15 febbraio

Hell's Gate 2014: è tutto pronto! In gara anche David Knight

Fabio Fasola ha presentato il video diabolico dell'undicesima edizione della sua gara di enduro infernale. Nel 2013 solo 5 piloti giunsero al traguardo. Nel 2014 tornerà David Knight. Confermata la cavalcata leggera ma non troppo di domenica

Tutto su:



Hell's Gate 2014: è tutto pronto! In gara anche David Knight
Fabio Fasola ha presentato il video diabolico dell'undicesima edizione della sua gara di enduro infernale.
Per farlo ha scelto La Chiesetta sconsacrata di Via Lomazzo, a Milano. Un posto perfetto per ammirare il nuovo look satanico del forte rallista italiano, da anni impegnato nell'organizzazione della gara di enduro più dura. Roba che in confronto anche l'Erzberg sembra una roba per cadetti alle prime armi.

Nel 2013 solo 5 piloti giunsero al traguardo. Oggi l'undicesima edizione si presenta più incasinata che mai a causa delle piogge torrenziali che hanno martoriato la Garfagnana.
In particolare Fasola mette in guardia piloti e pubblico: la terribile Salamandra sarà quest'anno ai limiti della praticabilità persino per i maghi dell'estremo.

Fabio Fasola Devil
Cosa avrà in mente di perfido nel 2014 Maestro Fasola?


Nel 2014 tornerà David Knight
, per anni protagonista della gara toscana. Oggi il gigante dell'Isola di Man ha qualche anno in più, ma ha fame di vittoria e si presenta in armi al confronto con i giovani piloti di oggi. Sarà uno scontro che si protrarrà sino alla salita finale.
Qui ci sarà Fabio Fasola, pronto a infilzare il vincitore col suo forcone, e con un bell'assegno.

E' confermata la cavalcata Hell's Lite 2, leggera ma non troppo di domenica (16 febbraio). Lo scorso anno, nonostante la tanta neve scesa al Cioccio, fu un grande successo.
A febbraio sono attesi, a giudicare dalle prenotazioni in arrivo, ancora più appassionati di enduro. Il sabato guarderanno in azione i loro beniamini, la domenica potranno ripercorrere parte del diabolico tracciato.

La storia della gara
Dal 2004 Hell’s Gate si svolge ogni anno sempre a Febbraio, sempre nella tenuta turistica 
de Il Ciocco, sull’Appennino Toscano
Un paradiso naturale dentro il quale è possibile tracciare qualsiasi tipo di percorso, 
incluso naturalmente quello “terrificante” di Hell’s Gate.
Superato lo scetticismo iniziale, che aveva costretto l’organizzazione a grandi sacrifici 
per realizzarne la prima edizione, Hell’s Gate ha  conquistato immediatamente l’universo degli appassionati dell’Enduro autentico. 
Hell’s Gate è una corsa in due fasi. 
Al mattino una gara di enduro eliminatoria; i primi 30 classificati accedono alla gara 
vera e propria, la finale di Hell’s Gate. 
Griglia di partenza come GP e poi l’Inferno: 4 o 5 giri, una prova speciale nonstop, 
con i soli controlli di passaggio, le “Stazioni di Hell’s Gate”. 
I piloti che transitano con un ritardo superiore ai 30 minuti rispetto al concorrente 
in testa alla gara sono eliminati dalla competizione. 
Ai piloti è consentito di ricevere l’aiuto di pubblico, indispensabile per affrontare 
la salita finale
, l’inviolabile Hell’s Peak.


Programma
Sabato 15 Febbraio 2014
Fase Eliminatoria 
ore  7.00 -­‐-­‐> partenza 1° concorrente.
4 giri con 1 prova speciale in linea ogni giro.

Hell’s Gate 2014 Fase Finale 
ore 15.30 -­‐-­‐> partenza della seconda parte di gara; 
accedono alla Fase Finale solo i primi 30 classificati assoluti della Fase Eliminatoria del mattino. 
Griglia di partenza "tipo supermotard".

Sono stati inseriti 7

Commenti

. Commenta
  • 1. Questa gara

    Nata sostanzialmente per caso, è devastante.... Non sono mai andato a vederla, ma già i brevi servizi fanno paura!!!
    Alessandro200958 -
  • 2.

    si diceva, per molti ma non per tutti. questa e' per pochi e tosti. e mi sa' tanto che e' sempre piu' dura, l'anno scorso con tutta quella neve vedendo le facce dei sopravvissuti e dei ritirati non era affatto rassicurante. se poi davanti ci son 5 o 6 sullo stesso livello che si tiran l'un con l'altro e l'ultimo deve arrivare max 30 min dal 1*, e tutto un dire.
    DERWENT -
  • 3. nightmare

    Oltre a David Knight...direi un Fasola NIGHTMARE con capelli e sopraciglia.... Non si può guardare :-)
    Elio.Aglioni -
  • 4. Bella gara e bel posto

    Lo scorso anno sono andato ad assistere a questa competizione e mi sonio divertito molto. Ci tornerò anche quest'anno. Che spettacolo veder passare Graham Jarvis, con la sua incredibile agilità e la capacità di affrontare qualsiasi ostacolo in maniera sempre impeccabile. Alla fine era veramente distrutto, poveretto. L'ultima salita, quella che termina la gara, è praticamente impossibile con la neve (ma forse anche senza...) e l'unico modo per arrivare in cima è quello di sperare nell'aiuto del pubblico (che non aspetta altro!).
    utchka -
  • 5. Montepremi ?

    Quanto si intasca in caso di vittoria ?
    lucamax62 -
  • 6.

    non so' cosa prende chi vince . qualche amico ha provato a fare le qualifiche. dopo il 1* giro era fatto al 2* era al furgone. li la fatica non si misura col denaro
    DERWENT -
  • 7.

    Grande manifestazione, bellissima da vedere, immagino spelnidida da fare. Complimenti Fabio, continua così
    roberto.rastrelli -

Per poter inserire un commento devi essere un utente registrato.
Se sei registrato, effettua il login
Oppure clicca qui per registrarti