mostra aiuto
Accedi o registrati
piloti

Troy Bayliss: un nuovo incidente nel Flat Track

- Un'altra brutta caduta ha riportato l'ex pilota e campione Superbike in ospedale. Ma Bayliss ha già dichiarato di non essere troppo vecchio per smettere di correre
Troy Bayliss: un nuovo incidente nel Flat Track

Sono passati solo tre mesi dall'ultimo infortunio di Bayliss durante la semifinale di Flat Track, a Sacramento Mile, dove aveva riportato la frattura della caviglia destra. E nuovamente lo ritroviamo su un letto d'ospedale. L'ex pilota e campione della Superbike, durante la gara dell'Australian Senior Track Championship ha perso ancora una volta il controllo della sua Ducati bicilindrica da 1100 cc, andando a sbattere contro le protezioni poste di fronte al box. Questa volta Troy ha riportato la frattura della clavicola, del pollice sinistro, di una costola e anche di alcune vertebre.

Un incidente che dovrebbe far capire a Bayliss che forse sarebbe giunto il momento, a 46 anni di età, di rallentare un po' come lo stesso Loris Capirossi ha commentato mandando un Tweet all'ex pilota Superbike: “Amico, forse è arrivato il momento per godersi la vita, con meno gare se ci riesci! Ci vediamo in Australia!”.

Ma la risposta dell'australiano non si è fatta attendere e sembra proprio intenzionato a non appendere ancora il casco al chiodo: "Tutto bene, ho solo bisogno di un po' di riposo, vertebre fratturate, costole, clavicola e pollice, non perdete tempo a dirmi che sono vecchio".

Buona guarigione Troy, e siamo sicuri che ti rivedremo molto presto in gara.

 

  • Marcellosti

    Tieni duro Bayliss e ritorna a correre presto!
    Anche vivendo ci si fa molto male, sia fisicamente che spirtualmente, ma non per questo bisogna smettere di vivere. Stessa cosa con le passioni.
  • Nick_Farl_4014655, Agugliano (AN)

    Non dico che sia vecchio, ma non capisco nemmeno questo accanimento per voler correre con tutte le cose che potrebbe fare.
Inserisci il tuo commento