MotoGP

MotoGP. Anche Marc Marquez nella lista dei piloti per il primo GP della stagione del 28 marzo

- Il canale ufficiale della MotoGP ha pubblicato l'elenco dei piloti iscritti e non passa inosservato il nome di Marc Marquez. Anche se non significa che ci sarà sicuramente
MotoGP. Anche Marc Marquez nella lista dei piloti per il primo GP della stagione del 28 marzo

L'ultimo nome dell'elenco è quello che fa saltare sulla sedia: Marc Marquez. L'otto volte campione del mondo, infatti, risulta nella lista dei piloti che prenderanno parte al primo GP della stagione, il prossimo 28 marzo, in Qatar. E' di questa mattina la nota sul canale ufficiale della MotoGP con cui vengono comunicati tutti i nomi dei piloti iscritti dai team e se a scorrere l'elenco non c'è nulla da sorprendersi, arrivando in fondo la sorpresa c'è. Ed è anche grossa.

Bisogna dire, però, che questo non significa che Marc Marquez parteciperà sicuramente al GP di Losail, ma semplicemente che sia lui sia Honda non vogliono precludersi questa possibilità. E' noto, infatti, che il fenomeno di Cervera sta lavorando sodo in questi giorni e che, come ha annunciato ieri in un video, presto potrà tornare in sella per allenarsi. Comincerà, come ha affermato lui stesso, da moto di piccola cilindrata, per poi passare alla CBR 1000 RR e solo dopo alla sua RC213V del Team Repsol. Venerdì, stando ad alcune voci che circolano con sempre maggiore insistenza in Spagna, dovrebbe arrivare il nullaosta dei medici per poter salire nuovamente su una moto.

I tempi, però, sono quelli che sono e i venti giorni che mancano al primo gran premio della stagione sembrano oggettivamente pochi per pensare che l'otto volte campione del mondo possa essere regolarmente in griglia. Ma se Honda ha scritto il suo nome in quello dei piloti che parteciperanno, evidentemente, una minima possibilità c'è ancora. Se, invece, questa possibilità verrà meno, Honda avrà comunque il tempo fino a poche ore prima del GP (48) per comunicare il nome del sostituto.

Ecco l’elenco provvisorio completo degli iscritti al Gran Premio di Barwa del Qatar: Johann Zarco (Pramac Racing); Danilo Petrucci (Tech3 KTM Factory Racing); Luca Marini (SKY VR46 Avintia); Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP); Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP); Franco Morbidelli (Petronas Yamahaa SRT); Enea Bastianini (Avintia Esponsorama Racing); Iker Lecuona (Tech3 KTM Factory Racing); Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu); Lorenzo Savadori (Aprilia Racing Team Gresini); Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing); Joan Mir (Team Suzuki Ecstar); Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini); Alex Rins (Team Suzuki Ecstar); Jack Miller (Ducati Lenovo Team); Pol Espargaro (Repsol Honda Team); Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT); Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team); Alex Marquez ( LCR Honda Castrol); Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing); Jorge Martin (Pramac Racing); Marc Marquez (Repsol Honda Team)

  • Mezzo litro, Bologna (BO)

    Dai Marc, cerca di esserci, senza di te lo scorso anno abbiamo assistito ad uno spettacolo deprimente. La tua tentata rimonta a Jerez è stato quanto di più bello ci ha offerto il 2020 (ovvio, fino al momento prima di quella disgraziata caduta).
  • falconetto, Padova (PD)

    La Honda per evitare polemiche non poteva fare altro che iscrivere Marquez e dopo sostituirlo con Bradl. Non può fare il contrario tanto Marquez non correrà di sicuro.
Inserisci il tuo commento