mostra aiuto
Accedi o registrati
tour

Umbria in moto, il 25 e 26 marzo il tour per scoprire la Valnerina

- Il prossimo weekend potrebbe essere l'occasione per scoprire un angolo nascosto e meraviglioso del nostro Paese
Umbria in moto, il 25 e 26 marzo il tour per scoprire la Valnerina

L’Umbria in moto: uno spettacolo da non perdere, a maggior ragione se l’occasione è quella di “rialzarsi dopo una caduta” per tornare in sella. Ma il fine settimana del  25 e 26 marzo sarà l’intera regione a risalire in sella.

Per il 25/26 marzo, infatti, il Moto Club Pepe Bevagna ha organizzato un giro turistico per endurone stradali che, tra strade asfaltate e sterrate, porterà alla scoperta dei piccoli borghi in Valnerina. Gioielli sconosciuti, ricchi di cultura, storia e prodotti enogastronomici tutti da scoprire.

 

Programma

Sabato 25 marzo 2017

9.00/18.00

Iscrizioni (chiunque si iscriva, anche senza moto, contribuirà alla raccolta fondi per la ricostruzione post-terremoto)

9.00/12.00

Visite guidate agli antichi mestieri del “Mercato delle Gaite”, evento unico di Bevagna www.ilmercatodellegaite.it.

11.00/13.00

Partenza del giro turistico: 140 km di pura emozione! Si consiglia di raggrupparsi in 5/10 motociclisti, con uno o due capigruppo dotati di GPS. Ai partecipanti che avranno fatto la preiscrizione entro il 21/03/2017, all’indirizzo motoclubpepebevagna@gmail.com, verrà inviata la traccia completa del percorso.

Note

Per motivi di sicurezza, tutti i partecipanti sono pregati di registrare la loro partenza. 
A partire dalle 11.00, ogni 30 minuti un motociclista del Moto Club Pepe Bevagna farà da apripista. Lungo tutto il percorso ci saranno 2/3 punti di controllo passaggio.
Il rientro a Bevagna è previsto per le 18.00/18.30 circa
 


Domenica 26 marzo 2017

8.00/9.00

Iscrizioni

9.15

Saluto del Sindaco di Bevagna

9.30/12.30

Giro enogastronomico sulla “Strada del Sagrantino”, con visita di cantine, oleifici e altre attività artigianali tipiche

13.00

Saluti finali
 


Ospitalità

La struttura Ostello Diffuso Turriscollis (www.ostellodiffuso.com), per l'occasione offrirà sconti ai motociclisti e pacchetti agevolati per i gruppi.
 
 
Offerta per un gruppo da 8 in su per 2 notti con colazione nell'Ostello Diffuso Turriscollis + cena di sabato da Serpillo:

1 ospite in camera singola 190 €/persona
2 ospiti in camera doppia 140 €/persona
4 ospiti in camera quadrupla 100 €/persona
  • MAXPAYNEIT, Fusignano (RA)

    Spettacolo! Grande iniziativa,sarebbe da fare in ogni luogo d'italia. Terremoto a parte,purtroppo,la chiave per sfruttare la bellezza del nostro paese,e' applicare il turismo,facendo conoscere l'italia,in ogni suo luogo,sempre bellissimo,a tutti. Fondere moto,o anche mountain bike o quad,con turismo organizzato,e' una cosa meravigliosa,che non puo' che far il bene del nostro paese e della propria gente. Applausi a queste iniziative,poi,dove purtroppo disgrazie naturali,hanno fatto rallentare la marcia a questi luoghi incantati. Dico rallentare,non fermare. E questa e' una parte della spinta che serve,per fare ripartire le regioni colpite dal sisma. Ancora applausi,se avessi un endurona stradale parteciperei a occhi chiusi...ma il mio tiger 1050,nello sterrato,ha grossi limiti,ancor piu' alti delle endurone stesse.
    Comunque bellissima iniziativa,bravi e......IN PIEDI! L'umbria poi,e' una regione assai poco pubblicizzata,ma con luoghi talmente belli e suggestivi,da non metterla affatto dietro a nessun altra regione italiana,quanto a bellezza,storia,enogastronomia.....scoprirla e' un piacere immenso e bellissimo.
    Forza ragazzi!
Inserisci il tuo commento