mostra aiuto
Accedi o registrati
Piloti

SBK. Camier con Honda Red Bull nel 2018, è ufficiale

- Nella prossima stagione Leon Camier correrà nel team Red Bull Honda. E’ senza dubbio il pilota giusto per sviluppare la nuova CBR. Sarà Loris Baz a sostituirlo nel team MV Agusta
SBK. Camier con Honda Red Bull nel 2018, è ufficiale

Come avevamo scritto in un nostro precedente articolo che riguardava il mercato piloti Superbike, la trattativa tra Leon Camier ed il team Red Bull Honda stava ormai giungendo al termine, e così è stato. Proprio oggi, con un comunicato stampa ufficiale, il team Honda ha annunciato l’accordo con il pilota inglese, che quindi dopo tre anni scende dalla MV F4 per salire sulla nuova Fireblade. Il suo posto in MV verrà preso dal francese Loris Baz, che, terminata la sua esperienza in MotoGP, era alla ricerca di una sistemazione nel mondiale delle derivate dalla serie.
 

La scelta di ingaggiare Camier è certamente la migliore che il team Red Bull Honda potesse fare. Oltre ad indubbie doti di guida, il pilota britannico si è spesso dimostrato un bravo collaudatore, e gran parte della competitività della F4 si deve proprio al suo lavoro, unito chiaramente a quello del team italiano. Veloce, professionale e competente. E’ l’identikit del pilota ideale per sviluppare la nuova CBR.


Leon Camier era da tempo nel mirino della Honda e di Marco Chini (Honda World SBK Operation Manager), che aveva già pensato a lui al momento di sostituire il compianto Nicky Hayden: ma Leon aveva preferito concludere la stagione con il team della Casa di Schiranna. Ecco quanto ha dichiarato il manager italiano: “Siamo estremamente felici di avere Leon con noi nella prossima stagione in SBK. È un grande talento ed un pilota estremamente professionale. Sono sicuro che sarà un piacere lavorare con lui. Siamo fiduciosi che la sua competenza ci aiuterà ad aumentare le prestazioni della nostre Honda CBR1000RR Fireblade SP2 portandole ad un livello completamente nuovo, quindi non vediamo l'ora di lanciarci in questa nuova sfida. Ora però c'è ancora una stagione da concludere nel miglior modo possibile, per cui restiamo concentrati sui restanti due round per migliorare il nostro pacchetto e finire l'anno con dei buoni risultati”.

  • coccobill01, Varese (VA)

    Io spero solo vivamente che MV progredisca e migliori.
  • filfri, Vercelli (VC)

    Baz si è dimostrato un ottimo, veloce, costante pilota in motogp con una moto di m, anche mv ha fatto un buon investimento
Inserisci il tuo commento