Benvenuto, Ospite Ricerca | Argomenti attivi

mx85 Opzioni · Visualizza
bymaxx
Inviato: lunedì 24 luglio 2017 14:04:04



Iscritto: 24/02/2009
Locazione: vigevano e pavia
Contento per la vittoria di Cairoli, ma un pensiero e una meditazione per il povero Igor...........12 anni.........
Tropp10HP
Inviato: lunedì 24 luglio 2017 14:06:00



Iscritto: 25/09/2016
Locazione: Modena
Veramente una notizia triste...

D i n k 5 0 LOVER
Moto e padelle https://www.instagram.com/ing.fame/
bymaxx
Inviato: lunedì 24 luglio 2017 14:08:04



Iscritto: 24/02/2009
Locazione: vigevano e pavia
Ma ha senso far correre competizioni ad un bambino? E' un argomento che avevamo già trattato in occasione anche quella volta di un decesso. Ok la moto, ok il cross, ma su piste non così impegnative e per partecipare alle gare titolate almeno i 18 anni compiuti. Qualcuno degli organizzatori dovrebbe farsi più di un esame di coscienza. E forse anche i genitori pur dandogli il più grosso degli abbracci.
DrManetta
Inviato: lunedì 24 luglio 2017 15:04:34



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Un abbraccio alla famiglia di questa giovane vita spezzata

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
otto
Inviato: lunedì 24 luglio 2017 15:14:12



Iscritto: 16/05/2008
Locazione: Milano
Originariamente inviato da bymaxx
Ma ha senso far correre competizioni ad un bambino? E' un argomento che avevamo già trattato in occasione anche quella volta di un decesso. Ok la moto, ok il cross, ma su piste non così impegnative e per partecipare alle gare titolate almeno i 18 anni compiuti. Qualcuno degli organizzatori dovrebbe farsi più di un esame di coscienza. E forse anche i genitori pur dandogli il più grosso degli abbracci.


mi hai tolto le parole di bocca

io VIETEREI QUALSIASI COMPETIZIONE di ogni ordine e grado a chi non ha almeno 18 anni, forse 16

cioè NO tornei di calcio, corse in moto, bici, nulla di nulla

fino a una certa età lo sport deve essere esclusivamente di carattere CREATIVO e non COMPETITIVO

cioè... i genitori stanno impazzendo; fanno fare ai figli ciò che loro non sono riusciti a fare oppure si fanno emulare

il papà che tutto contento fa il giro di pista di motocross col bambino dietro con la motina preparata e che fa i salti è un idiota, e deve essere la società a fermarlo se non ci arrivano le famiglie

il torneo di calcio è da abolire...

io farei solo incontri, partite, allenamenti (in cui giocano tutti, no panchine) ma senza classifica: se vinci ok, se perdi amen

poi a 14 anni (o 16 forse) si può fare un po' più sul serio, ma le classifiche devono comparire a 18

ehhhh ma allora come fanno le squadre con le giovanili? chi se ne frega: NON FANNO!

so che non sarà possibile ma farò di tutto affinché ciò sia possibile (sto preparando un documento per il CONI e poi per le Federazioni di ogni Paese)

mi è rimasto del gas nel sangue e non so come smaltirlo... e adesso mi sta tornando la scimmia
otto
Inviato: lunedì 24 luglio 2017 15:56:29



Iscritto: 16/05/2008
Locazione: Milano
durante un evento che avevo organizzato in provincia di Pavia avevamo fatto tre percorsi: uno era un fettucciato impegnativo, anzi bello tostino perché c'erano parecchie curve e passaggi in contropendenza non facili

poi una serie di percorsi di una quarantina di km che partivano e tornavano lì, di diverse difficoltà

poi c'era un piccolo percorso facile sempre offroad per i bambini, gestito dalla Scuola della Federazione

ovvio che i bambini dovevano andare lì, SOLO lì

beh arriva un papà al cancello del fettucciato, bello gasato, con la Go-Pro ecc, con un bambino, piccolo, ma piccolo davvero, che volevano entrare; gentilmente ho spiegato che il bimbo non poteva perché era pericoloso; il papà allora dice che, siccome AVEVA PAGATO (notare il concetto) aveva il diritto di portare suo figlio dove voleva; io irremovibile ho chiarito che il bambino entrava GRATIS nel mini-percorso della Scuola, ma non entrava nel percorso vero

beh il papà è sceso dalla moto e mi è saltato addosso (bell'esempio per il figlio) dicendomi di tutto; mi sono difeso ma poi sono intervenuti i colleghi e ci hanno diviso

il papà è stato ALLONTANATO IMMEDIATAMENTE, lui, il camper, le moto e tutto l'ambaradan... gli ho restituito tutti i soldi (35 euro, sai che roba per stare in pista due giorni, mangiare compreso...) e gli ho detto che non doveva mai più farsi vedere in un evento organizzato da me

mi spiace per il bambino che poverino non ha capito cosa stava succedendo

uno sponsor ha assistito alla scena e ha regalato al bimbo un sacco pieno di accessori moto e gadget vari: lui era felice come una pasqua

cioè... la gente è fuori di brutto

arrampicarsi sui vetri arrampicarsi sui vetri arrampicarsi sui vetri

mi è rimasto del gas nel sangue e non so come smaltirlo... e adesso mi sta tornando la scimmia
anonym_4124176
Inviato: lunedì 24 luglio 2017 18:32:38



Iscritto: 10/02/2011
Locazione: affari miei
Sul discorso agonismo potrei dire del mio. Si spingono i ragazzini sugli sci a fare delle gare spesso parecchio impegnative,non dico al di fuori delle proprie capacità,ci mancherebbe altro ma comunque impegnative. Stressandoli con discorsi da overdose ,il dio cronometro e varie ed eventuali.

Ma sono l'unico che da quando ha iniziato con lo snowboard (portando pure a casa premi sulle gare di boardercross) se n'è sempre strafregato di chi arrivava prima. Chi arriva prima non è il migliore,è solo più veloce.

Mi dispiace per igor,potrei dire che addirittura è stato ammazzato dai sogni degli altri (e perdonatela questa ma ci va) ,da chi sognava per il piccolo una carriera sportiva . Mi ricordo alle 2 alps che alle 7 di mattina quando il ghiacciaio è un lastrone insurfabile quelli della "agonistica" o direi agonizzante di sci.... ci passavano di corsa sotto alle finestre perchè dovevano fare riscaldamento con l'istruttore che sbraitava come un cretino facendo consumare le poche energie disponibili dopo una colazione spesso saltata per salvare preziose ore di sonno.

E alla sera quasi si addormentavano a tavola con il bischero che lanciava anatemi....Ci ho quasi goduto quando allo sgombero del ghiacciano (stava arrivando una tempesta) con i miei due rospi gli abbiamo lasciato mezzo km di distacco. Del resto....erano stanchi



per una fuga di legno o pellet non si è mai preoccupato nessuno ,le fughe di metano sventrano le case e fanno stragi.

Sulle mie moto NON SI USANO abbigliamento dainese,caschi agv,catene regina,olio castrol, gomme pirelli e freni brembo.

Usate voi questa roba se volete spendere il triplo

Utenti che sfogliano l'Argomento
Guest


Vai a
Tu NON puoi inviare nuovi argomenti in questo forum.
Tu NON puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.