Novità 2017

Kawasaki Ninja 650 a Intermot

- A Intermot esordisce una nuova supersportiva con il motore bicilindrico 650 della ER-6f. Carenatura integrale, inedito telaio a traliccio, meno peso e potenza di 69 cv. E' la Ninja 650 che debutta a Colonia
Kawasaki Ninja 650 a Intermot

La fortunata piattaforma Kawasaki ER-6 si evolve in un nuovo modello sportivo che eredita il nome della tradizionale sportività in verde: Ninja 650. Il suo generoso motore bicilindrico in linea deriva dalle note ER-6, ma è stato ulteriormente evoluto per superare la normativa Euro 4 e ridurre i consumi, tagliati del 6,8%. La potenza è dichiarata in 69 cv.

Il telaio cambia nel disegno e nella tecnologia di costruzione. Sfruttando l'esperienza della poderosa H2 è stata realizzata una nuova struttura a traliccio il tubi di acciaio, e cambia anche il forcellone d'alluminio a bracci asimmetrici: il destro ora è curvato per lasciare spazio all'impianto di scarico. Il peso è stato ridotto di ben 19 kg rispetto alla ER-6f, scendendo a 192 kg con il pieno.
Le ruote sono entrambe da 17 pollici, mentre l'impianto frenante vede i tre dischi con profilo a margherita.

Dal punto di vista estetico sono tanti i riferimenti alla maggiore delle Ninja sportive, ovvero la ZX-10 R, tanto nelle linee che nelle grafiche. L'impatto è decisamente più aggressivo, anche se la posizione di guida non è estrema e verte sempre su un manubrio moderatamente rialzato. In optional è previsto il coprisella posteriore per avere un look monoposto.

 

  • enjoyash, Vigonza (PD)

    se confermato, il peso col pieno di 192 kg sarebbe veramente ottimo, considerato che è euro4 + abs e carena integrale. Per esempio la nuova SV pur essendo senza carena pesa 5 kg in più.
  • giuse.messino.1, Monza (MB)

    69 cv su una supersportiva fanno un po ridere....
    Sempre meglio il buon vecchio 600
Inserisci il tuo commento