Annuncio nr. 7846912 inserito il 13 ottobre 2019 ore 0:04 © riproduzione riservata
100 €
Preferiti
Come da titolo annuncio vendo giubbotto in pelle marca Spike modello City Man GP, tg.48, colore marrone, protezioni, imbottitura staccabile, ha in dotazione un cappuccio staccabile sempre in pelle.
Ritiro a mano o spedizione a carico dell'acquirente.

Materiali:
Morbida pelle di mucca di pieno fiore spessore 0,8/0,9 mm Nappa
Fisso liscio all'interno fodera in poliestere
Termico interno removibile imbottitura in poliestere e poliammide
Soluzioni tecniche:
Omologati CE rimovibile protezioni ginocchio e gomito
Tasca per CE approvato 141145 morbido. Back Protector taglia 2
Cappuccio rimovibile
5 tasche esterne
4 tasche interne
Chiusura con bottone colletto
Chiusura zip e bottone nei polsi
Girovita regolabile con cinturino e bottoni doppio
Rispondi Rispondi
Chiama
Dettagli
Oggetto Giubbotto in pelle Spyke
Marca Spyke
Condizioni usato
Località Modena
Prezzo 100 €
Venditore
Nome: Alessandro
Indirizzo: Castelnuovo Rangone MO, Emilia Romagna
Segnala o previeni un problema Segnala o previeni un problema
Inserisci annuncio Inserisci annuncio

Ultime prove e news su: Spyke

  • Spyke 2012: collezione Dynamic 360.0 Abbigliamento 4 lug 2011

    Spyke 2012: collezione Dynamic 360.0

    di Moto.it
    Accessori | Ogni prodotto della collezione è frutto della mappatura biomeccanica sui movimenti del corpo umano che Spyke ha condotto durante l’attività fisica di chi corre in moto
  • Troy Bayliss testimonial Spyke fino al 2013 collaborazioni 3 mag 2011

    Troy Bayliss testimonial Spyke fino al 2013

    di Moto.it
    Accessori | Non è un pilota qualunque il nuovo testimonial Spyke, ma uno tra i più amati dal pubblico delle due ruote: il tre volte campione del mondo in classe Superbike Troy Bayliss
  • Spyke diventa S.p.A. aziende 21 set 2010

    Spyke diventa S.p.A.

    di Moto.it
    Accessori | L’ambizione ad una crescita importante e la voglia di imporsi in un momento di mercato dove ha successo solo chi riesce a fare innovazione hanno portato all’unione dei due imprenditori Fulvio Bizzotto e Aldo Zanin il 9 settembre 2010