Benvenuto, Ospite Ricerca | Argomenti attivi

Scelta scooter. Chiedo aiuto Opzioni · Visualizza
linetti.s1
Inviato: venerdì 15 ottobre 2021 21:11:58


Iscritto: 15/10/2021
Buonasera a tutti, sto facendo la patente A2 per prendere uno scooter da usare principalmente per andare al lavoro (20km al giorno ca. con breve tratto di tangenziale). Essendo alto 1.90 ne cercavo uno comodo e di buone dimensioni … pensavo ad un 300 di cilindrata. Sono indeciso tra lo yamaha xmax300 ( più modaiolo ma anche più costoso) e il kymco xtown 300 ( non mi dispiace come design ed è certamente più economico). Però non me ne intendo per niente per cui volevo sapere se qualcuno poteva darmi dei consigli sui due modelli ( guidabilità, affidabilità, motore, etc….)
Ero indeciso tra il nuovo ed un usato recente.. anche in questo caso l’usato recente (2/3 anni) quanti km max dovrebbe avere?
Se avete anche altri modelli da consigliarmi… grazie.
nicola66
Inviato: sabato 16 ottobre 2021 11:17:16



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
come già scritto + volte in questa sezione (per cui magari andarsi a leggere le altre discussioni dove le richieste poste sono simili) le prime cose da cui si parte sono:

pedana piatta o tunnel?
ruote da 16 pollici o più piccole?

marca e modello vengono dopo.

fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
linetti.s1
Inviato: sabato 16 ottobre 2021 18:52:51


Iscritto: 15/10/2021
Grazie del riscontro. Giustamente mi hai fatto subito delle domande pertinenti, ma io me ne intendo veramente poco.
Motivo per cui mi ero concentrato su due modelli che mi sembrano avere caratteristiche simili e che sono tra quelli che vedo più frequentemente in giro. Poi siccome tra i due modelli i prezzi sono diversi, mi/vi chiedo se tale differenza è giustificata soprattutto dal maggior appeal del brand Yamaha rispetto a kymco o se invece ci sono differenze “qualitative” sostanziali.
Grazie
nicola66
Inviato: sabato 16 ottobre 2021 18:59:33



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
2^ puntata:

i due che nomini li hai toccati? ti ci sei seduto sopra almeno?



fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
linetti.s1
Inviato: domenica 17 ottobre 2021 01:26:17


Iscritto: 15/10/2021
Come ho scritto sopra al momento sto facendo la patente, poi penserò all’acquisto per cui no, non li ho provati perché dubito che con il foglio rosa un concessionario me li farebbe provare. Sto solo fantasticando, approfittando magari del consiglio di qualche esperto per cominciare a farmi un’idea più precisa.
Per quanto io ti possa ringraziare visto che sei l’unico che mi ha risposto ( senza però darmi consigli, seppur evidentemente del tutto personali), mi sembri piuttosto scocciato per cui lascia perdere…. Non rispondermi più se ritieni che io non meriti risposta. Mi sono iscritto a questo forum perché ho visto che aveva un buon seguito pensando di trovare gente preparata e che avesse voglia di elargire consigli.
nicola66
Inviato: domenica 17 ottobre 2021 11:08:44



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
invece di fantasticare vanne a vedere qualcuno dal vero.
almeno solo per sedertici sopra per capire come te le senti.
tanto la posizione seduta è la stessa sia che lo scooter sia fermo sul centrale che in movimento.

cmq visto che hai la presunzione di fare lo stizzito da qui in poi vai avanti da solo.


fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
linetti.s1
Inviato: domenica 17 ottobre 2021 18:39:34


Iscritto: 15/10/2021
Ok, farò come dici. Grazie per il consiglio.
Io stizzito non lo sono proprio, anzi devo solo ringraziare chi mi da ascolto.
lumachina
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 09:58:46



Iscritto: 23/06/2000
Locazione: Roma
Pedana piatta e ruota alta, tipo SH per intenderci, sono perfetti per l'uso prettamente urbano, più pratici, grazie alla pedana piatta al parabrezza e con un bauletto possono diventare una piccola utilitaria a due ruote.

Ruota bassa, a mio avviso è più indicato per muoversi nell'extra urbano, è più stabile e sicuro e hanno dei generosi sottosella.

Quindi molto dipende dall'uso e dal contesto.

lamps

Eat, Sleep, Ride
nicola66
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 10:40:10



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
poi quando hai tempo mi spieghi i parametri per cui uno scooter con ruote da 13/14 pollici sarebbe + stabile e sicuro di uno con le 16.

fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
lumachina
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 10:48:55



Iscritto: 23/06/2000
Locazione: Roma
un SH con parabrezza e bauletto nell'extra urbano, su statali ad alto scorrimento, superstrade, etc.etc. è una barca a vela, fidati...

Eat, Sleep, Ride
nicola66
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 11:07:46



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
vabbè che scoperta.
ovvio che 1 mq di plexiglass attaccato direttamente allo sterzo qualche effetto collaterale lo dia. Ma non sarebbe progettato per andare alla massima velocità con lo schermo, anche se te lo vendono con quello già montato. Cmq sul 300 dal 2015 in poi su cui hanno riprogettato il telaio il disturbo è quasi insignificante.

fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
linetti.s1
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 11:58:30


Iscritto: 15/10/2021
Pensavo più ad un modello a ruota bassa visto che dovrei fare un tratto di tangenziale e magari qualche giro fuori porta ( niente di impegnativo sia chiaro) Inoltre mi sembrano avere dimensioni più generose che preferirei visto che anch’io non sono proprio un fuscello ( 190cm x 90 kg).

Tra i due modelli individuati che valore devo dare al marchio, differenze di prezzo etc..?
Certo, dovrei provarli, ma se i dubbi dovessero rimanermi, volevo capire se davvero xmax300 è così migliore del xtown.

Grazie
nicola66
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 12:50:33



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
se ti dicessimo che A è migliore di B prenderesti A sulla fiducia o dovremmo anche spiegarti perché ?

fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
Fede7304
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 13:55:14



Iscritto: 04/05/2005
Locazione: PR
Originariamente inviato da nicola66
poi quando hai tempo mi spieghi i parametri per cui uno scooter con ruote da 13/14 pollici sarebbe + stabile e sicuro di uno con le 16.


.... Onestamente concordo col “dubbio” di Nicola (... in esclusivo riferimento al discorso ruote).

La ruota bassa garantirà – magari/piuttosto - più MANEGGEVOLEZZA.
Ma, secondo me, è la ruota alta a garantire maggior stabilità e (potenziale**) comfort.... Con particolare riferimento ai percorsi più dissestati (vedi pavè, tombini e buche urbane varie), ai quali la ruota di diametro maggiore reagisce – di per se - con minori sobbalzi e “minor impegno” delle sospensioni.

In un qualche articolo avevo visto “evocare” pure un banale esperimento di “fisica”, a dimostrazione di ciò.
Si faccia rotolare, su una superficie irregolare, un pallone più grande ed una palla più piccola.
La sfera più grande si mostrerà più insensibile alle asperità, avanzando più regolarmente. Quella più piccola procederà in maniera molto più disordinata.

Non a caso, una Yamaha Teneré 700 (potenzialmente destinata anche all'off road) ha un anteriore da 21" (ed un posteriore da 18"), mentre una Yamaha MT-07 (teppistella da asfalti e curve), ha un più maneggevole 17", con minore effetto giroscopico.

** = ... dico "potenziale comfort" perché, poi, pressoché tutti gli scooter con motore oscillante (= aumento masse non sospese), doppio ammortizzatore posteriore (mediamente sempre mediocre) e seduta a gambe avanti (a non poter scaricare peso dalla colonna vertebrale), per la schiena non sono davvero il mezzo ideale.... Perlomeno: questa è la MIA modesta e DEL TUTTO PERSONALE esperienza... Di soggetto con sofferenza lombare che, dopo qualche rapido test drive di scooter medi, si è affrettato ad abbandonare l’ipotesi, preferendo, piuttosto, tornare in moto.
Luca_Brg
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 14:39:51



Iscritto: 23/09/2010
Locazione: transpadana
Non ho mai avuto scooter, a parte un paio di Vespa molti anni fa, ma avendo il concessionario Ktm a oltre 80 km, alcune volte ho avuto modo di testare due ruote sostitutive per tornare a casa, quindi percorrendo ogni volta circa 200 km, dato che facevo pure giretti qui in zona.
Già detto delle moto Mash che hanno qualità insufficiente, e che sconsiglio vivamente, un paio di volte ho usato Yamaha Xmax 250, e l'ho trovato molto comodo e con prestazioni soddisfacenti, per cui credo che il 300 sia verosimilmente migliore. Le sospensioni garantiscono un buon assorbimento, la stabilità è molto buona, e il motore piuttosto brillante consente di mantenere tranquillamente i 120 km/h, che mi sembra una velocità più che sufficiente per uno scooter.

chi è senza peccato...
linetti.s1
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 15:17:24


Iscritto: 15/10/2021
Certo che mi piacerebbe anche sapere se A è meglio di B. Certamente se vado in concessionaria, ognuno dei due venditori mi dirà che è meglio il proprio mezzo. In un forum di esperti e appassionati, magari c’è qualcuno che li ha provati entrambi e che mi può dare dei pareri senza secondi fini. Poi una persona per mille motivi può preferire un modello rispetto ad un altro, ma un conto è se la scelta si basa su elementi soggettivi ( che so… posizione di guida, marca etc..) un conto invece per elementi oggettivi ( qualità dei materiali, affidabilità etc…).
lumachina
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 15:26:34



Iscritto: 23/06/2000
Locazione: Roma
Originariamente inviato da linetti.s1
Pensavo più ad un modello a ruota bassa visto che dovrei fare un tratto di tangenziale e magari qualche giro fuori porta ( niente di impegnativo sia chiaro) Inoltre mi sembrano avere dimensioni più generose che preferirei visto che anch’io non sono proprio un fuscello ( 190cm x 90 kg).

Tra i due modelli individuati che valore devo dare al marchio, differenze di prezzo etc..?
Certo, dovrei provarli, ma se i dubbi dovessero rimanermi, volevo capire se davvero xmax300 è così migliore del xtown.

Grazie


Ma perchè proprio uno scooter? Ci sono moto che se ben equipaggiate possono fare lo stesso lavoro, anzi meglio di uno scooter, pensaci...

lamps

Eat, Sleep, Ride
Fede7304
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 15:43:38



Iscritto: 04/05/2005
Locazione: PR
Originariamente inviato da linetti.s1
Buonasera a tutti, sto facendo la patente A2 per prendere uno scooter ....


SEMI OFF TOPIC
Curiosità/dubbio miei e rivolti a chi saprà e vorrà rispondere.
Se uno consegue una patente A2, utilizzando all'esame pratico uno scooter automatico, poi potrà comunque guidare anche moto a marce di opportuna potenza - es una CB 500 X - o solo mezzi di quella categoria?
lumachina
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 15:45:21



Iscritto: 23/06/2000
Locazione: Roma
Originariamente inviato da Fede7304
Originariamente inviato da nicola66
poi quando hai tempo mi spieghi i parametri per cui uno scooter con ruote da 13/14 pollici sarebbe + stabile e sicuro di uno con le 16.


.... Onestamente concordo col “dubbio” di Nicola (... in esclusivo riferimento al discorso ruote).

La ruota bassa garantirà – magari/piuttosto - più MANEGGEVOLEZZA.
Ma, secondo me, è la ruota alta a garantire maggior stabilità e (potenziale**) comfort.... Con particolare riferimento ai percorsi più dissestati (vedi pavè, tombini e buche urbane varie), ai quali la ruota di diametro maggiore reagisce – di per se - con minori sobbalzi e “minor impegno” delle sospensioni.

In un qualche articolo avevo visto “evocare” pure un banale esperimento di “fisica”, a dimostrazione di ciò.
Si faccia rotolare, su una superficie irregolare, un pallone più grande ed una palla più piccola.
La sfera più grande si mostrerà più insensibile alle asperità, avanzando più regolarmente. Quella più piccola procederà in maniera molto più disordinata.

Non a caso, una Yamaha Teneré 700 (potenzialmente destinata anche all'off road) ha un anteriore da 21" (ed un posteriore da 18"), mentre una Yamaha MT-07 (teppistella da asfalti e curve), ha un più maneggevole 17", con minore effetto giroscopico.

** = ... dico "potenziale comfort" perché, poi, pressoché tutti gli scooter con motore oscillante (= aumento masse non sospese), doppio ammortizzatore posteriore (mediamente sempre mediocre) e seduta a gambe avanti (a non poter scaricare peso dalla colonna vertebrale), per la schiena non sono davvero il mezzo ideale.... Perlomeno: questa è la MIA modesta e DEL TUTTO PERSONALE esperienza... Di soggetto con sofferenza lombare che, dopo qualche rapido test drive di scooter medi, si è affrettato ad abbandonare l’ipotesi, preferendo, piuttosto, tornare in moto.


Nel caso degli scooter non è tanto la ruota a fare la differenza ma il telaio

Eat, Sleep, Ride
EsseEffe750
Inviato: lunedì 18 ottobre 2021 16:46:23



Iscritto: 17/11/2019
Locazione: Tra Maestrale e Scirocco
Originariamente inviato da Fede7304
Originariamente inviato da linetti.s1
Buonasera a tutti, sto facendo la patente A2 per prendere uno scooter ....


SEMI OFF TOPIC
Curiosità/dubbio miei e rivolti a chi saprà e vorrà rispondere.
Se uno consegue una patente A2, utilizzando all'esame pratico uno scooter automatico, poi potrà comunque guidare anche moto a marce di opportuna potenza - es una CB 500 X - o solo mezzi di quella categoria?


https://www.google.com/amp/s/www.patentati.it/amp/blog/articoli-patente/patente-a2-limiti-moto-che-si-possono-guidare.html

Se parli fa che il tuo discorso sia migliore di quanto sarebbe stato il tuo silenzio
Utenti che sfogliano l'Argomento
Guest


Vai a
Tu NON puoi inviare nuovi argomenti in questo forum.
Tu NON puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.