Benvenuto, Ospite Ricerca | Argomenti attivi

HD 1200 Iron consigli guida Opzioni · Visualizza
blueisland
Inviato: venerdì 2 luglio 2021 15:30:36


Iscritto: 11/01/2020
Ciao a tutti, innamorata delle HD mi ero iscritta su questo forum 3 anni fa per chiedervi consigli sulla scelta della mia prima moto. Ebbene ora è a casa 'Baby Lemonade', 1200 Iron Vivid Blue, acquistata a novembre 2020, consegnatami a marzo... In autoscuola zero consigli di guida, solo rilascio del foglio rosa, mi è stato detto che bisogna 'imparare da soli'; un paio di consigli per avviarla da parte di un ragazzo che lavora all'estero e torna qui nel mio paese una volta al mese e stop.., salirci è emozionante, è molto stabile e dà un bel senso di solidità; solo la trovo un pò difficile da guidare in curva tenendo conto che vivo in montagna con strade piene di tornanti; è come se il manubrio fa resistenza. Il cambio è ok, solo un pò difficile metterla in N. C'è qualche manovra particolare per affrontare le curve? il modo di affrontare una curva cambia per una moto a baricentro basso rispetto alle altre? Noto che quando passano gruppi di moto (che però non sono custom) sulla strada sotto casa mia affrontano curve e tornanti in maniera così perfetta e anche a velocità sostenuta..., mi chiedo se la Iron può farle allo stesso modo con la guida corretta! E una domanda, è possibile installare un indicatore di marcia?
Tropp10HP
Inviato: venerdì 2 luglio 2021 15:43:04



Iscritto: 25/09/2016
Locazione: Modena
La fisica è sempre la stessa ovvero spostare il peso all'interno della curva.

Con una custom hai una serie di limiti che ti rendono questa manovra più difficoltosa.

Poca luce da terra,
posizione di guida con le gambe in avanti
Peso della moto.
Interasse tendenzialmente lungo.

Noterai che quelli con le custom quasi sempre fanno i tornanti in contromano per avere un raggio più ampio. Cosa che ti sconsiglio assolutamente di fare

D i n k 5 0 LOVER
Moto e padelle https://www.instagram.com/ing.fame/
driassa
Inviato: venerdì 2 luglio 2021 16:08:11



Iscritto: 28/11/2017
Mi dispiace, non mi intendo di cancelli.
DrManetta
Inviato: venerdì 2 luglio 2021 16:27:26



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Concordo con Tropp. Purtroppo per pennellare le curve le costum (e le HD in particolare) non sono moto adatte. Dovrai rassegnarti a farle più lente e più larghe. Però si fanno, basta avere pazienza e trovare la giusta posizione in sella (nonché abituarsi al freno motore).
Relativamente ai contamarce si possono installare su qualsiasi cosa, ma temo che facendolo verresti esclusa da qualsiasi club di Harleysti Ascolta che c'ho 'n segreto da dirti

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
Aldo Roma
Inviato: domenica 4 luglio 2021 18:20:50



Iscritto: 08/09/2015
Locazione: Roma
Dalle tue parti non ci sono Club dove fanno corsi di guida per moto?

Oppure se c'è un qualche Club della H.D. che possano prenderti sotto i loro gilet ed aiutarti a capire come si gira con quel tipo di moto?

Consigli letti su di un forum, anche se fosse il migliore sulla piazza, non credo che potrebbero aiutarti a guidare meglio. Ti ci vuole qualcuno che ti affianchi, o che salga in sella con te per farti capire bene come si fa.
brindisi

La cosa importante comunque è di non fare le curve a bassissima velocità, il suo peso ti porterebbe a cadere in attimo.

Sono un tipo semplice, mi fermo al semaforo, dentro la prima e gas a martello!
Fede7304
Inviato: martedì 13 luglio 2021 12:49:29



Iscritto: 04/05/2005
Locazione: PR
Originariamente inviato da Aldo Roma

La cosa importante comunque è di non fare le curve a bassissima velocità, il suo peso ti porterebbe a cadere in un attimo.


STRAQUOTO!!! mega spavento

Nella mia (passata) carriera di motociclista della domenica (dai risicati chilometraggi e dalla molta prudenza), posso registrare una sola vera caduta (ancorché di scarsa importanza).
Avvenuta proprio così.
Presa la patente A su una naked (dell'autoscuola), come prima moto, per far pratica, scelsi una custom.
Scelta 95% estetica (all’epoca amavo quasi solo quello stile) e 5 per cento prudenziale (seduta bassissima).
Non era sua maestà HD... una Yamaha nera, usata, alla portata delle mie squattrinate tasche di precario. Comunque non una piuma.

Non mi posi troppi interrogativi sulle “tecniche di guida richieste” o sul peso (ahhh...capito? ....la spensieratezza - e la schiena sana - dei ventenni... m’avessero messo sotto alle terga una Triumph Rocket, ALL’EPOCA, sarei partito senza pensarci).

Bene un giorno inforco una strada piena di tornanti, anche molto stretti.
Ne affronto uno, a passo di uomo affaticato ed ipovedente..
Non ho fatto in tempo a bestemmiare, anche solo mentalmente, che la moto era per terra.
Veicolo = praticamente 0 danni... giusto una piccola abrasione.. si è coricata abbastanza placidamente... poco più che da ferma.
Fisico = anche qui praticamente 0 (io decisamente alto, lei decisamente bassa , è bastato l’istintivo allargare le gambe a più non posso. Non essendo Heater Parisi, dopo, gli adduttori interno cosce non erano esattamente in festa).
Amor proprio/Orgoglio = da ricovero immediato in rianimazione.
Aldo Roma
Inviato: martedì 13 luglio 2021 21:51:35



Iscritto: 08/09/2015
Locazione: Roma
ha ha ha è normale, capita a tantissimi di cadere a 10 km/h con moto pesanti. Se chiedi a chiunque ha una Harley, l'80% almeno una volta l'ha appoggiata per terra per la bassa velocità in curva.

Sono un tipo semplice, mi fermo al semaforo, dentro la prima e gas a martello!
andrea.matteo
Inviato: mercoledì 14 luglio 2021 08:11:59



Iscritto: 26/03/2018
Locazione: Biella
penso che il 90% degli americani in vita loro non abbiano mai affrontato una serie di tornanti,
intendo quelli veri, alla Stelvio ...

se non fosse così le HD sarebbero diverse Whistle





... c'è gente per tutto...
Tropp10HP
Inviato: mercoledì 14 luglio 2021 16:43:28



Iscritto: 25/09/2016
Locazione: Modena
Intanto in America

https://www.moto.it/news/harley-davidson-sportster-addio-ecco-la-nuova-sportster-s-1250.html

Immagino la fila di Harleysti che andranno a comprarla. Soprattutto con quello scarico da scooter

D i n k 5 0 LOVER
Moto e padelle https://www.instagram.com/ing.fame/
nicola66
Inviato: mercoledì 14 luglio 2021 17:43:34



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
Originariamente inviato da Aldo Roma

La cosa importante comunque è di non fare le curve a bassissima velocità, il suo peso ti porterebbe a cadere in attimo.


questa ce la devi spiegare.

fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
Aldo Roma
Inviato: mercoledì 14 luglio 2021 21:33:14



Iscritto: 08/09/2015
Locazione: Roma
Originariamente inviato da nicola66
Originariamente inviato da Aldo Roma

La cosa importante comunque è di non fare le curve a bassissima velocità, il suo peso ti porterebbe a cadere in attimo.


questa ce la devi spiegare.


Tu non li hai mai visti quelli che fanno i tornanti talmente piano che cadono in curva?
Da soli, senza che nessuno li tocchi, penso tu lo sappia che andandoci in due su una Harley un pochino grande stai oltre i 3 quintali. Io a Roma ho visto poggiare le moto a terra solo perchè volevano fare inversione di marcia per evitare il traffico, ma facendolo con un raggio stretto la moto la devi inclinare e non avendo la spinta del motore che te la fa stare in piedi, cadi a terra.
Non so se sono stato bravo a fartelo capire.

Sono un tipo semplice, mi fermo al semaforo, dentro la prima e gas a martello!
Fede7304
Inviato: giovedì 15 luglio 2021 07:40:49



Iscritto: 04/05/2005
Locazione: PR
Originariamente inviato da Tropp10HP
Intanto in America

https://www.moto.it/news/harley-davidson-sportster-addio-ecco-la-nuova-sportster-s-1250.html

Immagino la fila di Harleysti che andranno a comprarla. Soprattutto con quello scarico da scooter




... Oppure potrebbero commercializzare una adventure, col muso da Zastava Yugo, che c'entra con lo stile Harley, come la Nutella con la coda alla vaccinara.

... Ah , già... l'hanno fatto...Whistle

Think contrariato
tafazzi

Nel mio personalissimo immaginario la Harley è QUESTA... Punto... Poi, il mondo è bello perché è vario.
nicola66
Inviato: giovedì 15 luglio 2021 08:55:08



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
Originariamente inviato da Aldo Roma


mai visti quelli che fanno i tornanti talmente piano che cadono in curva?


non cadono perchè vanno talmente piano, cadono perchè si fermano proprio.
a passo d'uomo qualsiasi moto resta su.
dopo ovviamente una svolta di 180°, su un raggio di 2 metri, su un piano inclinato se si va ai 5km/h bisogna sapere come gestirla.


fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
Vimoralizzo!
Inviato: giovedì 15 luglio 2021 12:00:54


Iscritto: 10/04/2018
Originariamente inviato da nicola66

dopo ovviamente una svolta di 180°, su un raggio di 2 metri, su un piano inclinato se si va ai 5km/h bisogna sapere come gestirla.


...e infatti cadono.

L'istruzione è l'arte di rendere l'uomo etico.
nicola66
Inviato: giovedì 15 luglio 2021 14:09:39



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
si ma sai in quanti cadono perchè rallentano al punto di far spegnere la moto quando sono a metà della svolta?

no perchè di gente che sa usare il cambio come andrebbe veramente ce n'è uno su 10.


fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
andrea.matteo
Inviato: giovedì 15 luglio 2021 18:40:31



Iscritto: 26/03/2018
Locazione: Biella
Originariamente inviato da nicola66
si ma sai in quanti cadono perchè rallentano al punto di far spegnere la moto quando sono a metà della svolta?

no perchè di gente che sa usare il cambio come andrebbe veramente ce n'è uno su 10.


quando sono salito al Manghen dal versante Nord (Cavalese) gli ultimi tornanti in salita a dx li facevo in 1° e giocando pure un cicinin con la frizione,

visto che io sono fra i nove che non sa usare il cambio, se hai voglia, spiegami come si fanno simili tornanti ...


p.s.
per chi non lo sapesse gli ultimi km di quella salita è praticamente una mulattiera asfaltata larga 2m e 2,2cm (misurati Whistle )




... c'è gente per tutto...
nicola66
Inviato: giovedì 15 luglio 2021 20:06:21



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
alla tua età ormai sei completamente impermeabile a qualsiasi spiegazione.
la tua parte di vita per imparare è scaduto
adesso vivi con quello che hai imparato.

fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
andrea.matteo
Inviato: giovedì 15 luglio 2021 20:28:44



Iscritto: 26/03/2018
Locazione: Biella
mi piacciono le tue arrampicate sugli specchi cornuto



... c'è gente per tutto...
nicola66
Inviato: giovedì 15 luglio 2021 20:42:40



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
+ che altro il manghen l'avrò fatto 20 volte e so a che velocità li facevo i tornanti.
l'uno per l'altro.
di prime pelando la frizione non ho memoria, anche perchè per me vorrebbe dire sotto i 10 km/h, velocità minima che mi è sconosciuta.

fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
andrea.matteo
Inviato: giovedì 15 luglio 2021 21:15:48



Iscritto: 26/03/2018
Locazione: Biella
ah, ok ...

allora quel 1 su 10 che sa usare il cambio come affronta quei ultimi tornanti in salita a dx con un raggio di 2m,

in 3° ?
.
.
.
.
.
.

ah, speta

non con un Motard da 100kg
con una Sportster 1200 che nuda e cruda è 260kg, con una ergonomia da far west ... e senza pelare la frizione


forse l'hai dimenticato,
la domanda di questo 3D è come usare il cambio (tua affermazione) per affrontare certe situazioni con la HD 1200

ohi,
l'istruttore sei tu

non farlo per me che mi frega uncass
però visto che una delle poche vitalità di questo forum sono i neofiti che chiedono consigli ...

fallo per loro,
dai il tuo contributo a questo forum,

eddai ...



... c'è gente per tutto...
Utenti che sfogliano l'Argomento
Guest


Vai a
Tu NON puoi inviare nuovi argomenti in questo forum.
Tu NON puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.