Domande e risposte

Bmw R 1150 GS - 4 domande, 83 risposte Vedi tutte
preparazione filtri ricerca...
18 luglio 2019 - Bmw R 1150 GS
abc49 abc49
buonasera sto comprando un gs 1150 anno 2000 con 80000 km cosa mi consigliate di fare come tagliando per il chilometraggio????
ha l'ABS ha dei problemi???

tutti mi dicono che una gran moto.
attendo qualche consiglio da esperti.
aldo
Questa domanda è interessante ?
  • Miglior risposta
    gian9701 gian9701
    24 luglio 2019 - Ho letto le risposte che ti hanno gia dato . . . credo siano esaurienti e veritiere.
    La mia ha circa i tuoi chilometri ed è vramente l'ultima BMW.
    il peso, uno svantaggio nei movimenti da fermo ed a bassissima velocità si traforma in un vantaggio (inerzia e basse vibrazioni) una volta in viaggio e consente tratte di viaggio inaspettate in termini di percorrenza su qualunque strada.
    Ho l?ABS anch'io e manifesta qualche problema. Non sono ancora riuscito a capire se amministrativamente è lecito eliminarlo. Dovrebbe esserlo in quanto è disinseribile peronessuno, per ora è stato in grado di darmi una risposta esauriente.
    Aldo, è una grandissima moto.
    Gianfranco
    Questa risposta è utile ?
  • giuseppe.dimonopoli giuseppe.dimonopoli
    22 luglio 2019 - La gs 1150 è un vero e proprio PANZER. Non si ferma mai. Il suo punto debole è il caldo della temperatura esterna rapportato allo sforzo del tragitto. Se fa molto caldo e viaggi con bagaglio e compagna/o, devi evitare le code in strade dove non ti è possibile defilarti tra le auto, perche il piccolo radiatore che si trova tra faro e parafango non e sufficiente ad incamerare aria per il raffreddamento dell'olio. Infatti nei modelli attuali le GS sono raffreddate a liquido e non ad aria come le precedenti. Sono tedesche e in germania di solito fa freddo.
    Augurie buoni viaggi.
    Giuseppe.
    Questa risposta è utile ?
  • Daniele.Ammassari Daniele.Ammassari
    22 luglio 2019 - Ciao, la moto e' uno spettacolo. Pesantissima ed altissima da ferma, si fa fatica a metterla sul cavalletto centrale, diventa una farfalla quando e' in movimento. Controlla la cronologia dei tagliandi e se fatti in BMW. I motori boxer sono sempre gli stessi da anni ed i meccanici conoscono bene tutti i loro difetti. Io ho sempre fatto i tagliandi in BMW e con la campagna long life ho avuto lo sconto del 30% sui ricambi. Spero di essere stato utile.
    Questa risposta è utile ?
  • daddofago daddofago
    22 luglio 2019 - Gran moto. Verifica cronologia tagliandi. Con ABS non la prenderei in caso di guasto la moto non frena e spesso quel tipo di Abs ha avuto diversi problemi e la sostituzione é mooolto onerosa. Se ti interessa io vendo il mio gs 1150 del 2003 unipro 93 000 km.
    Questa risposta è utile ?
  • fabio.d'alessio fabio.d'alessio
    22 luglio 2019 - Avuto il gs 1150 del 2001, seppur pesantissima, aveva una agilità in curva spaventosa, la mia era sprovvista di ABS, aveva 45000 km quando l'ho acquistata e 50000 quando l'ho venduta, il cambio è una ciofeca, l'ho venduta proprio per questo motivo. Abituato a moto giapponesi non era di mio gradimento durezza degli innesti. Cambiato tipologia di olio senza riscontrare vantaggi. Provala e vedi che effetto ti fa.
    Questa risposta è utile ?
  • furia cieca furia cieca
    24 luglio 2019 - la prima 1150 che ho avuto era del 2000 non aveva ABs ma ho fatto circa 280 mila Km cambia olio e cammina
    Questa risposta è utile ?
  • miguel19 miguel19
    23 luglio 2019 - Ciao. La mia esperienza col GS 1150: comprata nuova nel 2000, carriera stroncata (la sua) nel 2009 a 175.000 km da un'automobilista distratta. A parte i tagliandi regolari in BMW, mai nessun problema. A 150.000 cambiai la frizione, ma più per scrupolo che per effettiva necessità. Nel 2012 ne ho ricomprata una uguale, con 73.000 km e tre proprietari, ma è poi rimasta ferma a causa di un problema di salute (la mia) per quasi tre anni, nei quali si è alquanto deteriorata. Ripresa finalmente in mano, ho da poco superato i 100.000 km. In occasione del tagliando, il "mago" che la cura ha registrato le valvole, sincronizzato gli iniettori, sostituito olio motore e filtro, olio cambio e cardano, filtro aria, candele, tubi freno (consigliabile farlo, dopo vent'anni si deteriorano, e mi è capitato un paio di volte di trovarmi, scendendo da passi di montagna in allegria, col pedale del freno che arriva a fine corsa senza sortire alcun effetto…). In seguito ad un anomalo consumo dello pneumatico anteriore (lato sinistro completamente liscio dopo 2500 km), mi sostituiva anche lo snodo del Telelever (120€), e si accorgeva che gli steli della forcella erano piegati: ebbene si, ho acquistato una moto incidentata! Sostituiti anche questi (560€), ora la moto è quasi come nuova, estetica a parte. Per quanto concerne l'ABS, non ti posso essere d'aiuto, in quanto la mia ne è sprovvista, come lo era la prima. In conclusione, sicuramente il GS 1150 è una gran moto: nonostante il peso, impegnativo da fermo, in movimento diventa una farfalla (io l'ho ribattezzata "The Iron Butterfly"…), scende in piega che è un piacere, e sebbene i cavalli non siano tanti, si arrampica sui passi senza fatica… E' vero, il cambio è duro e rumoroso, ed anche la rapportatura è discutibile (la V° abbastanza corta "chiama" la VI°, che invece è lunghissima…), le valvole hanno quel caratteristico ticchettio anche appena registrate, batte in testa, ma consuma poco (18-20 km/litro sono la norma e, credimi, non vado mai a passeggio), è comoda e divertente. Insomma, continua a regalarmi grandi soddisfazioni… Ed è, a mio avviso, la versione esteticamente più riuscita, soprattutto nella versione argento metallizzato, la mia! Ma non nascondo di sognare una più recente 1200 Triple Black del 2010/2012... Spero di esserti stato in qualche modo utile, sebbene mi sia dilungato forse un po' troppo... Michele
    Questa risposta è utile ?
  • ghibli31 ghibli31
    24 luglio 2019 - Ti consiglio di fare un bel tagliando completo in modo che inizi da zero e così non hai più dubbi su come e se sono stati fatti lavori dal precedente proprietario: olio motore, cambio e cardano, filtri aria e benzina, regolazione gioco valvole, corpi farfallati e bilancieri.Ho speso 300€ ma almeno sto sicuro. Visti i km della tua moto consiglierei anche la cinghia V-Poly. Goditi la mucca...per me è la 2^ 1150...con la giusta e attenta manutenzione è un gioiellino inarrestabile e dal gran fascino...Buona strada !!
    Questa risposta è utile ?
  • ermannoventuri ermannoventuri
    22 luglio 2019 - moto indistruttibile, bella e sincera. abs meglio averlo, ma ricordare che se la spia non si spegne la moto non frena..
    controlla che abbiano sostituito la cinghia alternatore, poi manutenzione ordinaria. buon divertimento
    Questa risposta è utile ?
  • tuttook tuttook
    22 luglio 2019 - Gran moto!! Affidabile ed equilibrata...non conoscendo la storia precedente meglio procedere sicuramente al cambio dell'olio motore filtri e cardano e liquido freni completo ( a salvaguardia della centralina ABS essendo il liquido freni igroscopico....) una doverosa registrata alle valvole che tendono a scappare...e, se caso, sostituire anche il filtro carburante (all' interno del serbatoio)...per il resto ti stancherai di usarla....buone mukkate!!!!
    Questa risposta è utile ?
  • daviclo daviclo
    22 luglio 2019 - Ciao, la mia è del 2000 con 56000km, nessun problema ed è un orologio, l'abs è delicato ed è questione di fortuna. Io l'ho tolto perchè si è rotto nonostante le scrupolosissime manutenzioni. Cambiarlo costa 2/3000€ e revisionarlo bene comunque qualche migliaio, diffida di quelli che ti propongono la revisione a 500€. Non avendo il servofreno integrato con l'abs anche se non funziona più non ci sono problemi frena comunque bene salvo il rischio bloccaggio ruota che comunque non è proprio facile raggiungere anche con pinzate forti se non in condizioni estreme. E' meglio comunque averlo e cambiare l'olio del circuito una volta l'anno anche senza percorrenza. Se le manutenzioni sono state fatte bene e regolarmente ti regalerà molte soddisfazioni e durerà all'infinito. Controlla giunto sferico sotto lo sterzo: la boccola non deve essere rotta ed eventualmente lo fosse controlla che non ci sia gioco e che ci sia grasso. Prendi in mano la ruota posteriore a ore 9 e 3 e falle fare movimenti avanti e indietro per sentire se resta fissa, se si muove ci sono i cuscinetti andati e la coppia conica potrebbe avere problemi. Non devono esserci perdite dai soffietti del cardano o da altre parti del motore. Controlla se possibile gli oli di freni e frizione devono essere limpidi e chiari ma per sicurezza cambiali. L'olio della frizione è corrosivo per le guarnizioni e se si rompe quella dell'attuatore son dolori perchè devi sostituire l'intera frizione. La rottura non è frequente ma è possibile se l'olio non viene cambiato regolarmente. Per varie informazioni iscriviti nel forum di quellidellelica.com e troverai tutto quello che vorrai su questa splendida ed eterna moto.Io non la cambierei per nulla al mondo. sappi che è una miniera di rumori ogni volta diversi ma sono tipici di questa moto, nessun problema reale.
    Questa risposta è utile ?
  • tuttook tuttook
    22 luglio 2019 - P.S. Aldo dimenticavo:..la moto frena anche se l' impianto ABS e' guasto (ma quando mai!!!)...solo che non e' assistita!...di certo poco male in fuoristrada ma in strada e' senza dubbio utile dato anche il peso della mukka, ed e' comunque escludibile..io ad esempio sul GS 1150 non lo ho e mi trovo benissimo ugualmente (lo ho invece sulla 1100RT)... E' soggettivo! Se la moto viene utilizzata con regolarità e si procede almeno ogni due/tre anni alla sostituzione completa del liquido freni non dovresti avere problemi particolari...poi certo che sull'usato va anche a fortuna...
    Questa risposta è utile ?
  • Mario.Anselmo Mario.Anselmo
    22 luglio 2019 - Il 1150 batte in testa con il caldo, anche il twin spark. Vedi tutto ciò che è già stato scritto su internet al riguardo. Puoi pure fregartene, io l'ho tenuto 10 anni, ma rimane uno dei peggiori motori boxer bmw. Io avevo il precedente ed ora il successivo. Se puoi compra dal 1200 in poi.
    Questa risposta è utile ?
  • bolo74 bolo74
    22 luglio 2019 - ciao, io l'ho comprata senza and perché come mi suggerì il mecc , tende a rompersi ,se la vuoi senza abs con 67000 km ho la mia in vendita per colpa della schien
    Questa risposta è utile ?
  • Daniele Razzani Daniele Razzani
    22 luglio 2019 - è una Gran moto ! mai problemi . la mia però e' 2003 e ha solo 23000km
    Questa risposta è utile ?
  • nik31 nik31
    22 luglio 2019 - Secondo il mio concessionario BMW,se si rompe l'ABS la moto frema moooolto meno, e su 260KG secco sischerza poco.Controlla che si inserisca quando parti, poi è un terno al lotto anche perché' è un impianto che ha 30 anni di progetto, forse sarebbe meglio non averlo..La moto è comoda veloce consuma poco e non è un plasticone su due ruote.la mia ha 100000 km e va come un orologio....
    Questa risposta è utile ?
  • Husky570_1 Husky570_1
    22 luglio 2019 - Ciao Aldo,
    come tutte le moto BMW i km contano relativamente, ovvio che una fresca è meglio di una con tanti km ma gli 80.000 che ha la tua prossima moto sono nella media. Un tagliando è ovvio farlo anche ne avesse 10.000 così sai che parti da 0 tu. Lavori importanti sulle 1100/1150 non ce ne sono a patto che la moto abbia viaggiato e non sia ferma da troppi anni, in tal caso è da controllare la pompa benzina che se lasciata ferma si "scioglie". Sarebbe stato meglio non avesse l'ABS per due motivi, è un ABS di primo livello, se si guasta sono cifre esagerate che si avvicinano al costo della moto...spero di esserti stato utile per qualche cosa.
    Questa risposta è utile ?
  • tommaso.micheletti tommaso.micheletti
    22 luglio 2019 - Io ho avuto un GS 1150 del 2001, grandissima moto !ci ho fatto più di 50000 Km e non ho mai avuto un problema.
    l'unico "problema" è stato sull'ABS: di punto in bianco la centralina non lo gestiva più e non si inseriva quando si girava la chiave; per riattivarlo in assistenza mi facevano un reset sulla centralina con lo strumento diagnostico e ricominciava a funzionare. non essendo dotata del freno servoassistita frenava lo stesso, cosa che non accadeva a chi invece lo aveva.

    questo è l'unico consiglio che mi sento di darti, per il resto i soliti controlli sui vari liquidi
    Questa risposta è utile ?
  • FORRESTA FORRESTA
    22 luglio 2019 - non ho abs . penso che si possa annullare dall impianto se da problemi .la mia mucca ha 91000k , cambiato cardano a 85000, disco posteriore e manopole riscaldate . il resto ordinaria manutenzione .
    Questa risposta è utile ?
  • alessio.ricci alessio.ricci
    22 luglio 2019 - Ciao ABC49 , si è una gran moto e a codesti km è praticamente nuova, fatto salvo non sia stata tenuta all'apaerto in localita marittima, in quel caso controlla le superfici degli steli e tutte le parti più esposte e magari tenute sporche, tipo piedini in alluminio delle forcelle, altrimenti basta un cambio di olio e filtri olio e aria e se ha al minimo un battito regolare ed in erogazione sale senza incertezze è a posto, comunque consiglio di verificare il gioco valvole , cambiare iolio sia alla coppia conica che al cambio e poi vista l'età, senza se e senza ma sostituire le valvole delle ruote che sono di gomma e dopo una 15ina di anni è molto probabile che si schiantano sino a perdere aria e lasciarti a piedi, infine , fai sempre, prima di ogni utilizzo il controllo della pressione gomme, che in moto di questo peso fanno la differenza nel piacere di guida complessivo.
    A questo punto gass e divertiti.
    Questa risposta è utile ?
  • leliteceramiche leliteceramiche
    22 luglio 2019 - ciao a 80.000km devi controllare frizione e cardano e prendila senza abs se si rompe costa 2.000€
    Questa risposta è utile ?
  • alessio.ricci alessio.ricci
    22 luglio 2019 - Dimenticavo l'abs , se mai controllato è bene farlo fare, se viaggiando riscontri un facile e non richiesto inserimento dell'abs escludilo dall'apposito comando e portalo a controllare.
    Questa risposta è utile ?
  • stefano.libardi stefano.libardi
    22 luglio 2019 - Fatto 120.000 km due viaggi importanti patagonia e africa da nord a sud. Uscita dal container con benzina argentina è l'unica che si accende :-)). venduta per ktm. Bei ricordi però..
    Questa risposta è utile ?
  • Pippo12345678910 Pippo12345678910
    22 luglio 2019 - Vai sul forum di quelli dell'elica e ti toglierai tutti i dubbi.
    Ben venuto in famiglia gs 1150 adve 2003 110k km
    Questa risposta è utile ?
  • SARNAGIO SARNAGIO
    28 luglio 2019 - Ho avuto da nuova la 1150 dal 2002 al 2010 fatti 83000km senza abs , nessun problema. E quella attuale un 2003 (quindi doppia candela) fatta usata nel 2016 con 59000km e attualmente a 93000km sempre senza abs e senza nessun problema. Moto stupenda a un avantreno granitico una maneggevolezza e una versatilità, un utilizzo a 360º che non ha uguali , anche di quelle recenti. Per quanto riguarda l’abs, per la mia esperienza e le notizie avute negli anni da possessori e officine, fino al 2002 (quindi mono candela) se andava in avaria si escludeva e la frenata rimaneva al 100% , senza necessariamente ripararlo (costo 1500/2000€). Dal 2003 (doppia candela) invece se va in avaria la frenata si riduce al 20/30%, diventa insicura , non c’è possibilità di escluderlo e quindi si è costretti all’intervento oneroso come sopra. Consigliata vivamente se possibile doppia candela ma senza abs....Ciao.
    Questa risposta è utile ?
  • alberto.lucchetti alberto.lucchetti
    29 luglio 2019 - la moto da comprare è il modello senza ABS in quanto da dei seri problemi, al momento dell'acquisto si deve guardare lo stato della frizione e l'efficienza del tendi catena della distribuzione e la regolazione delle valvole. se ha hatto il cambio olio e filtri ogni 10000 km la moto sta a posto.
    ripeto se la frizione è da rifare lascia perdere perché ci vuole 1200 euro.
    Questa risposta è utile ?
  • madagascaaar madagascaaar
    22 luglio 2019 - Il chilometraggio è sempre relativo, se la moto ha ricevuto le cure necessarie ed i tagliandi sono stati fatti con regolarità, 80.000 chilometri non sono nulla!
    Per la questione ABS purtroppo non c’è riposta. È una lotteria. Ma anche lì, molto dipende da come è stata fatta la manutenzione dell’impianto che andrebbe revisionato, almeno ogni 40.000 km.
    Piuttosto, se non influisce troppo sul tuo budget, cerca un esemplare a doppia candela (prodotte dal 1 gennaio 2003), erogazione più fluida, consumi migliori e rispetta la Euro 2.
    Questa risposta è utile ?