Benvenuto, Ospite Ricerca | Argomenti attivi

Oh Ragazzi! Opzioni · Visualizza
DrManetta
Inviato: lunedì 25 maggio 2020 10:38:57



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Io ho scelto di saltare il weekend. Ho avuto timore dei fenomeni del manubrio, governati dall'eccessivo testosterone accumulato in questi mesi di fermo.

Poi, dopo la visione del movimento giovanile nei locali, mi sono pentito di non averla mossa la mia moto. Se ci chiuderanno un altra volta, saranno state ore di goduria perse

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
andrea.matteo
Inviato: lunedì 25 maggio 2020 11:30:52



Iscritto: 26/03/2018
Locazione: Biella
questo WE ero preso per cose da famiglia,
ho solo girovagato un po per il biellese

ieri la Panoramica Zegna era strapiena,
in ogni spiazzo c'erano auto, era da un po che non la vedevo cosi intasata,

in compenso la bella notizia è che finalmente hanno riasfaltato i tratti disastrati nel versante di Trivero,
pure sulla Serra hanno riasfaltato molti tratti,

era ora.



... c'è gente per tutto...
Marco.Triple
Inviato: lunedì 25 maggio 2020 15:06:27



Iscritto: 15/05/2012
Locazione: Vicenza
Tanti, troppi incidenti questo we... per certi versi era prevedibile, anche se speravo ci fosse un po' di giudizio in più, invece niente

Io ho girato un po' sabato e ho visto troppa gente che era in moto per sfogarsi anziché per divertirsi, e non va bene

Il motociclismo non è un passatempo, è uno stile di vita!
OMeGA_65
Inviato: lunedì 25 maggio 2020 15:25:25



Iscritto: 28/11/2011
A me venerdì e sabato mattina i motociclisti hanno fatto veramente schifo, e non perchè ho incontrato solo grupponi ma perchè ad ogni bar c'erano quindici moto ferme con i proprietari tutti assiepati a scambiarsi impressioni di guida e goccioline di virus.
Per fortuna mi ero andato a cercare le strade più infognate, storte, piene di buche e con l'asfalto tutto rotto e lì non ce n'erano.
E adesso esco la Guzzona e mi vado a fare un giretto che, essendo lunedì pomeriggio ed essendo che il mio circuito, per quest'anno, si è salvato dai camper dei crucchi, spero sia riposante.

"Andiamoastarbeafareconlagongiuwuetta giovedì?"
"Eh?"
"Ehl[beep]!"
andrea.matteo
Inviato: lunedì 25 maggio 2020 15:36:28



Iscritto: 26/03/2018
Locazione: Biella
i motociclisti sono immuni al cosovirus .... ha ha ha


... c'è gente per tutto...
username__818889
Inviato: lunedì 25 maggio 2020 16:24:39


Iscritto: 16/02/2017
l'unica cosa da fare era partire presto , in modo da anticipare il giro ed essere sulla via di ritorno quando pilotoni/smanettoni/ incapaci salivano sui passi.

cosi' è stato.
In ogni caso ho visto i vari incidenti in Italia... Ragazzi è un bollettino di guerra.

E io stesso ammetto (e non sono mai stato fermo , andavo a fare "trekking") di avergliene dato molto più del dovuto , perlomeno all'andata , poi sono sceso con moolta calma , ma con la brutta sensazione di essermi "sfogato" , volevo evitarlo ma non sono riuscito.
DrManetta
Inviato: lunedì 25 maggio 2020 17:44:56



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Le vostre testimonianze mi sollevano. Ho fatto la scelta giusta. Stasera (spero fra poco) la riprendo e mi faccio un bell'aperimoto in solitaria e con le strade semideserte.

Comunque sabato sera ho visto i localini alla moda della mia cittadina presi d'assalto, con gruppi di giovani (fascia di età 18 - 25) che facevano capannello, naturalmente tutti con la mascherina, ma regolarmente indossata sotto gola, sulla fronte, al gomito, attaccata al bottone della maglietta, alla cintura, alla borsetta, appoggiata sul tavolo, insomma in tutti i posti possibili escluso l'unico valido, cioè sul viso a proteggere naso e bocca. L'età è quella in cui ti senti padrone del mondo ed immortale.
Quindi non mi stupisco se molti motociclisti hanno tenuto il medesimo comportamento. E' una categoria che vanta tanti (troppi) sedicenti immortali.

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
OMeGA_65
Inviato: lunedì 25 maggio 2020 20:06:46



Iscritto: 28/11/2011
Io invece ho provato un grandissimo schifo a vedere la movida e i motociclisti che affollavano quei bar, perché mi fa veramente brutto pensare che dopo 30.000 morti, due mesi di clausura, mezzo paese fermo, un milione di poveri in più, un virus che ancora c'è, eccetera... la priorità di questi era fare l'aperitivo / il giro del passo in moto.
Va bè che domenica, mentre facevo una passeggiata lungo il fiume intorno a casa della mia compagna, una sua amica l'ha fermata e le ha detto che non crede che esista il virus perchè ancora non è morto nessun politico... de che stamo a parlà...

"Andiamoastarbeafareconlagongiuwuetta giovedì?"
"Eh?"
"Ehl[beep]!"
DrManetta
Inviato: martedì 26 maggio 2020 09:25:30



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Sono assolutamente d'accordo. In molti pensano che il problema non è un maledetto virus, ma i cattivoni che ci hanno impedito di uscire di casa per due mesi. Così come non è prioritaria la salute dei propri cari magari già affetti da qualche patologia, ma l'irrinunciabile spritz nel pigia pigia serale sfruttando la mancanza della scuola.

Sulle teorie complottiste poi non ne parliamo. Ne spuntano come fughi. Se intavoli un discorso tipo "okay, ammettiamo che sia vero, ma a quale scopo lo avrebbero fatto" le risposte sono "boh? per qualcosa sarà" o peggio ancora cercano di simulare la conocenza del mondo economico o politico blaterando inconsistenti banalità create da un collage di video visti su qualche social...

Ci potrà salvare solo la natura, se deciderà di far perdere al virus forza. Perché se ci dovessimo affidare esclusivamente al senso di responsabilità umano... ciao ciao d'oh!

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
OMeGA_65
Inviato: martedì 26 maggio 2020 09:28:58



Iscritto: 28/11/2011
Esatto, infatti a quell'amica della mia compagna stavo proprio per chiedere "scusa... ma perchè dovrebbero farlo?" ma poi mi sono limitato a guardare scorrere il fiume (la mia compagna abita in una zona economicamente in recessione da anni, e con le fabbriche chiuse i gamberi sono tornati a popolare il fiume... magneremo quelli!)

"Andiamoastarbeafareconlagongiuwuetta giovedì?"
"Eh?"
"Ehl[beep]!"
OMeGA_65
Inviato: martedì 26 maggio 2020 09:33:52



Iscritto: 28/11/2011
Più seriamente io sto cercando di capire il ragionamento di quelli che chiamo i fatalisti inconsapevoli, cioè quelli che sono fatalisti senza sapere di esserlo, terra-terra chi si crede immortale e va ad accalcarsi in piazza.
Mi ricordo che, quando navigavo, è capitato quattro volte di avere degli incendi a bordo, ed in due occasioni nelle aree passeggeri... ricordo benissimo che c'erano passeggeri che volevano continuare ad usare quelle aree come se niente fosse perchè convinti che l'incendio fosse un problema dell'equipaggio e non loro, e che se non fossimo riusciti a far fronte all'incendio comunque la responsabilità sarebbe stata nostra e a loro non interessava.
Il che può essere anche vero (in concreto comunque no), ma secondo me rappresenta bene un certo meccanismo di autodifesa che, mi sto convincendo, scatta quando siamo di fronte a qualcosa che non capiamo o che non possiamo gestire... perchè quello che dovevano fare quei passeggeri era seguire le nostre indicazioni e non ostacolarci nella gestione dell'incendio, non pretendere di continuare ad usare le aree come se l'incendio non ci fosse - c'è un parallelismo col virus e gli aperitivi...

"Andiamoastarbeafareconlagongiuwuetta giovedì?"
"Eh?"
"Ehl[beep]!"
DrManetta
Inviato: martedì 26 maggio 2020 12:05:35



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
E' sicuramente un mecanismo di difesa il fatalismo, consapevole od inconsapevole che sia. Anche perché la vita espone a molti rischi e non vivremmo più se li calcolassimo tutti in continuazione.
Il non allontanarsi da un area con un incendio in corso però non credo sia autodifesa, ma più semplicemente demenza

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
EsseEffe750
Inviato: mercoledì 27 maggio 2020 11:31:12



Iscritto: 17/11/2019
Locazione: Tra Maestrale e Scirocco
Whistle mangia
soddisfatto
L'annata promette bene... kiss

Se parli fa che il tuo discorso sia migliore di quanto sarebbe stato il tuo silenzio
EsseEffe750
Inviato: sabato 30 maggio 2020 10:32:57



Iscritto: 17/11/2019
Locazione: Tra Maestrale e Scirocco


La pergola dell'uva fragolaciuk promette abbondanza, sperando che gli uccellacci ladroni non facciano strage... accidenti boh. Sto cercando on line qualche rimedio, tipo spaventapasseri meccanici e sonori. Avete suggerimenti? confuso
gò la panza cocktail

Se parli fa che il tuo discorso sia migliore di quanto sarebbe stato il tuo silenzio
ewham
Inviato: sabato 30 maggio 2020 10:38:42



Iscritto: 27/01/2018
Locazione: Treviso
cerca in google "bottiglia scopa spaventapasseri"
trovi diverse idee originali
complimenti per la pergola
DrManetta
Inviato: lunedì 1 giugno 2020 18:05:10



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Mamma mia... Questa giornata lavorativa sembrava non finire mai... Ma forse ci siamo. E se riesco mi faccio anche una giratella in moto prima di cena.

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
Marco.Triple
Inviato: lunedì 1 giugno 2020 23:23:37



Iscritto: 15/05/2012
Locazione: Vicenza
Devo dire invece che oggi è volato... sembrava venerdì ha ha ha

Il motociclismo non è un passatempo, è uno stile di vita!
DrManetta
Inviato: lunedì 8 giugno 2020 12:57:38



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Posso dire una frase trita e banale? Si stava meglio quando si stava peggio.
Posso affermare una frase impopolare? Rimpiango il lockdown...
Dopo essere stato fermato tutto per due mesi, con la ripartenza ti rendi conto di come l'umanità sia messa male e di come siamo messi male noi nel vivere quotidiano.

Partendo dal piccolo, il marciapiede di fronte casa ha iniziato nuovamente a riempirsi di m3rd4 di cane, ho ritrovato i soliti perdigiorno al parcheggio del supermercato a rompere il ca22o per due spiccioli, di notte è un continuo via vai di ragazzotti su scooter smarmittati che urlano solo per il gusto di triturare i c0gli0n1 a coloro che devono lavorare... ecc. ecc. ecc.

Sulla strada poi... Con il primo afflusso di turisti il rischio per un motociclista si ora è decuplicato. Ormai tutti guidano svagati, non si usano più le frecce ed in più sembra che al volante ci siano degli zombie per la lentezza nelle reazioni.

Davvero. Non lo avrei mai detto. Ma per certi versi rimpiango quei momenti di chiusura forzata e poca umanità in giro

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
Aldo Roma
Inviato: lunedì 8 giugno 2020 22:11:51



Iscritto: 08/09/2015
Locazione: Roma
Originariamente inviato da DrManetta
Posso dire una frase trita e banale? Si stava meglio quando si stava peggio.
Posso affermare una frase impopolare? Rimpiango il lockdown...
Dopo essere stato fermato tutto per due mesi, con la ripartenza ti rendi conto di come l'umanità sia messa male e di come siamo messi male noi nel vivere quotidiano.

Partendo dal piccolo, il marciapiede di fronte casa ha iniziato nuovamente a riempirsi di m3rd4 di cane, ho ritrovato i soliti perdigiorno al parcheggio del supermercato a rompere il ca22o per due spiccioli, di notte è un continuo via vai di ragazzotti su scooter smarmittati che urlano solo per il gusto di triturare i c0gli0n1 a coloro che devono lavorare... ecc. ecc. ecc.

Sulla strada poi... Con il primo afflusso di turisti il rischio per un motociclista si ora è decuplicato. Ormai tutti guidano svagati, non si usano più le frecce ed in più sembra che al volante ci siano degli zombie per la lentezza nelle reazioni.

Davvero. Non lo avrei mai detto. Ma per certi versi rimpiango quei momenti di chiusura forzata e poca umanità in giro


Sfondi la Porta Santa Aperta. Quando tutti erano fermi a casa io ero uno dei pochissimi che lavorava lo stesso consegnando a chiunque in giro per Roma, tanto in strada c'ero io e altri 4, una favola!!
Fermato 5/6 volte dalla Polizia Smucinapa-lle mi hanno sempre fatto ripartire al volo perchè stavo facendo consegne e non andavo a spasso senza giustificazione.
Adesso è di nuovo un caos totale e non ci sono ne le scuole aperte e ne gli uffici del comparto pubblico e privato totalmente aperti. E quasi tutti i negozi devono aprire alle 11:00. (da questa settimana possono riaprire anche prima)

Era bello...però ora ne paghiamo le conseguenze di un fermo totale così lungo. Ci saranno moltissime attività che saranno costrette a chiudere. Stamattina un mio cliente che ha tre gelaterie di cui una a P.zza di Spagna mi ha detto che da domani è sotto sfratto perchè il proprietario non vuole acconsentire alla rateizzazione dei mesi in cui è stato chiuso senza incassare nulla. Vuole comunque le mensilità entro domani sennò sarà chiesto lo sfratto. Come lui sono già una decina in quella zona. Li gli affitti oscillano dai 18.000 € ai 45.000 € e tre mesi chiusi senza incasso e senza aiuti ci vuole poco a finire a gambe all'aria.

Sono un tipo semplice, mi fermo al semaforo, dentro la prima e gas a martello!
OMeGA_65
Inviato: martedì 9 giugno 2020 00:31:05



Iscritto: 28/11/2011
Originariamente inviato da DrManetta
.
Davvero. Non lo avrei mai detto. Ma per certi versi rimpiango quei momenti di chiusura forzata e poca umanità in giro


Tu pensa che io sono veramente felice solo quando posso fare un'ora di immersione sott'acqua, in silenzio e senza nessuno intorno...

"Andiamoastarbeafareconlagongiuwuetta giovedì?"
"Eh?"
"Ehl[beep]!"
Utenti che sfogliano l'Argomento
Guest


Vai a
Tu NON puoi inviare nuovi argomenti in questo forum.
Tu NON puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.