Benvenuto, Ospite Ricerca | Argomenti attivi

Andrea Iannone positivo all'antidoping.... Opzioni · Visualizza
beciu
Inviato: mercoledì 18 dicembre 2019 16:07:15


Iscritto: 02/03/2010
Locazione: torreglia (pd)
piano con le sentenze,e se le controanalisi risultano negative,e se la racconta come il calciatore suddetto?Andiamo a suonargli il campanello per chidergli scusa?ribadisco ilmio pensiero,"ma proprio a lui?" e scatta l'ilarita' ,tutto qua. ciao
ewham
Inviato: mercoledì 18 dicembre 2019 16:14:05



Iscritto: 27/01/2018
Locazione: Treviso
si, Beciu. sono con te.
il caso Schwazer dovrebbe aver insegnato qualcosa...
e invece.. "dagli a stò str@nzo"

le regole son regole! ma prima di sentenziare alla @azzo...
OMeGA_65
Inviato: mercoledì 18 dicembre 2019 16:29:54



Iscritto: 28/11/2011
Veramente io non ho sentenziato niente, anzi ho anche scritto:

Originariamente inviato da OMeGA_65

Insomma aspettate almeno che gli analizzino il campione B ciuk


;-)

Il pescaTV fluviale!
ewham
Inviato: mercoledì 18 dicembre 2019 19:08:32



Iscritto: 27/01/2018
Locazione: Treviso
:) nono... non era riferito a te ed a nessuno in particolare!
era solo una considerazione generica.
per dirla in altri termini.... qualcuno del quale festeggeremo a giorni il compleanno disse: "chi è senza peccato scagli la prima pietra".
in tempo di web forum e leoni da tastiera...
OMeGA_65
Inviato: mercoledì 18 dicembre 2019 19:24:37



Iscritto: 28/11/2011
Ma sai che ci ho pensato su cinque minuti prima di capire che ti stavi riferendo a Gesù e non a Vale Rossi???
Va be' che per me sono sovrapponibili :-D

Il pescaTV fluviale!
AisCafais
Inviato: mercoledì 18 dicembre 2019 19:32:32


Iscritto: 22/07/2013
Originariamente inviato da beciu
piano con le sentenze,e se le controanalisi risultano negative,e se la racconta come il calciatore suddetto?Andiamo a suonargli il campanello per chidergli scusa?ribadisco ilmio pensiero,"ma proprio a lui?" e scatta l'ilarita' ,tutto qua. ciao

Quoto l'ilaritàti offro un drink

" Quanno se scherza bisogna esse seri ". A.Sordi



ewham
Inviato: mercoledì 18 dicembre 2019 19:44:02



Iscritto: 27/01/2018
Locazione: Treviso
Originariamente inviato da AisCafais
Ma Iannone....vedendo con chi sta' adesso che altro devo aggiungere...ti offro un drink

sono andato ad informarmi su questa "chi"... non che mi interessi, anzi...
però ho capito il senso di quel che scrivi...brindisi tentazione
Aldo Roma
Inviato: mercoledì 18 dicembre 2019 22:23:21



Iscritto: 08/09/2015
Locazione: Roma
Io resto del parere che quello che ha preso gli serviva per il secondo lavoro e non per andare in moto più forte degli altri.
Vedremo cosa ne verrà fuori.
ps. che Iannone sia un po' fanatico, donnaiolo e poco attento allo sport che rappresenta, sono d'accordo con voi!

Mi danno fastidio queste sentenze sparate a casso!

Sono un tipo semplice, mi fermo al semaforo, dentro la prima e gas a martello!
AisCafais
Inviato: giovedì 19 dicembre 2019 09:43:59


Iscritto: 22/07/2013
...Le sentenze sparate, o verdetti da Bar, ne è piena la storia, nel caso del pilota di Vasto che stiamo commentando ( è visto che commentiamo ognuno dice la sua) fino alla scommessa fatta con Pernard che si schiantava la farfalla argentina, mi piaceva come pilota ed anche questo atteggiamento guascone ci poteva stare era il contraltare di Dovizioso che è molto più riflessivo e tranquillo.

Dal momento che l'acchiappo è riuscito, da li è iniziato secondo me il declino come pilota, iniziando con i ritocchini estetici ed i tatuaggi sempre più uguale a Corona, ( non edificante come modello) poi si è calato nel personaggio sempre di più....(ridicolizzandosi) fino ad arrivare ai giorni nostri...

Io dico che non sa andare in moto anzi tanto di cappello.....ma per il resto è da Barbara d'Urso....'ti capii ???
ti offro un drink



" Quanno se scherza bisogna esse seri ". A.Sordi



DrManetta
Inviato: giovedì 19 dicembre 2019 10:12:59



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Originariamente inviato da AisCafais
..mi piaceva come pilota ed anche questo atteggiamento guascone ci poteva stare era il contraltare di Dovizioso che è molto più riflessivo e tranquillo...

Concordo. Per me era la coppia perfetta per Ducati e forse l'unica accoppiata italica degna di rompere le scatole a MM93. Poi acchiappi la phigona, magari punti più al denaro che ai risultati sportivi, così ti fai invischiare nel mondo alla Budella 3000 per recimolare qualche eruo in più con foto scandalistiche, foto in mutande, foto al mare, foto, sul cesso e via che la giusta concentrazione per rendere al meglio in pista se ne va... E si ritrova a fare da scopa con Aprilia.

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
AisCafais
Inviato: giovedì 19 dicembre 2019 10:45:50


Iscritto: 22/07/2013
...Mò non voglio infierire ...ma se esce una notizia cosi ....dai se ride...

Il retroscena arriva dal settimanale "Chi".

«Il pilota Andrea Iannone sta cercando di convincere la sua fidanzata, Giulia De Lellis, a far società insieme per la gestione dei loro business come celebrities - scrive Chi che aggiunge - Andrea non è nuovo a questo tipo di idee. In passato, infatti, ci aveva già provato con Belen Rodriguez ricevendo però un secco due di picche dalla sua ex, che non ne voleva sapere, e stoppò tutto sul nascere».

ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha

" Quanno se scherza bisogna esse seri ". A.Sordi



OMeGA_65
Inviato: giovedì 19 dicembre 2019 11:26:37



Iscritto: 28/11/2011
Ecco, per me invece questo suo atteggiamento è fantastico.
Cioè, capiamoci, è il contrario esatto di quello che piace a me - però riconosco che se non altro ha una sua personalità, è un pilota che mi ricorda quelli di una volta, quelli che correvano e vivevano sempre a cannone, in antitesi dei piloti moderni per i quali correre in moto è niente più che un lavoro, come per me può essere andare in ufficio.

Il pescaTV fluviale!
EsseEffe750
Inviato: giovedì 19 dicembre 2019 11:50:53



Iscritto: 17/11/2019
Locazione: Tra Maestrale e Scirocco
Secondo me stiamo discutendo di lana caprina... causa persa arrampicarsi sui vetri ciuk ciucciotto ammalato scioccato Brick wall tafazzi

Se parli fa che il tuo discorso sia migliore di quanto sarebbe stato il tuo silenzio
AisCafais
Inviato: giovedì 19 dicembre 2019 12:26:13


Iscritto: 22/07/2013
Originariamente inviato da EsseEffe750
Secondo me stiamo discutendo di lana caprina... causa persa arrampicarsi sui vetri ciuk ciucciotto ammalato scioccato Brick wall tafazzi


No!
De Lana Mortaccina.......https://youtu.be/odbMIyM34Dg

ti offro un drink

" Quanno se scherza bisogna esse seri ". A.Sordi



DrManetta
Inviato: giovedì 19 dicembre 2019 12:58:45



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Ma nemmeno. Della capra...

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
AisCafais
Inviato: mercoledì 5 febbraio 2020 14:03:28


Iscritto: 22/07/2013
CI MANCAVA IL “DOPING ESTETICO” - IL PROCESSO IANNONE DIVENTA UNO SHOW - PER L’ACCUSA AVREBBE PRESO STEROIDI PER SCOLPIRE I MUSCOLI, IL PILOTA SI DIFENDE CON LA PROVA DEL CAPELLO. SALTERÀ I TEST A SEPANG DA VENERDÌ A DOMENICA...

corriere.it



Una ciocca di capelli contro un mazzetto di fotografie scaricate da Instagram. Andrea Iannone, positivo a un controllo antidoping lo scorso novembre, si è giocato il futuro sportivo esibendo a sua discolpa sofisticate analisi del capello mentre l’accusa ha mostrato ai giudici i suoi «selfie» in palestra e gli scatti da modello di intimo per dimostrare come qualcosa nel fisico del pilota abruzzese negli ultimi mesi sia cambiato.

Riunita martedì per quattro ore a Mies, in Svizzera, alla presenza del pilota dell’Aprilia e del suo avvocato Antonio De Rensis, la commissione disciplinare della Federazione motociclistica internazionale si è presa cinque giorni per leggere la perizia difensiva e commentarla e ne concederà altri cinque allo staff dell’abruzzese per le controdeduzioni. La sentenza dovrebbe arrivare attorno al 15 febbraio.

In aula non ci si è annoiati. Alberto Salomone, che difende Iannone sul piano tecnico, ha presentato una perizia longitudinale sui capelli dell’atleta, eseguita nel laboratorio torinese «Alessandro Bertinaria» di cui il chimico è consulente.


Utilizzata in ambito legale, la determinazione delle sostanze di abuso nella matrice pilifera (che di solito cerca anfetamine, oppiacei e cocaina) permette anche di rilevare l’assunzione di alcuni steroidi: ogni centimetro di capello consente di risalire a un mese specifico antecedente al prelievo e la perizia presentata in aula coprirebbe il periodo da settembre del 2019 a gennaio 2020. Il test — riconosciuto a livello scientifico — non ha valore legale in ambito antidoping ma potrebbe servire efficacemente alla difesa per tracciare il profilo «etico» di un atleta che non consuma regolarmente steroidi.


L’accusa ha invece giocato le sua carta (oltre che sulla positività a uno steroide anabolizzante) scegliendo tra le immagini postate da Iannone che mostrano una cura quasi ossessiva per il corpo. L’atleta avrebbe assunto la sostanza per fini estetici, non per migliorare la prestazioni in moto. Facile intuire lo scopo: collegare la cura per il fisico al consumo del drostanolone, la sostanza trovata nelle urine dell’atleta e diffusa nelle palestre frequentate dai body builder.

L’obiettivo della difesa pare quello di schivare l’imputazione di doping doloso (che comporterebbe quattro anni di squalifica) puntando sulla non intenzionalità che permette di ridurre la sanzione a due anni. La presenza del drostanolone viene attribuita alla contaminazione della carne durante il soggiorno di Andrea in Asia anche se l’assenza totale di precedenti nei controlli veterinari ne rende difficile la sostenibilità.


Aspettando la sentenza, la licenza del numero 29 resta sospesa: salterà i test della MotoGp a Sepang (da venerdì a domenica), l’Aprilia lo sostituirà con il collaudatore Bradley Smith.


" Quanno se scherza bisogna esse seri ". A.Sordi



Ponan
Inviato: mercoledì 5 febbraio 2020 14:20:13



Iscritto: 17/02/2012
Locazione: Monza
Comunque dal punto di vista legislativo, l’assunzione incontrollata di sostanze anche al di fuori della pratica agonistica costituisce una pratica “dopante”. In Italia secondo la legislazione è doping l'assunzione di farmaci o di sostanze biologicamente o farmacologicamente attive ‘non giustificata da condizioni patologiche’. E’ ‘doping’ utilizzare sostanze per vincere una gara, ma è doping anche l’uso di farmaci per potenziare le proprie masse muscolari, indipendentemente da una necessità terapeutica.

In sostanza, se Iannone ha preso sostanze dopanti, anche e solo per farsi i muscoli ... è pur sempre fuorilegge!

... in moto è un avventura!
DrManetta
Inviato: mercoledì 5 febbraio 2020 15:19:11



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Si, infatti. Puntano proprio su quello. Dimostrare che lui fa normalemente uso di sostanze dopanti a fini estetici per dichiararlo colpevole, indipendentemente dalla inefficienza della sostanza assunta ai fini della perfomance alla guida.
La difesa invece punta sull'assunzione involontaria attraverso carne contaminata. Mah... A leggerla così sembra una barzelletta.
Certo che una cosa è certa: che abbia usato o no la sostanza per diventare mister muscolo, uno come Iannone difficilmente potrà vicnere un mondiale, concentrato come è su selfie alla "For Men"

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
driassa
Inviato: mercoledì 5 febbraio 2020 16:09:28



Iscritto: 28/11/2017
Tutto molto triste.
Luca_Brg
Inviato: mercoledì 5 febbraio 2020 17:38:09



Iscritto: 23/09/2010
Locazione: transpadana
Io credo che il doping, di qualsiasi tipo, estetico e no, non faccia andare più forte in moto.
Se bevi alcol o ti droghi ti ritirano la patente perché sei pericoloso per gli altri, se Iannone vuole cambiarsi i connotati non è certo per essere più veloce, ma per cuccare di più.
Per me è libero di farlo, non vedo alcun motivo per squalificarlo, e penso che andrebbero controllati maggiormente il comportamento dei piloti in pista e soprattutto le furbate delle case per aggirare o peggio indirizzare il regolamento a proprio favore.

chi è senza peccato...
Utenti che sfogliano l'Argomento
Guest


Vai a
Tu NON puoi inviare nuovi argomenti in questo forum.
Tu NON puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.