Domande e risposte

Kawasaki Z 750 - 5 domande, 185 risposte Vedi tutte
preparazione filtri ricerca...
12 febbraio 2020 - Kawasaki Z 750
Paolo Feroni Paolo Feroni
Ciao a tutti! A breve vorrei acquistare la mia prima moto (vengo da un 125) e sono fortemente indeciso fra una z750 o una street triple 675. La z pesa un po, ai bassi è un po piu statica, ma canta bene e il peso la rende stabile in piega. La street è piu agile e tutti si innamorano del 3 cilindri. Grazie mille a tutti!
Questa domanda è interessante ?
  • Misterx02 Misterx02
    17 febbraio 2020 - Le ho avute entrambe. La Z è forse la più bella naked prodotta, ma a parte questo e un po' di motore in più, è inferiore in tutto alla Street.
    Questa risposta è utile ?
  • lombardo1 lombardo1
    17 febbraio 2020 - Personalmente ho iniziato con lo z se usi la testa ti consiglio la z
    Questa risposta è utile ?
  • Stefano_Fraulini Stefano_Fraulini
    17 febbraio 2020 - Guarda, sinceramente non ho mai provato la street ma so per certo che è una gran moto.
    Io ho avuto una Z 750 e devo dire che anche lei è una gran moto il peso in marcia non si fa sentire per niente e ha un gran bel motore che ti permette sia di andare forte sia di viaggiare tranquillo sempre pronto in qualunque marcia veramente un ottimo moto.
    secondo la mia modesta opinione potrebbe essere la scelta giusta per chi si approccia alle cilindrate un po' più grandi per la prima volta e allo stesso tempo una volta preso dimestichezza ti permette di divertirti inoltre fa un gran bel rumore 😍😍
    Questa risposta è utile ?
  • stevez750 stevez750
    17 febbraio 2020 - Le sue non sono domande ma affermazioni, l'unica cosa che posso dire e' che al contrario di come afferma lei, il peso maggiore non determina certo la stabilita!
    Questa risposta è utile ?
  • claeffe claeffe
    17 febbraio 2020 - Possiedo una Z750 ma ho provato anche per un'oretta la Street.
    L'inglese è molto bella e sopratutto molto agile.
    Sulla carta (io ho provato la RS) avrebbe avuto anche più motore ma tutta sta differenza non l'ho sentita.
    La Z è pesante, ma tranne nelle manovre il peso non lo senti, ha ZERO elettronica e secondo me è un PLUS per chi ama le moto vere ed è una vera e propria ICONA delle naked.
    La Street è fatta e rifinita bene, per me che sono 1e80 persino un po piccolina, la vedo più per una donna.
    Poi, prendi quella che ti fa innamorare di più e non te ne pentirai.
    Ciao e buona strada.
    Questa risposta è utile ?
  • giuseppeferraiolo giuseppeferraiolo
    17 febbraio 2020 - Vai di zeta! Ci sarà un motivo se è l’icona delle naked da sempre ;)
    Altezza minima 1:65 però :D
    Questa risposta è utile ?
  • Jody.Caporali Jody.Caporali
    17 febbraio 2020 - Possiedo una z 750 da 10 anni e posso dire che la z è una moto che presa in origine ha qualche pecca ma con dei piccoli accorgimenti e lavoretti economici come pignone e qualche accorgimento nelle sue forcelle la rendi gia un bel giocattolo, il peso è la sua pecca in città è un po goffa e lenta, molto poi è anche personale (io ho dato la patente con quella e l'8 non ho avuto difficolta).
    Comunque la consiglierei come prima moto, il 3 cilindri è molto più scorbutico...poi ripeto è sempre soggettiva la cosa....il suono è bello quello di entrambe a me il 4 cilindri che urla piace di più....
    Questa risposta è utile ?
  • franz.a58 franz.a58
    17 febbraio 2020 - Ciao, per quanto riguarda il peso è vero si sente nelle manovre a bassa velocità, ma in movimento è veramente divertente, buona scelta.
    Questa risposta è utile ?
  • diegone5886 diegone5886
    17 febbraio 2020 - La Street è più piccola ed agile della Z, però credo che i 4 cilindri come prima moto siano perfetti (i 3 cilindri troppo "scorbutici").
    Io avevo montato un Mivv Suono sulla Z 750 ed il sound era veramente fantastico!
    Entrambe le moto hanno le loro pecche ed i loro pregi... Per quanto riguarda il fattore "estetico" quello è esclusivamente soggettivo (io, ad esempio, mi pento ancora di averla data via la Z).
    Questa risposta è utile ?
  • gio.belpa67 gio.belpa67
    17 febbraio 2020 - io avendo avuto k z 750 devo dire k non sono stato entusiasta della moto.... bella ma ballerina su strada specialmente nelle curve.....direi buona moto..pero come prima esperienza arrivando da una 125 direi ottima x te....poi andrai oltre ma con esperienza ...
    Questa risposta è utile ?
  • Alberto.Lovisetto Alberto.Lovisetto
    17 febbraio 2020 - Ciao! Possiedo una Z 750 e ho anche provato molto la street di un amico che faceva giri con me.
    Io andrei e tornerei a occhi chiusi su una Z! Non le Z nuove perche esteticamente hanno perso molto. La 750 ha un design che sta ancora reggendo molto bene! La vecchia street sinceramente è banale. Indipendentemente dall’estetica che è soggettiva la street non mi ha mai entusiasmato, ok più leggera, ok i tre cilindri che hanno subito spinta, ma il sound (per me vitale) e la perdita di spinta oltre i 6000 giri non te la consiglio rispetto alla Z. La Z ha la pecca del peso quando sei fermo o quando vai molto piano (basta farci la mano) ma comunque rimane una moto perfetta se è la prima. Oltre i 4000 apre in modo grezzo e spinge fino agli alti.. puoi settare le sospensioni, per quanto poco puoi farla più o meno rigida! Con la gomma giusta e l’esperienza, la moto diventa un giocattolo... puoi tranquillamente divertirti anche in pista. Con lo scarico giusto, il sound è magnifico. Quindi PRO Z. Se sei interessato ne approfitto per dirti che sto vendendo la mia Z black per motivi lavorativi... tagliando salasso dei 24000 appena fatto, gomme nuove e plastiche nuove perchè ero caduto a 30 km/h per una macchina che mi ha tagliato la strada. La moto è perfetta perche non ha avuto danni meccanici ma solo plastiche. Sono già in trattativa ma se sei interessato contattami (l’annuncio è su subito) Alberto.lovisetto@gmail.com
    Questa risposta è utile ?
  • ERC8903 ERC8903
    17 febbraio 2020 - Ho 13 anni di esperienza con varie moto e una media di 12.000 km l'anno, ho auvot la z750 per 4 anni, ottima moto, consigliatissima. Problemi zero, solo cambi olio. Venduta a 56.000 km e comprata a 28.000.
    Questa risposta è utile ?
  • diliberm diliberm
    17 febbraio 2020 - Le moto indicate sono ugualmente belle e performanti,ma con un distinguo importante per uno che viene dal 125,la Triumph è sportiva con tutti i pro e contro,per divertirsi e poterla apprezzare bisogna già avere una dimestichezza per non usare la moto troppo sotto le sue capacità e qualità; la Kawa mi sembra ugualmente "divertente" ma meno difficile per questo inizio
    Questa risposta è utile ?
  • bobbo86 bobbo86
    17 febbraio 2020 - Io ho avuto la z750 come prima moto in assoluto (prima ho avuto lo scooter 50), e devo dire che sono stato molto soddisfatto. Zero problemi e va che è un piacere. L'ho usata un paio di volte in pista e ho fatto anche qualche viaggio di 3/4 giorni senza problemi. La usavo principalmente in strada. Quando ci prendi la mano cominci a capire i limiti della moto, ma migliorabili con degli accorgimenti. Per esempio avevo cambiato tubi dei freni in treccia, pinze brembo serie oro con staffe adattatrici, un bel scarico della sc project GP M2 che suonava da dio, e una centralina aggiuntiva per migliorare la carburazione e potenza. (se ti interessa ce l'ho ancora disponibile). Dopo averla avuta per 8 anni sono passato ad un 1000, ma andava ancora come un missile e zero problemi. Aveva 40 mila km. Sicuramente dopo un chilometraggio del genere era anche arrivato il momento di rifare le sospensioni anche perchè in origine sono un pò morbide, ma tutto sommato mi son trovato bene negli anni.
    La street non l'ho mai provata, dicono che il 3 cilindri sia una giusta via di mezzo, ma onestamente non mi convince. Preferisco un 4 in linea che tira bene fino agli alti giri. I tornanti riesci a farli bene comunque quando ci prendi un pò di mano.
    Potrei dirti di prendere quella che ti piace di più perchè penso ti troverai bene in entrambi i casi, ma se scegli la Z non te ne pentirai assolutamente. Buona strada
    Questa risposta è utile ?
  • Superdaitan Superdaitan
    17 febbraio 2020 - Possiedo una Z750 dal 2008 (prima e attuale moto) e avevo provato una Street Triple di un mio amico durante una tirata in montagna.
    Z750
    Perfetta come prima moto, docile fino ai 3200-3500 giri (anche troppo, dopo un po' che la usi), divertentissima se tenuta su di giri, stabile e precisa in curva (tranne nel misto stretto) e un allungo che è una goduria. E se metti un buon terminale godi parecchio. Ed esteticamente a me piace ancora parecchio. Ah, e non ho mai visto un meccanico.
    STREET
    Esteticamente è una Triple, quindi de gustibus. A me piace parecchio, al pari della Z.
    Provandola in montagna ho avuto la sensazione, soprattutto in salita, che in uscita di curva aveva qualcosa in più; il mio amico sulla Street mi dava quei 3-4 metri in uscita dal tornante che poi riguadagnavo in fondo al dritto prima del tornante successivo.
    Dove guadagna la Street secondo me è senza dubbio nelle manovre da fermo, dove sembra una bicicletta rispetto alla Z. A questo dovrai farci l'abitudine, all'inizio faticherai, soprattutto se avrai il passeggero, ma una volta maturata la giusta sensibilità non te ne accorgerai più.
    Se dovessi rifare l'acquisto risceglierei la Z. Sono innamorato del suo allungo e del suo sound. L'unica nuda che metterei sopra è la Brutale, ma siamo offtopic e offprice. Ciao!
    Questa risposta è utile ?
  • HurricaneXYZ HurricaneXYZ
    17 febbraio 2020 - Ciao, io ho avuto 13 moto, fra queste una Z750S del 2005 dal 2009 al 2012 ed ora ho una Street Triple 675 RX del 2016 acquistata nuova. Ti dico subito che la Z750 è una moto del tutto soddisfacente che emergeva a confronto con la produzione di allora (Hornet - GSR600 e XJ6) ma pur dimostrando un maggiore carattere conservava i difetti caratteristici delle giapponesi di allora: peso, telaio, sospensioni e freni migliorabili (io ci avevo messo un set di sospensioni molto performanti ma poi l'ho venduta lo stesso).
    Della Triumph Street Triple ti posso solo dire che per me è stata una folgorazione, amore a prima guida. L'unico difetto che gli si può imputare è una versatilità più scarsa delle concorrenti a vantaggio però di doti sportive più pronunciate.
    Arrivando da un 125 sono entrambe pericolose non prendiamoci in giro, forse la Kawasaki è più friendly ma la Triumph la rivendi di sicuro se vuoi fare un altro upgrade fra qualche anno.
    In bocca al lupo e buona strada.
    Questa risposta è utile ?
  • lucaenei lucaenei
    17 febbraio 2020 - la z è stata la mia prima moto stradale, venivo dal cross e da un vecchio cagiva monocilindrico 350.

    Mi sono trovato subito a mio agio, sotto coppia è assolutamente gestibile, quando ci prendi la mano va molto forte, con un upgrade alle sospensioni è diventata perfetta. (avevo la 2006). Ho fatto oltre 60 mila km cambiando solo olio motore, il paraolio di una forcella ha iniziato a trasudare a 50mila, 1 batteria, una trasmissione, 1 cambio candele. purtroppo un incidente del cavolo me l'ha portata via... Io a posto,, i suoi danni superavano il valore.

    Di 3 cilindri ho guidato dei 1000, speed triple e benelli TNT. Con la Z avevo un bel passo, salito su queste ti accorgi che la z non frenava e le sospensioni erano inadeguate. Componentistica assolutamente migliore. EMOZIONE ZERO! Sono moto facili, vanno forte subito, anche con una marcia "sbagliata"... Ho apprezzato frenata e sospensioni di serie, ma l'emozione di un 4 cilindri che urla a 12mila giri è un'altra emozione <3
    Questa risposta è utile ?
  • GEO76 GEO76
    17 febbraio 2020 - Ciao, sono stato il felice possessore della Z750 sia modello 2004, che poi il modello 2009. Moto veramente polivalente, bene per divertisi tra le curve, come per quanche viaggetto non troppo impegnativo. Motore con una bella schiena di coppia, che riprende bene anche da pochi giri, spinge sempre. E' un po fisica, ma se ci prendi la mano va alla grande. Il 675 ho avuto modo di provarlo, più leggero e piccolo, il motore non mi ha impressionato. Forse più indicata per una ragazza. X la giapponese una grandissima affidabilità e un'immensità di pezzi aftermarket. Non posso dire lo stesso dall'inglese. Come sempre la bellezza sta negli occhi di chi guarda (e compra). Un saluto. George.
    Questa risposta è utile ?
  • RustyMC RustyMC
    17 febbraio 2020 - Ciao Paolo, sono un ex possessore della Z750. Ho avuto il modello 2004 e poi il 2008, ma quest'ultimo è decisamente meglio: migliorata l'erogazione, soprattutto ai bassi, ciclistica, freni e un nuovo design ora più accattivante (difatti è ancora molto attuale). Certamente il suo peso eccessivo resta un problema, soprattutto nelle manovre da fermo e a bassa velocità (in corsa ovviamente si sente meno). E' una moto molto ben riuscita, difatti l'usato è molto richiesto e tiene bene il suo valore.
    La cambiai per una Speed Triple 1050 del 2010 (purtroppo non sfruttata a dovere e venduta dopo una caduta).
    La Street Triple 765 è tutta un'altra storia, molto diversa, certamente più moderna in tecnica e dotazioni ed ovviamente più leggera e maneggevole. Di contro ha il prezzo, decisamente più alto (a meno che tu non prenda una 675).
    Io ti consiglierei una Z750 dal 2008 in poi, a patto che sia in buone condizioni. Se poi hai buone finanze...una bella Street Triple 765 Rs.
    Questa risposta è utile ?
  • a.gabriele1991 a.gabriele1991
    18 febbraio 2020 - Ciao carissimo.. Io ho avuto la z750 e ci ho fatto 86000km posso dirti che la moto va forte e ha un sound veramente emozionante purtroppo ha i suoi limiti in quanto telaio forche mono e freni, mentre se vuoi una moto piu rifinita prendi assolutamente la speed in quanto sia come ciclistica e come coppia in basso e un ottima moto ottimo il 3 cilindri della triumph..
    Questa risposta è utile ?
  • AlessandroCalo84 AlessandroCalo84
    20 febbraio 2020 - Ciao, io ho avuto lo z750 del 2004. Moto stupenda, l’ho scelta volutamente così rispetto a quella del 2009. Come prima moto non è male, ti permette di passeggiare in tranquillità o di divertirti parecchio (occhio però, dopo i 4000 giri non è così intuitivo gestirla). Direi che dipende dall’uso che ne devi fare, io l’ho venduta perché nei tragitti casa/lavoro o piccoli spostamenti il peso non è indifferente. In 7 anni ci ho fatto si e no 3000km proprio per questo motivo.
    Questa risposta è utile ?
  • Mikehello Mikehello
    20 aprile 2020 - Ciao, da ex possessore di z750 2004 ti posso dire che è una moto fantastica. Ci fai tutto, dalla trottata in montagna ad un leggero uso turistico. Pesuccia quello si e il reparto sospensioni è sicuramente quello dove concentrare più attenzioni. Ora possiedo una Street R 2012, che a sospensioni e peso è tutta un'altra storia! Quello che faccio in montagna con lei con la Z non lo osavo nemmeno pensare. Ripeto, è la versione R, quindi offre un pacchetto sospensioni/freni decisamente migliori alla standard. Comunque non ho una vera preferita tra le due, le amo entrambe! Z ci fai un po' tutto bene divertendoti, street più funbike e facile tra le curve. Vai di cuore, come si dovrebbe fare sempre per chi sceglie le due ruote! Non ti pentirai di sicuro. Ciao
    Questa risposta è utile ?