mostra aiuto
Accedi o registrati
Video tutorial

Tutorial manutenzione moto: tubeless forato, cosa fare

- Una gomma forata senza kit di riparazione. Come si fa a tornare a casa? Ce lo spiega Marco Rigo di Rigo Racing

Avete forato e non avete con voi il kit riparagomma: come fare? Anche stavolta ci viene in aiuto Marco Rigo di Rigo Racing, che ci spiega un sistema semplice ma ingegnoso per tornare a casa. Ma mi raccomando, una volta a casa, subito dal gommista!

 

  • ilvecchietto

    X valerio8645; capisco la tua osservazione, qualche dubbio per la vite l'avrei anch'io. Per completezza di commento,; l'episodio che riporto mi vedeva con una moto che superava tutto compreso i 350 kg.
  • ilvecchietto

    Nel '87, in viaggio per Petrignano di Assisi per il raduno; in sosta per un rifornimento mi accorgo di aver forato: moto carica per una permanenza di due settimane in coppia. Nessun gommista a disposizione: era ferragosto. Ho comprato due bombolette, cercato un chiodo, e tagliato da un pezzo di camera d'aria una piccola strisciolina. Ho gonfiato con la bomboletta, ma il buco era "non piccolo" e l'aria con la schiuma è prontamente uscita! Con il chiodo ho forzato nel buco creato dalla "vitarella smarrita" il pezzo di camera d'aria non lasciando praticamente nulla di fuori, ed ho rigonfiato con la seconda bomboletta; dopo quasi mille chilometri e continui controlli della pressione durante i rifornimenti, arrivato a destinazione, ho trovato un gommista motociclista partecipante al raduno che ......... ha costatato la bontà dell'intervento estemporaneo, invitandomi solo a far ricontrollare al mio ritorno a Catania la ruota, che ho dovuto cambiare poi per il naturale consumo, non avendo mai riscontrato perdita di pressione. Da recente in scooter, stesso discorso ma stavolta avevo del mastice per gomma con cui ho ben spalmato il pezzo di camera d'aria, una botta con il compressore e via.
Inserisci il tuo commento