mostra aiuto
Accedi o registrati
piloti

SBK 2016. Alex De Angelis operato al braccio destro

- Un intervento programmato da tempo per risolvere i problemi al braccio infortunato nella brutta caduta di Ottobre 2015 a Motegi
SBK 2016. Alex De Angelis operato al braccio destro

Alex De Angelis è stato sottoposto ieri ad un intervento chirurgico al braccio destro, infortunatosi nel tremendo impatto contro il guardrail a Motegi, nell’incidente dell’ottobre dello scorso anno durante le prove della MotoGP.


L’intervento, è stato effettuato dal Dott Guido Staffa dell’Unità Operativa del Sistema Nervoso Periferico Area Vasta Romagna di Faenza ed ha avuto lo scopo di riparare la corda laterale del plesso brachiale nella parte del muscolo bicipite destro. In altre e più semplici parole i medici hanno cercato di migliorare le condizioni del bicipite destro del pilota del team Iodaracing, che al momento non gli fornisce la forza necessaria per guidare. Sia in Australia che in Thailandia Alex ha guidato con la sola forza dell’avambraccio e questo ovviamente ha purtroppo ha condizionato in modo negativo le sue prestazioni.  


L’operazione è riuscita perfettamente ed è durata due ore circa. Il pilota sammarinese resterà ancora un paio di giorni in osservazione e successivamente inizierà le terapie necessarie in vista del terzo round del mondiale Superbike che si disputerà al Motorland Aragon il 2 e 3 aprile ed al quale, salvo inconvenienti dell’ultima ora, Alex dovrebbe essere in grado di partecipare.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento