mostra aiuto
Accedi o registrati
Maglia Azzurra

Supermoto delle Nazioni. 3° posto per gli Azzurri

- Una Nazionale giovane, capace di lottare con avversari di grande livello e di salire sul podio del Trofeo delle Nazioni a Carole, in Francia
Supermoto delle Nazioni. 3° posto per gli Azzurri

Una Nazionale giovane, capace di lottare con avversari di grande livello e di salire sul podio del Trofeo delle Nazioni a Carole, in Francia. Edgardo Borella, Diego Monticelli ed Elia Sammartin sono stati protagonisti di un ottimo Supermoto of Nations, concluso alle spalle della squadra di casa e della Germania.
 

Nella prima gara Edgardo Borella è passato 9° al primo passaggio, risalendo fino alla quinta posizione. Buona rimonta anche per Diego Monticelli, che dalla 15° posizione è riuscito a risalire fino all’8°. Con questi due risultati, dopo la prima heat la Maglia Azzurra era in seconda posizione dietro alla Francia. In Gara-2 Elia Sammartin ha mantenuto il 4° posto fino al quinto giro, quando ha dovuto cedere posizioni agli avversari per poi passare 7° sotto la bandiera a scacchi. Alle sue spalle, Diego Monticelli ancora 8°. Al termine di questa manche, soprattutto grazie alla vittoria del tedesco Markus Class, la Germania ha scavalcato l’Italia nella graduatoria per Nazioni. La Maglia Azzurra però non ha lasciato nulla di intentato, e anche in gara 3 ha ben figurato: Borella è rimasto al comando per i primi quattro giri e si è classificato terzo al traguardo, con Sammartin 7°.


Al termine di una giornata dominata dai transalpini, la Francia ha vinto il Supermoto delle Nazioni con 9 punti davanti alla Germania (23) e all’Italia (30). Un risultato positivo per la Maglia Azzurra, soprattutto in ottica futura, vista la giovane età dei piloti italiani.


Massimo Beltrami, Commissario Tecnico FMI Supermoto: “Abbiamo rispettato il risultato che ci aspettavamo prima della gara. Difficile fare di più in quanto, obiettivamente, i nostri avversari sono stati più veloci. Ciò non toglie che i nostri ragazzi si siano comportati molto bene. Sammartin e Monticelli erano alla loro prima esperienza con la Nazionale maggiore di Supermoto, Borella alla seconda. Abbiamo dato il massimo fino all’ultimo metro, e alla fine abbiamo conquistato un terzo posto molto positivo!”.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento