IMA Italia Assistance: un'offerta che punta a sicurezza e sosteniblità

IMA Italia Assistance: un'offerta che punta a sicurezza e sosteniblità
Cristina Bacchetti
IMA Italia Assistance, filiale italiana di Groupe IMA (Inter Mutuelles Assistance), rinnova la sua offerta di assistenza auto e moto puntando alla sicurezza di conducenti, passeggeri e viaggiatori e facilitando la mobilità all’insegna della sostenibilità
30 novembre 2022

È questa la direzione in cui si sta muovendo il Gruppo IMA, che da più di 40 anni offre servizi innovativi e personalizzati che accolgano le esigenze dei clienti.
IMA Italia Assistance propone soluzioni ad alto valore per anticipare e rispondere in modo efficace alle richieste di un mercato sempre più esigente, come i servizi di geolocalizzazione in caso di guasto, l’assistenza 100% digitale e quella per i veicoli elettrici. Nel solo anno 2021 sono stati assistiti 216.000 veicoli sul territorio italiano ed erogate 22.000 auto sostitutive.

Oggi IMA Italia Assistance non è solo un operatore attivo nel settore B2B, ma propone una gamma di prodotti di assistenza rivolta al consumatore finale e, grazie al suo canale di vendita online Imaway, offre le soluzioni più adatte per ogni esigenza e veicolo.

MOTO
Per quanto riguarda i prodotti di assistenza sulle due ruote, IMA Italia Assistance lancia il prodotto: Assistenza Moto Europa che, con validità annuale, garantisce al veicolo assistenza stradale attiva 24 ore su 24 e mette a disposizione, nella versione Top, l’innovativa App GPS Liberty Rider (abbonamento Premium) in grado di rilevare un incidente motociclistico e attivare i soccorsi tramite una chiamata di emergenza localizzata grazie al proprio smartphone. Inoltre, sempre nella formula Top, è possibile avere un’autovettura sostitutiva o un servizio di taxi in caso di danni al veicolo, la copertura delle spese alberghiere e il pagamento delle spese di rientro alla propria abitazione.
Con la formula Moto Smart si avranno invece garantiti il Soccorso stradale, il dépannage, il recupero fuori strada del veicolo e supporto nella compilazione del Modulo CAI in caso di incidente.

AUTO
L’assistenza per le quattro ruote propone Auto Europa, la polizza con validità annuale che garantisce protezione totale all’autovettura grazie all’assistenza stradale attiva h24, si configura come un prodotto importante per chi parte per un viaggio di lavoro o di piacere.
Anche in questo caso è possibile scegliere tra due differenti proposte: la formula Auto Smart che garantisce oltre al soccorso stradale, il dépannage, il recupero fuori strada dell’autoveicolo e il supporto nella compilazione del modulo CAI; mentre, per una protezione più estesa, si può scegliere la formula Auto Top, che garantisce anche un’autovettura sostitutiva in caso di danni al veicolo, la copertura di eventuali spese alberghiere, un servizio taxi e il pagamento delle spese per il rientro alla propria abitazione, oltre a una copertura in viaggio che prevede consulenza medica, rimpatrio sanitario dell'estero e rientro del convalescente.

Proprio per dimostrare l’attenzione alla sicurezza in mobilità, IMA Italia Assistance ha recentemente deciso di sponsorizzare Nicola Dutto, motociclista affermato la cui carriera si è bruscamente interrotta nel 2010 per un grave incidente che gli ha tolto l’uso delle gambe, ma che ha saputo ricominciare sempre in sella alla sua due ruote e a segnare nuovi primati come la prima partecipazione di un pilota paraplegico alla Dakar insieme ai normodotati, nel 2019.
IMA Italia Assistance sarà al suo fianco per un intero anno di sport condividendo con lui sfide e traguardi.

Con il lancio dei nuovi prodotti Imaway dedicati alla mobilità in auto e moto confermiamo la vocazione di IMA Italia per tutto ciò che è assistenza e cura del cliente, perseguita da sempre in modo innovativo e smart”, afferma Paola Bianchi, Chief Marketing & Commercial Officer di IMA Italia Assistance e aggiunge “Siamo entusiasti inoltre, della partnership con Nicola Dutto che rispecchia in pieno i nostri valori di determinazione, dinamismo e coraggio. E per questo saremo felici di supportarlo in tutte le sue future avventure in Italia e nel mondo”.

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...