mostra aiuto
Accedi o registrati
Finanziamenti

Triumph, finanziamenti per la Tiger 800

- Tasso Easy in collaborazione con Agos su tutta la gamma della media entrofuoristrada di Hinckley
Triumph, finanziamenti per la Tiger 800

Finanziamento Tasso Easy in collaborazione con Agos, a TAN fisso 1,99% e TAEG MAX 4,34% su Tiger 800 XR, XRx, XC, XCx ed XCA. Grazie alle numerose tecnologie pensate appositamente per il pilota, come Triumph Traction Control e ABS disinseribile di serie, la Tiger 800 è in grado di affrontare qualsiasi terreno. L'enorme riserva di potenza garantita dallo straordinario motore a tre cilindri da 95 CV, e i consumi ancora più contenuti, la rendono una moto pronta a qualsiasi avventura si voglia affrontare.

Vieni a scoprire la Tiger 800 in concessionaria e approfitta dell’esclusivo finanziamento che Triumph e Agos hanno pensato per te. Scegli la versione di Tiger 800 più adatta alla tua personalità, e riparti per la tua prossima avventura. Per avere maggiori informazioni sulle possibilità di finanziamento potete visitare la concessionaria più vicina, oppure andare sul sito ufficiale.

Rimangono inoltre valide fino a fine marzo le promozioni che prevedono 1000 euro di vantaggi in concessionaria per Bonneville/T100/T100 Black/Bonneville Newchurch/Bonneville Spirit/T214 e i modelli 2015 di Speed Triple, Speed Triple R, Tiger Explorer XC/SE, Street Triple e Street Triple R (per le quali è prevista l'alternativa di un pacchetto accessori di 636 euro compreso nel prezzo), e di 600 euro per Tiger 800XR ed XC.

  • Duca848, Agna (PD)

    Dalla versione 2015 hanno migliorato i pochi difetti presenti, è una moto eccezionale, per farci 1000 Km in giornata o per tirare alla pari di molte naked, lo dice uno che di moto ne ha guidate qualcuna... Se devo muovere una critica o segnalare un punto in cui ancora si potrebbe migliorare, direi di dare l'opportunità fin da subito di scegliere la misura del pneumatico anteriore tra il 100/90 e il 110/90 anzichè dover procedere con nulla osta vari e MCTC per aggiornamento libretto, ma altri difetti non ne ho riscontrati (6 mesi percorso 10000 Km). Poi non esprimo giudizi estetici, a me le moto piace guardarle, ma soprattutto guidarle. Ho avuto una ducati 999, forse la moto più brutta prodotta dopo la honda dn01, ma era eccezzionale da guidare..
  • Navigat0re, Senna Comasco (CO)

    La provai qualche anno fa, non so cosa sia cambiato da allora, mi piacque molto il motore il cambio la ciclistica, meno la posizione di guida e la scarsa impronta delle pedane optai per il crossrunner.
Inserisci il tuo commento