mostra aiuto
Accedi o registrati
Viaggi avventura

Surfingroad: dalla Terra del Fuoco all'Alaska. Live! (aggiornato)

- Uno splendido viaggio di 18 mesi: Simone e Marcella attraversano 20 nazioni portando moto, sport e cucina in giro per le Americhe. Ve lo facciamo vivere "quasi" in diretta
Surfingroad: dalla Terra del Fuoco all'Alaska. Live! (aggiornato)

Ci sono viaggi che rappresentano sogni di una vita. Tanti vorrebbero partire e starsene via per mesi, se non anni - pochi di noi lo fanno, perché responsabilità, paure, impegni e tante altre cose ce lo impediscono. C'è qualcuno però che ha il coraggio e la determinazione per farlo, cambiando la propria vita prima, durante e dopo, perché tornare dopo 18 mesi, come faranno Marcella e Simone, significa tornare un po' diversi da prima.

Il loro viaggio si snoderà attraverso 20 nazioni, dalla Terra del Fuoco all'Alaska, per portare la tradizione della cucina italiana in giro per le Americhe con lo scopo di raccogliere fondi da destinare ai più bisognosi. Partiranno da Buenos Aires e, attraversando ogni singola nazione del Sud America, risaliranno passando per le isole di Porto Rico e della Repubblica Dominicana fino al Centro America, per poi arrivare negli Stati Uniti e successivamente in Canada e Alaska. Tutto con un profilo molto basso, alloggiando nelle missioni e in tenda, e sfruttando Couchsurfing per conoscere ancora più realtà locali.

Durante i loro spostamenti, oltre a prestare opere di volontariato all’interno delle missioni, porteranno in maniera itinerante sul territorio eventi legati alla cucina tradizionale italiana, grazie all'amicizia con lo chef Aldemaro Mancosu che, già in Argentina, collaborerà per realizzare questi eventi.

Con una punta di invidia abbiamo deciso di vivere un po' il viaggio con loro, per interposta persona, e di farlo vivere anche a voi attraverso uno dei nostri Live: in questo articolo Simone e Marcella scriveranno il loro diario di viaggio, mandando racconti e fotografie per permetterci di sognare di essere al loro fianco. Seguiteci, e magari fateci (ancora una volta) un pensierino...

Live in corso. Di seguito tutti gli aggiornamenti.
  • 7/7/2016 20:31 DIREZIONE: EL CALAFATE - ARGENTINA

    Molti sostengono che l’Argentina abbia solo due lunghissime strade: noiose, dritte e asfaltate. Bhe, che dire, basta amare la polvere e la ghiaia, chiedere informazioni a qualche gaucho nei paraggi e spegnere il GPS.
    Dimenticatevi di tutto (tranne che di fare benzina) e lasciatevi trasportare dalla natura.


  • 7/7/2016 20:03 IN VETTA

    Lasciata la moto al campo base iniziamo la “subita” (salita) che porta alle Torri.
    Qualche ora ( OTTO!! ) di puro trekking per arrivare alla vetta. Peccato per la giornata nuvolosa, ma la vista ripaga lo sforzo!

  • 7/7/2016 19:53 DIREZIONE : " TORRE DEL PAINE - CHILE "

    Lasciamo la Patagonia Argentina con l’obbiettivo di raggiungere “Torre del Paine” in Chile. Patria incontrastata di tutti gli amanti della montagna. Paesaggio mozzafiato, maestoso e imponente, contornato da strade sterrate spettacolari.
    Non ci resta che piantare la tenda e iniziare a fare andare le gambe!

  • 27/5/2016 12:21 El Chaltén

    Arrivare ai piedi del Fitz Roy, vedere la vetta del “ cerro Torre”, tra le più spettacolari e inaccessibili al mondo, è un’ emozione che non si può descrivere; bisogna andarci punto!
  • 27/5/2016 11:10 Inizia il Viaggio!!!

    Fine della Ruta 3… Ushuaia!
    E così… dopo circa 5000 km arriviamo al punto di partenza del nostro viaggio!!!
    USHUAIA - TUKTOYAKTUK
  • 27/5/2016 10:57 Ushuaia Cerrada! Arrivati a Ushuaia ci troviamo al centro di una protesta in corso da giorni. L’ingresso della città è bloccato, del resto ogni stato ha i suoi problemi.
    Nell’attesa "TOMAMOS MATE”.
  • 27/5/2016 10:22 VIP... Very Italian Pizza

    Tolhuin: un Pit Stop tecnico alla Panaderìa La Union si è trasformato in una piacevole sosta di qualche giorno.
    Per sdebitarci siamo entrati in cucina.



  • 27/5/2016 10:04 Il Pinguino Imperatore

    Lungo il cammino a Ushuaia si incontra Bahìa Inùtil.
    Una colonia di Pinguini Imperatori migrati dall’Antartide alla Patagonia Cilena.

  • 27/5/2016 09:53 Terra del Fuego Camping...

    IL RICHIAMO DELLA NATURA!!!!
    Ci sono certi luoghi che attraggono come calamite; anche con 2 gradi la tenda è d’obbligo. Terra del Fuoco.
  • 27/5/2016 09:41 Pensando USHUAIA!

    Imbarcata la moto sul ferry a Punta Arenas dopo circa 2 ore si raggiunge Porvenir. Da qui inizia uno splendido sterrato lungo la costa; un cammino poco battuto ma decisamente suggestivo.
    Direzione "Ciudad de la fin del mundo”.


  • 6/4/2016 04:13 Frontiera

    Primo passaggio alla dogana.
    Si iniziano a collezionare timbri!!!
  • 6/4/2016 03:32 Buttati...

    "Si vive una volta sola, ma se lo si fa bene è sufficiente.”
    Cit. Mae West

  • 6/4/2016 03:19 Il nostro amico Fabian!

    Un amico, un compagno di viaggio…un vero “hermano” !! Il tutto nato semplicemente in una stazione YPF! Viaggiamo insieme da quasi un mese e stiamo gia’ programmando un nuovo viaggio insieme.
    PS: fate sempre il pieno con la 95 ottani in sud america….costa meno e la moto ruggisce ugualmente!
  • 6/4/2016 02:50 Il Pilota

    Tentato dal BASE JUMP...
  • 6/4/2016 00:59 Pura Energia…

    Chiediti se sei felice e cerca la tua strada...

  • 6/4/2016 00:49 Parque Monte Leon

    Parque Monte Leon…Chubut. Si continua verso Sud!


  • 5/4/2016 23:23 Tramonti Patagonici

    Senza Parole…

  • 5/4/2016 23:13 Surfing road

    We are young, wild and free...
  • 5/4/2016 22:51 Parque National de los Arbores Petrificado

    Un paradiso millenario poco conosciuto.
    Da caleta oliva in direzione sud-est dopo un centinaio di chilometri d’asfalto e una cinquantina di sterrato si incontra il Parco de Los Arbores Petrificato.
    Alberi preistorici perfettamente conservati… la natura è davvero sorprendente, ciò che un tempo era legno ora è pietra.
  • 5/4/2016 22:15 ON THE ROAD

    Direzione Parque de Los Arbores Petrificado… Chubut



  • 5/4/2016 18:26 Caleta Oliva

    Felicità è trovarsi con la natura, vederla, parlarle...
  • 5/4/2016 18:07 Los Lobos

    Caleta Oliva è una città e a dirla tutta neanche troppo bella; la natura però mostra sempre il lato migliore di ogni cosa...

  • 5/4/2016 17:55 GLOBETROTTERS

    Una passione senza frontiere…
    Moto Riders dal mondo.
  • 5/4/2016 17:30 Cinque Stelle Lusso

    Grazie al nostro amico guardiafauna continuano il nostro viaggio in hotel a 5 stelle.

    Reserva faunìstica y parque national de Punta Tombo.


  • 5/4/2016 17:23 Pingüino de Magallanes

    You’ll never walk alone...
  • 5/4/2016 17:17 Punta Tombo

    A circa 300 km a sud della Peninsula Valdes incontriamo la Pinguinera di Punta Tombo.

  • 5/4/2016 17:04 Day by Day

    “Chi ti ama con tutta l’anima non ti racconta favole, te le fa vivere…"
  • 5/4/2016 05:26 Filosofia di strada

    La strada insegna...
    “E’ un grave errore il non far niente perché si pensa che quello che si fa possa esser poco"

  • 5/4/2016 05:14 Bisogna saper metterci mano

    Non è sempre festa, ogni tanto è bello sporcarsi le mani.

  • 5/4/2016 05:10 Polvere...

    Povere… Polvere… Polvere…
    Ormai è diventata una costante, se non ci fosse inizierei a sentirne la mancanza.
    Peninsula Valdes, solo sterrato.
  • 5/4/2016 04:49 Avvistamenti...

    Aspettando l’arrivo delle orche.
    Punta Norte, Peninsula de Valdes; ogni temporada riserva le sue sorprese: balene, orche, pinguini, lobos e elefanti marini.

  • 5/4/2016 04:46 Un'armadillo per amico

    Ad ogni “Parada” c’è sempre qualcuno ad aspettarci...

  • 5/4/2016 04:25 Peninsula de Valdes

    Esistono ancora paradisi incontaminati…
    Peninsula de Valdes, nel Chubut, Patagonia.
  • 17/3/2016 23:31 STUNTMAN!!

    C’è chi ama giocare con la sabbia e chi no! Io mi sdraio nella sabbia!! L’anno prossimo la Dakar sarà mia!!!!!!
  • 17/3/2016 23:25 Piacevoli incontri...

    Ruta della Costa: un incontro inaspettato… la natura riserva sempre piacevoli sorprese.
  • 17/3/2016 23:22 Testa o croce?

    E dopo chilometri e chilometri di sterrato, te la giochi a testa o croce...
  • 17/3/2016 23:16 Ruta 1: il ripio della costa

    Ruta 1: da Viedma a San Antonio Oeste. Abbiamo deciso di optare per la Ruta della Costa, tratta consigliataci dalla gente del posto, 250km di sterrato. Risultato: tragitto poco conosciuto, poco battuto ma a dir poco mozzafiato.
  • 17/3/2016 23:01 Primi imprevisti di viaggio...

    Il “ Ripio” riserva i suoi imprevisti… una riparazione provvisoria e dopo un buon check-up alle gomme.
  • 17/3/2016 22:56 Il compromesso...

    Il segreto di viaggiare con un basso profilo è scendere a compromessi: Simon, l’argentino, ai fornelli; Simone, l’italiano,in versione idraulico. Per la prima volta qualcuno cucina al posto mio!
  • 17/3/2016 22:41 El Condor

    COSTANERA : EL CONDOR.
  • 17/3/2016 22:28 Carmen de Patagones e Viedmal

    A 25 km dalla città incontriamo la famosa spiaggia di El Condor. Patria di surfisti e di volatilii!! Gli strapiombi di roccia adiacenti la spiaggia ospitano la più numerosa colonia al mondo di pappagalli!!
  • 17/3/2016 22:19 Rotta verso Sud

    Lasciamo Mar del Plata e ci prepariamo per la nostra prima lunga tratta: 720 km ci separano da Carmen de Patagones.
    Percorrendo gli interminabili rettilinei della Ruta 3, lottando contro il vento e gli enormi “camiones” arriviamo finalmente al "Portal della Patagonia”.
  • 17/3/2016 22:09 Surfingroad

    A Miramar potete trovare un fantastico circuito libero tra terra, pietre e dune di sabbia dove ci si può divertire con moto e quad.
    Guarda caso il “bambino” si è subito sfogato, liberandosi di bagagli e della sottoscritta “zavorra”.


  • 17/3/2016 21:56 Surfingroad

    Costa Nera, nei dintorni di Miramar.
  • 17/3/2016 21:52 Surfingroad

    Mar del Plata: il nostro primo Couchsurfing… Guido una persona fantastica e futuro Mastro Birraio. Due giorni fantastici alla scoperta della città, della costa (Miramar) e di qualche localino tipico. Gradita sorpresa la “PARRILLADA” di benvenuto organizzata a casa del vicino.
    P.S.: quello che ho in mano è luppolo!!!
  • 17/3/2016 21:45 Surfingroad

    In direzione est verso la costa, percorrendo la Ruta 3 dopo 260 km arriviamo in Mar del Plata: la “Riccione” Argentina.
    Ormai l’estate è finita ma le spiagge e le vie della città sono affollatissime. Da visitare assolutamente il porto, dove si può incontrare la prima “LOBERIA”.
  • 17/3/2016 18:24 Surfingroad

    Prima Tappa dopo 280 km di Ruta 3 in direzione sud..è obbligatorio “pararse” a La Posta del Viajero en moto in AZUL;
    un luogo di culto per ogni motociclista.
    Il tempo si è fermato e i muri narrano storie incredibili provenienti da ogni angolo del mondo.
  • 17/3/2016 18:05 Surfingroad

    L’incontro della trazione Argentina e della cucina Italiana… un’esplosione di sapori e gusto in Chascomus!
    Il bello è che tutto è nato in una Tienda de Aceite (negozio di olio per motori): "Stiamo cercando l’olio per la moto?”
    "Siete viaggiatori in moto?domani sera PARRILLA a casa mia!"
    L’ospitalità in Argentina è unica!

  • 17/3/2016 17:40 Surfingroad

    "Il segreto del tango sta in quell’istante di improvvisazione che si crea tra passo e passo. Rendere l’impossibile una cosa possibile: ballare il silenzio...”
    Un po’ come un lungo viaggio in moto...

  • 17/3/2016 17:29 surfingroad

    Il primo nuovo amico: RASTA BODYGUARD!
  • 17/3/2016 17:26 surfingroad

    Puerto Madero: la magia di una città sul delta del Rio...
  • 17/3/2016 17:15 Surfingroad

    "Il PATTO del DIAVOLO”: lei 300km al giorno seduta sulla moto, io 10 km (minimo) a piedi!!!
  • 17/3/2016 17:12 Surfingroad

    LE VERE PASSIONI NON HANNO LIMITI!!!
    60 anni, non sentirli! Grazie Hernan per la tua ospitalità!




  • 17/3/2016 17:04 Surfingroad

    Un po’ di allenamento per non perdere la mano ai fornelli… da buon italiano: PASTA!!!
  • 17/3/2016 16:58 Surfingroad

    Un po’ di allenamento per non perdere la mano ai fornelli… da buon italiano: PASTA!!!
  • 17/3/2016 16:51 Surfingroad

    Il team è al completo!!! Punto di partenza Buenos Aires.
    Abbiamo preparato tutto ma sicuramente abbiamo dimenticato un sacco di cose… ma non importa: SI VIVE ALL’ AVVENTURA!!!



  • 17/3/2016 16:43 Surfingroad



    15 giorni chiusa in una cassa, sola e abbandonata in un magazzino: il segreto è armarsi di una buona dose di pazienza e qualche goccia di fiori di Bach!!! TRANQUILO HOMBRE!!!

  • 17/3/2016 16:36 Surfingroad



    ARRANCAMOS EL VIAJE!!!!
    Il nostro viaggio inizia qui: Argentina! Terra di cultura, tradizione, spazi immensi, natura selvaggia…


  • rho01, Bergamo (BG)

    18 mesi..sono tantissimi. quasi 2 anni. quando torni non sei più lo stesso..come non lo sono neanche i luoghi che lasci. Ma come si fa ad organizzare un viaggio del genere? come scegli bagaglio, posti da visitare, strade da percorrere..e quanto costa? Un giorno mi piacerebbe fare qualcosa di simile. Anche in versione ridotta. Complimenti per il coraggio di lasciare tutto e partire
  • DesmoStfn, Mondolfo (PU)

    Tutta la mia ammirazione!! Tutta la mia invidia! e tanta pelle d'oca...
    Spero che un giorno riesca a trovarmi tutti gli ingredienti e cucinarmi un bel viaggio, me ne mancano solo alcuni...Coraggio, Palle, Tempo e Denari!! In pratica come n'amatriciana senza guanciale! Imbocca al Lupo e buona strada viaggiatori!!
Inserisci il tuo commento