Domande e risposte

Kawasaki ZZR 1400 - 1 domanda, 10 risposte Vedi tutte
preparazione filtri ricerca...
7 settembre 2020 - Kawasaki ZZR 1400
Pirro3028 Pirro3028
Sono un mototurista e acquisterei questa moto per farci dei viaggi anche a lungo raggio, vorrei sapere come si comporta con valigie e baule al seguito e soprattutto se è confortevole per il passeggero.Tanto per intederci ho posseduto anche una Triumph Sprint gt ( una sport tourer con la quale mi sono trovato benissimo).
Grazie per le vostre eventuali risposte.
Questa domanda è interessante ?
  • Fabio.Fissore Fabio.Fissore
    9 settembre 2020 - Ciao, dopo 3 ZZr 1400 posso sicuramente affermare che è in assoluto la moto che mi ha dato grandissime soddisfazioni, anche il passeggero dispone di una sella ampia e comoda, per il discorso set di borse, il comportamento della moto non varia molto, logicamente l'ingombro, come per tutte è da tenere in considerazione, ma le borse originali aerodinamiche, permettono medie di tutto rispetto.
    Questa risposta è utile ?
  • Gabriele.Conte6195 Gabriele.Conte6195
    9 settembre 2020 - Buongiorno, è la mia seconda ZZR 1400, ed è una moto eccezionale per viaggiare. A livello di guida non è affaticante in quanto la posizione e perfettamente distribuita su tutto il corpo e la carenatura crea una bolla protettiva, tanto che non ti rendi conto della velocità effettiva. Il passeggero ha a disposizione molto spazio e non è sacrificato. Può montare il baule posteriore, e valigie morbide laterali, tra l’altro l’ampiezza del serbatoio consente di montare una borsa
    capiente. Direi che ha solo un difetto, sei a rischio patente, poiché è veloce, molto veloce, e come ho già detto non ti rendi conto della velocità a cui stai viaggiando.😁
    Questa risposta è utile ?
  • roberto.brontesi roberto.brontesi
    9 settembre 2020 - Buongiorno.secondo me ottima moto anche per lunghe percorrenze, anche se io in realta' ho rialzato leggermente i semimanubri visto che non sono piu' un giovanotto.consiglio un cupolino maggiorato x una migliore protezione dall'aria alle alte velocita'.x quanto riguarda il passeggero non saprei visto che ho sempre viaggiato da solo.saluti
    Questa risposta è utile ?
  • antonio.mantovanelli antonio.mantovanelli
    9 settembre 2020 - l ho avuta x 5 anni. ottima per un turismo veloce, comoda e con valigie givi v35 nessun problema . comoda anche x passeggero. solo le manovre da fermo non sono facili. x il resto quasi una bicicletta
    Questa risposta è utile ?
  • sestacorda sestacorda
    9 settembre 2020 - La ZZR è indubbiamente una di quelle moto talmente raffinate e autorevoli che si fa fatica a cercare una sostituta: pesa un po', ma niente di tragico se si ha esperienza, comoda per due, non risente troppo delle borse laterali mentre sconsiglio il bauletto posteriore specie se si intende sfruttare la cavalleria del motore nelle autostrade tedesche. I consumi a velocità codice sono buoni, il notevole comfort è il mix tra una protezione aerodinamica efficacissima e una posizione di guida che se a prima vista può sembrare datata (manubrio stretto, schiena inclinata in avanti, gambe indietro) alla prova dei fatti si rivela azzeccata anche in città. Non c'è nulla che la ZZR non possa fare una volta gommata per bene: sul misto è divertente, in autostrada avanza insensibile in una bolla protettiva e con una stabilità anche a velocità folli sconosciuta a molte moto moderne, in città è trattabile e non esaspera. Il motore spinge sempre, non si affatica mai, non scalda. Se il genere sport touring piace, per me la ZZR 1400 è una delle migliori scelte e, credimi, una volta interrotta la produzione in molti la rimpiangeranno.
    Questa risposta è utile ?
  • Lallicus70 Lallicus70
    9 settembre 2020 - Avuta per qualche anno, versione 2018 se. Una moto come poche che merita più del riscontro di mercato che ha avuto. Veloce, comoda ma imponente e pesa come un camion e per il turismo a largo raggio in due con i bagagli però, non è il massimo. E' una moto che permette di caricare peso, ma sconsiglio il bauletto, al più un porta pacchi con una borsa morbida e una da serbatoio, punto. Non nasce per avere bauletti o borse laterali per cui anche se leggo che qualcuno le monta, io personalmente le sconsiglio. La moto è già pesa di suo, e non avendo un manubrio particolarmente largo e alto, muoverla su tornanti stretti con peso aggiuntivo risulterebbe stancante e in certi casi, pericoloso. In caso di viaggi lunghi trovarsi sotto l'acqua e con il freddo con questa moto ti farà rimpiangere una manubri alti con il cupolino più protettivo. Insomma va vissuta per quella che è e come i giapponesi interpretano questo segmento, cioé da veri samurai, pura. Se vuoi spendere, prenditi una SX SE che nasce proprio sulla differenza di quello che la ZZR non ha e vedrai che con quella risolvi ogni difetto della ZZR in attimo.
    Questa risposta è utile ?
  • Ebiker1962 Ebiker1962
    9 settembre 2020 - Ciao, sono il fondatore e responsabile del Gruppo ZZR 1400 Club Italia. E' chiaro che sono di parte ma cerco di risponderti come se non le avessi possedute due da 8 anni. Immagina un Jet multiruolo: con questa moto puoi farci di tutto fuorchè off-road. La moto è molto veloce, ha una sella molto comoda, è perfetta nei lunghi viaggi ma anche nei passi alpini , nonostante la apparente mole. PArlo di apparente perchè le carene studiate nella galleria del vento la fanno sembrare più lunga di quello che in realtà non sia (ha un interasse più lungo di 1 cm rispetto ad una Ducati 1098). Ha la inclinazione della forcella da SS, ma è una hypertourer. Ha una coppia pazzesca e 210 cv Ti dico solo che abbiamo appena concluso il nostro raduno internazionale delle ZZR. Quest'anno era sulle Dolomiti e ci abbiamo percorso sui 400 km al giorno di passi..Partecipanti arrivati da UK, Olanda, Lussemburgo, Germania, Slovenia, Rep. Ceca e da vari posti d'Italia. il tragitto da Roma a Corvara è stato assolutamente riposante, al punto da voler fare subito qualche passo una volta tolti i bagagli. Se sei veramente interessato cerca il gruppo su FB oppure scrivimi a ebiker@email.it Ciao
    Questa risposta è utile ?
  • Massimiliano.Scalone Massimiliano.Scalone
    9 settembre 2020 - Ciao Se desideri la mia zzr1400 è in vendita. Praticamente è come nuova con solo 7500 km. Chiamami al 3487273457
    Questa risposta è utile ?
  • Dario4 Dario4
    9 settembre 2020 - Ciao Pirro3020, la parola "mototurista" stride col termine zzr 1400. Io l'ho avuta per 4 anni ed il vero tallone d'achille della moto è proprio la comodità sulle lunghe tratte. Si possono fare , intendiamoci, ma non scenderai dalla moto fresco e riposato come faresti da un multistrada o da un GS per esempio. La posizione di guida sdraiata, le pedane un pò troppo rialzate ed il peso eccessivo nelle manovre a bassa velocità la rendono ostica per chi vuole stare in giro senza troppi pensieri e patemi d'animo. Chi ce l'ha ovviamente non può che parlartene positivamente perchè è certamente un gran mezzo con un motore infinito ma se vieni dalla Triumph Sprint gt ti consiglierei più una crossover che una hypertourer. La Sprint ha una posizione di guida più rilassata e più simile alla kawasaki H2sx, che rispetto alla zzr è più aggiornata e più comoda per il guidatore. Se poi usi la moto in coppia allora, secondo me, dovresti orientarti verso qualcosa di più comodo: triumph tiger xca (sempre per restare in casa) o Africa Twin ad esempio. C'è anche la KTM 1290 Super Adventure che ha un supermotorone oltre ad essere comodissima.
    Questa risposta è utile ?
  • paco12 paco12
    9 settembre 2020 - La mia era del 2006 , ma non l'ho mai usata con borse laterali e tanto meno col bauletto posteriore. Ci ho fatto oltre 60000 km e ti posso garantire che è comodissima anche per il passeggero. Motore veramente molto potente e divertente, frenata eccezionale,ideale per strade con misto veloce, faticosa solo in montagna e in strade con molti tornanti.
    Comunque consigliatissima.
    Questa risposta è utile ?