mostra aiuto
Accedi o registrati
enduro-cross

A Lodi la XVI Tre Ore a Coppie di Enduro. Memorial Lele Sangalli

- Sul circuito di Lodi si è svolta la classica dell'enduro-cross autunnale. La tre ore a coppie ha visto una grande affluenza di piloti e di pubblico. In gara anche le moto grosse e quelle d'epoca. Quest'anno la gara ha ricordato una persona speciale, Lele Sangalli
A Lodi la XVI Tre Ore a Coppie di Enduro. Memorial Lele Sangalli

Ci sono gare belle da fare, per quanto dure, che richiamano anno dopo anno centinaia di appassionati. Tra queste mettiamo sicuramente la Tre Ore a Coppie che si svolge sulla pista di motocross di Lodi e sull'adiacente fettucciato. Da alcuni anni va di pari passo con la spettacolare 100X100 del mattino, che vede schierate le maxi enduro bicilindriche, le dual sport e anche le moto d'epoca.

La XVI edizione è però speciale non soltanto per la formula, che ha tanto successo, ma anche e soprattutto per la persona a cui è stata dedicata. Gli organizzatori di Lodicross hanno istituito il Memorial Lele Sangalli per ricordare una persona speciale, a cui era molto legato anche chi vi scrive.
Lele era un amico, un ragazzo solare e sempre disponibile con tutti. Una presenza fissa per i crossisti che frequentavano la pista lombarda, con una passione smisurata per i motori e per la moto da cross. D'altra parte era un giovane pilota molto veloce e così ci piace ricordarlo oggi.
La redazione di Moto.it è vicina ai genitori di Lele, alla sorella e a tutti quelli che gli hanno voluto bene.

Le classifiche 

Stefania Santagè ha vinto la categoria femminile. Nella Marathon si sono schierati 33 piloti, a dominare è stato Cristian Abruzzo. La Tre ore ha visto in pista ben 111 equipaggi; si è imposta la squadra composta da Mauri, Quaglio e Riccardi. 
A questo indirizzo trovate le classifiche della 100X100.

Foto di Eugenio Braguti
 

  1 di 19  

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento