Domande e risposte

Honda Crosstourer - 7 domande, 92 risposte Vedi tutte
preparazione filtri ricerca...
16 marzo 2018 - Honda Crosstourer
savage593 savage593
Buon giorno a tutti e grazie sin d'ora per il tempo che mi concederete per rispondere.
La mia domanda è la seguente:
Il C.T. è una moto così terribile per l'utilizzo cittadino? Ovviamente mi riferisco al peso!
Ala luce della vostra esperienza, la consigliereste ad un motociclista normale, non smanettone, ma con discreta esperienza, attualmente in possesso di una VSTROM 650, che durante la settimana utilizza la moto per andare in ufficio e che nei week end fa viaggi di massimo 400 km?!
Questa domanda è interessante ?
  • Miglior risposta
    outlander1960 outlander1960
    19 marzo 2018 - Ciao, vengo da un vstrom 650....poi RT 1150 e ora sono alla seconda crosstourer. Moto fantastica..comoda (sono 1,90) motore elastico...cavalli ci sono e arrivano ma mai rabbiosi...mai strappi e quindi va bene sia in città che sulle autostrade tedesche ai 180...difetti (a mio avviso ovvio): motore scalda e quindi se giri in città ad agosto abituati a sentire le ventole girare...se si può chiamare difetto...x il resto una meraviglia..vai tranquillo
    Questa risposta è utile ?
  • max71it max71it
    19 marzo 2018 - Io l'ho avuta per tre anni andandoci quotidianamente al lavoro e usandola anche per i lunghi viaggi. La città non è certo il terreno ideale ma con un minino di attenzione ci si muove agevolmente. Fondamentale un po' di "mestiere" e, soprattutto, avere un'altezza che consenta di toccare bene con entrambi i piedi a terra. La nota più negativa dell'uso cittadino erano i consumi con percorrenze dell'ordine di 11-12/km/l.
    Questa risposta è utile ?
  • teerex51 teerex51
    19 marzo 2018 - Non è tanto il peso in assoluto quanto il baricentro alto. La moto va guidata con attenzione a bassa velocità e nelle manovre da fermo.
    Anche importante è essere abbastanza alti da piantare bene i piedi in terra. Chi tocca solo con le punte dei piedi è a rischio. In quel caso meglio optare per una sella ribassata.
    Ho avuto la CT-DCT per 4 anni ed è questo, a mio avviso, l'unico difetto di una moto spettacolare.
    Questa risposta è utile ?
  • Grizzly17 Grizzly17
    19 marzo 2018 - Ciao, mi chiamo Riccardo e ho avuto il Crosstourer DCT per 4 anni. Premetto che sono alto 1,72, quindi, con tutto che ho fatto ribassare la sella, arrivavo a terra con la pianta del piede. La moto è stupenda, motore eccezzionale, il cambio DCT superbo, aimè il peso 280Kg, senza contare le borse laterali e il bauletto, da fermo o nelle manovre da fermo, per mè era un problema, ma solo in questi casi, perchè in movimento il peso scompare (e sono passato al V-Strom 1000, 65Kg più leggero e si sentono tutti). Non so quanto sei alto, ma se non tocchi bene a terra Te lo sconsiglio per un uso cittadino. E sinceramente il V-Strom 650 è molto più indicato, anche per fare i 400 Km in fine settimana. A mio modesto parere il Crosstourer è una moto ecccccezzzzzionale, ma non per fare pochi Km. Io ho fatto viaggi anche di 1200 Km ed è proprio in quei casi che sfrutti la Moto a piene capacità. Io ho anche un SH 300i e sinceramente in città non lo cambierei con nessuna Moto. Spero di esserTi stato utile.
    Questa risposta è utile ?
  • Gufino64 Gufino64
    19 marzo 2018 - Confermo quanto già scritto da teerex51, aggiungo che non è così terribile da guidare in città (a me capita abbastanza di frequente anche in coppia) ma è fortemente consigliabile accertarsi che l' altezza della sella consenta di toccare bene con entrambi i piedi a terra in modo da avere un solido appoggio in caso di necessità. Per i viaggi è fantastica 400 km si fanno in scioltezza. Il cambio DCT è molto comodo e consente una guida più facile e rilassata, l' ho provato ma poi ho preferito quello tradizionale semplicemente perchè mi piaceva di più. Se puoi provala, è un consiglio banale ma farci qualche km è l' unico modo per farsi un' idea un po' più precisa.
    Questa risposta è utile ?
  • rexgialla rexgialla
    19 marzo 2018 - Il CT non è un bisonte, ne tantomeno impossibile da utilizzare in città, ha il baricentro un po alto per via del V4 ma il problema è l'altezza da terra di chi la guida, dal mio punto di vista da ex possessore di 2 CT posso dirti che se sei alto da 176 in su non abrai problemi di nessun genere, io sono 1.78 per 80kg circa, mai avuto nessun problema nemmeno con il passeggero e 60kg di bagagli, ripeto , il problema è la leva delle tue gambe, non mi sento di consigliarla per le persone piu basse di 1,74 , anche se con una sella dedicata va benissimo uguale, per gli spostamenti in città l'ho usata moltissimo senza nessun tipo di problema, una volta che si muove, le geometrie permettono di muoversi come su di uno scooter. Il peso è un toccasana invece per i lunghi trasferimenti , magari ventosi, ti accorgerai di come sta per terra e di quanto il telaio porta beneficio. Unico neo sono le sospensioni, io consiglio che dopo 30/40K km di farle revisionare e tarare , magari sostituendo la molla post con una 180/200 ( dipende dal peso del conducente ) , per il resto no problem.
    Questa risposta è utile ?
  • Erny77 Erny77
    19 marzo 2018 - Ciao confermo quello che hanno scritto gli altri.E' una gran moto con un motore spettacolare soprattutto per chi la usa come me sui passi alpini. Se sei basso come me (1.70) per la città la sconsiglio, se invece sei alto va bene un amico che ce l'ha ed è alto 1.90 non ha nessun problema a maneggiarla nello stretto.
    Questa risposta è utile ?
  • ryu03 ryu03
    19 marzo 2018 - ho fatto 10.000 km in città con una CT manuale. tutto si può fare ma ho rimpianto moltissimo la mia precedente NC 750. se ti piace soffrire prendi il CT per l'uso urbano.
    Questa risposta è utile ?
  • gitafuro gitafuro
    19 marzo 2018 - In sostanza ripeto un pò quanto scritto da altri Crosstouristi: io sono alto 1,77 e 82 kg di peso, la sella è alta 85 cm e la moto pesa 280 kg e passa.... in città la uso ma.... controvoglia... appena si piega un pò di più non la tieni, il peso ti trascina irrimediabilmente a terra e per rialzarla devi chiedere aiuto, immagina se hai il passeggero dietro o le borse piene. Devi adottare una condotta di guida preventiva, fare sempre attenzione a lasciare spazio intorno a te, evitare di infilarti fra file di automobili in coda e in ambiti dove non riesci a manovrare... insomma le cose che faresti con una moto di 190 kg con questa non puoi farle. All'inizio, in un giorno sono caduto 2 volte da fermo, senza danni per fortuna, perchè la trattavo con eccessiva disinvoltura e il suo peso me l'ha fatta pagare... ad ogni modo, in città, con le dovute attenzioni, puoi usarla tranquillamente, ci devi fare la mano e l'abitudine a guidarla con 8 occhi... ma il suo terreno migliore è il viaggio medio-lungo su strade normali o autostrade, il motore potente e il cambio DCT ne fanno una moto senza uguali, grandiosa. Saluti
    Questa risposta è utile ?
  • beraro70 beraro70
    19 marzo 2018 - Ciao da Marco, mi sembra hai avuto un bel pò di pareri, non mi resta che darti un solo consiglio, ed è di usare una CT con cambio automatico se la guidi prettamente in città, sopratutto ti troverai la moto con la prima innestata prima di fermarti agli stop e questo la dice lunga su un percorso ad alto traffico, poi via veloce con il sequenziale.... con Honda CT non sbagli.
    Questa risposta è utile ?
  • meteo_60139 meteo_60139
    20 marzo 2018 - sono alto 1.84, peso 78 kg, ma ho anche 70 anni...!
    quindi molto saggio...concordo su: 1) cambio DCT tutta la vita, e in città a maggior ragione 2) con gli accorgimenti suggeriti, dato che non è un motorino, in città si va benissimo, ma fare le anguille fra una macchina e l'altra è sconsigliabile.
    NON concordo invece sul "allora tanto vale un V-Strom o una NC 750...": con tutto il rispetto...ma neanche per idea, scherziamo...sono pianeti diversi! Non sono alternative o intercambiabili, 'ste moto...la CT non ha pari! se te la puoi permettere fisicamente, usarla "costa" solo andare un pelo più tranquilli in città...ma poi hai sotto una CT! E' una esperienza di vita...non te la perdere!
    Paolo
    Questa risposta è utile ?
  • Antonio.Della Monica4319 Antonio.Della Monica4319
    20 marzo 2018 - Ciao, come leggi dalle altre risposte è soggettivo, per me che sono "alto" 172 cm, il problema è l'appoggio dei piedi a terra, devi stare attento che non sia scivoloso, problema che si può risolvere con scarpe adeguate e magari con suola un pò più alta.
    Riguardo al tipologia di moto è spettacolare sotto tutti i punti di vista, se prendi dimistichezza con il DCT è agile anche in città comunque ampiamente ripagato per i viaggi. Peso da fermo è più o meno comune a tutti i maxi enduro.
    Questa risposta è utile ?
  • vittorio_99029 vittorio_99029
    19 marzo 2018 - Ho avuto il CT per tre anni. Posso definirmi un ex motociclista esperto. Tanti km, tante moto.
    Io sono alto 181 cm e tocco bene con i piedi.
    Per l'utilizzo da te indicato opterei per altre moto.
    Il peso alto,un baricentro molto alto e consumi di carburante superiori a moto analoghe sono i punti negativi da me riscontrati nell'uso.
    I plus:
    potenza ed erogazione ottimi.
    Comfort per pilota e passeggero molto buoni.
    Un saluto,
    Vittorio
    Questa risposta è utile ?
  • ncas ncas
    19 marzo 2018 - Ciao a tutti. Io ho un Crosstourer DCT dal 2013. La moto è praticamente perfetta e l'unico inconveniente è il peso quando devo spostarla da fermo: con il pieno di benzina supera i 280 kg.
    Ideale per i viaggi, secondo me non è disprezzabile nemmeno in città, essendo bilanciatissima. Io infatti la chiamo "la biciclettona" perché appena è in movimento il peso sparisce completamente, anche a bassissima velocità. Quando sono in coda riesco quasi a fare il "sourplace" come i ciclisti velocisti in pista. Sono alto 180 cm e ho fatto abbassare la sella di 2 cm. In questo modo posso appoggiare i piedi in modo perfettamente pari.
    Le finiture e i materiali sono di ottimo livello.
    Il consumo in modalità "drive" ad andatura turistica è di 16/17 km/l. Ovviamente in città è superiore.
    Ho provato la modalità "sport" un paio di volte, ma non mi interessa, così come la modalità "cambio manuale".
    Mi sono abituato subito alla comodità di un cambio dove le marce salgono da sole e io scalo manualmente per sfruttare il freno motore.
    Un saluto a tutti e buon viaggio.
    Questa risposta è utile ?
  • papyb papyb
    19 marzo 2018 - Ciao,
    la domanda che fai necessita di una risposta che puo' essere soggettiva;
    Ad ogni modo io sono 1,80 e hoi una certa fisicita'; La moto e' sicuramente pesante da ferma e va maneggiata con attenzione. Io personalmente non no ai avuto problem nel gestirla.
    Non la uso spesos in citta' ma spessissimo per casa/lavoro.

    Concludendo, non e' la moto ideale se uno deve fare casa lavoro casa magari solo in citta', ma l'emozione che roitorna nei 400 KM che fai durante il WE ripagano le scomodita' del suo peso.
    In movimento e' una bicicletta
    Ciao e buon acquisto :-)
    Questa risposta è utile ?
  • domenico.de nigris domenico.de nigris
    19 marzo 2018 - Ciao, io ho questa moto da 3 anni, sono alto 182 cm, e utilizzo la moto piu' o meno come te, non ho mai avuto grossi problemi, usandola principalmente in Torino e dintorni.
    Questa risposta è utile ?