Domande e risposte

Moto Guzzi Nevada 750 - 11 domande, 211 risposte Vedi tutte
preparazione filtri ricerca...
19 giugno 2021 - Moto Guzzi Nevada 750
alpenmoto alpenmoto
Salve, vorrei chiedere a chi ha più esperienza di me quale possa essere la causa di un problema su una Guzzi Nevada Classic 750: batteria fuori uso dopo neppure due anni; sostituita con una nuova stessa marca e tipo in garanzia; dopo neppure due mesi, anche la seconda batteria non tiene più la carica. Adesso ho installato una terza batteria, ma temo che succeda ancora come in precedenza. Amici mi dicono che potrebbe essere dovuto ad un guasto del regolatore di tensione. Grazie per una cortese risposta. Saluti.
Questa domanda è interessante ?
  • eugenio 806 eugenio 806
    21 giugno 2021 - Da come hai descrutyo la cosa sembra che la batteria non venga ricaricata.

    È una cosa che puoi verificare facilmente con l uso di un tester misurando la tensione di carica a moto accesso, valore che deve essere superiore a 12 volt. La misura la fai firettamente sui poli della batteria
    Questa risposta è utile ?
  • Solmi Andrea. Solmi Andrea.
    21 giugno 2021 - Concordo con chi dice che il regolatore di tensione può avere problemi : suggerisco una semplice prova, collegare un tester ai poli della batteria e verificare se dopo l'accensione la tensione aumenta dai 12v fino ai 14,5v circa accelerando oltre 3.000 giri. In caso contrario il regolatore ha problemi. In bocca al lupo. Andrea
    Questa risposta è utile ?
  • curatigiuseppe curatigiuseppe
    21 giugno 2021 - Personalmente non ho mai avuto problemi, se fosse capitato a me sarei andato alla concessionaria Guzzi dando a loro l'incombenza di risolvere il problema. Sono obbligati a risolverlo anche nel caso che tu abbia comperato la Nevada usata da un privato.
    Non ti sono stato di molto aiuto, ma io avrei fatto così come descritto. Saluti.
    Questa risposta è utile ?
  • mirco.ficola1 mirco.ficola1
    21 giugno 2021 - Ciao. Certamente una causa potrebbe essere il regolatore di tensione o l'alternatore: basta andare da un elettrauto per la verifica. Se hai collegata alla batteria una presa USB (per il navigatore o il cellulare), questa deve avere un interruttore ON-OFF altrimenti il trasformatore al suo interno assorbe corrente e ti scarica la batteria. Spero di esserti stato di aiuto
    Questa risposta è utile ?
  • naldil69 naldil69
    21 giugno 2021 - Controlla il connettore tra alternatore e regolatore di tensione ed i cavi in uscita dall'alternatore perché a me è capitato che si era fuso il connettore e bruciati un po' i cavi. Ho risolto accorciando un po' i cavi e mettendo dei morsetti al posto del connettore, coprendo il tutto con della guaina termorestringente. Il connettore si trova sotto al serbatoio vicino al canotto di sterzo.
    Questa risposta è utile ?
  • Alberto_Volpi Alberto_Volpi
    21 giugno 2021 - Sostituisci il regolatore di tensione, oppure potrebbe essere lo statore che non fa corrente.
    Raramente potrebbe essere la batteria difettosa, montane una di massima capacità il motorino di avviamento assorbe molta corrente e a forza di mettere in moto e richiedere picchi di corrente continuo, una batteria con pochi amperora si può danneggiare. Io ho sempre montato una 28/30 amperora e non una 24.
    Questa risposta è utile ?
  • br_it br_it
    21 giugno 2021 - Ciao, usi la moto con frequenza almeno settimanale? Te lo chiedo perché con la Nevada mi bastava non usarla per una decina di giorni, anche in piena estate, e la batteria la trovavo regolarmente scarica.
    Questa risposta è utile ?
  • Borut.Stenta Borut.Stenta
    21 giugno 2021 - Sara regolatore di carica. Sono 90 %. Avevo stensko problema.
    Questa risposta è utile ?
  • Bestiol1 Bestiol1
    21 giugno 2021 - Ciao, ovviamente la frequenza di utilizzo di un mezzo ha il suo peso, la distanza percorsa e il numero di avviamenti all'interno della giornata posso accorciarne la vita (pensa al postino, avvia lo scooter 1000 volte al giorno, è fatuale che le batterie abbiano vita relativamente breve). Se però, quando avvendi la moto percorri una trentina di km prima di riavviarla, allora potresti avere un problema. Fai una verifica easy, con un multimetro, tarato su Volt in CC misura al minimo la differenza di tensione tra i poli a batteria a posto, nello stesso tempo prova a salire di giri 2500-3000 e guarda il valore (dovrebbe scendere). così non fosse forse il regolatore di tensione ha dei problemi (di solito se si rompe il regoatore la tensione o non arriva o sale col salire dei giri e ti "cuoce" la batteria) Per il manuale a 4000 rpm dovresti leggere un valore compreso tra i 13,5V e i 14V. ciao B1
    Questa risposta è utile ?
  • zorro1 zorro1
    21 giugno 2021 - NEVADA 750 '94. Stesso problema con batterie tradizionali. Due anni fa ho montano una MAGNETI MARELLI BK LITHIUM ION MM-ION-9 12V 36Wh (usata ma praticamente nuova). Tenuta attaccata per un paio di giorni: SCARICATA. Fatta ricaricare da CENTRO MAGNETI MARELLI, rimessa sotto e,scollegata quando non la usavo, funziona ancora con carica piena. Qualcuno mi ha detto che devo avere una dispersione di corrente. Pesa una inezia rispetto a quella al piombo. Durante l'inattività ho acceso la moto mediamente 1 volta al mese e trovavo la batteria sempre carichissima.
    Questa risposta è utile ?
  • DarioErcolani DarioErcolani
    21 giugno 2021 - Il mancato utilizzo è la causa di morte di tutte le batterie per moto, specialmente nei mesi invernali. Andare dal meccanico è tempo perso. Gli unici rimedi sono:
    - mettere in marcia la moto almeno una volta alla settimana
    - togliere la batteria e caricarla con un carica-batterie efficiente almeno una volta al mese.
    Avvertenze per l'uso: evitare i caricabatterie da supermercato di produzione cinese, durano meno delle batterie.
    Le batterie per moto sono piccole per natura; infatti nelle auto di norma non succede. Negli ultimi 20 anni, non ho mai cambiato una batteria per la mia auto.
    Questa risposta è utile ?
  • Maurizio zacchi Maurizio zacchi
    21 giugno 2021 - Anche io avevo lo stesso problema sulla mia Nevada ,ogni anno dovevo cambiare la batteria pur avendo fatto controllare tutto da un elettrauto con macchinari appositi ,risulta abbastanza tutto perfetto,ma la batteria ogni anno mi lasciava a piedi,ora ho cambiato moto prendendo una bellissima Bellagio.
    Questa risposta è utile ?
  • millepercento millepercento
    22 giugno 2021 - Buongiorno,
    se ha la possibilità di passare a Verano Brianza, i nostri addetti potrebbero visionarle la moto e darle un riscontro sul guasto.
    La nostra concessionaria Millepercento si trova in Via Brianza 6.
    Restiamo a disposizione.
    Cordiali Saluti
    Questa risposta è utile ?
  • Margo65 Margo65
    22 giugno 2021 - E' possibile verificare se l'alternatore carica correttamente, facendo una semplice prova. la sera mettere in moto con il faro verso un muro ovviamente acceso, stare al minimo e poi aumentare il gas rapidamente. Se l'illuminazione aumenta di conseguenza l'alternatore funziona correttamente.La batteria deve essere controllata con il liquido che tocca i punti di riferimento interni che si vedono togliendo i tappi. Se il livello è basso aggiungere unicamente acqua distillata per raggiungere il punto giusto. Se gli elementi rimangono scoperti dal liquido vanno in solforazione e la batteria si butta.
    Questa risposta è utile ?
  • alpenmoto alpenmoto
    23 giugno 2021 - Grazie a tutti voi che avete risposto alla mia richiesta di parere tecnico. Terrò in debito conto i vostri suggerimenti, sperando di risolvere definitivamente il problema, che in precedenza non mi era mai successo. Saluti e buone gite in moto.
    Questa risposta è utile ?