mostra aiuto
Accedi o registrati
Sondaggio

Le nuove e-bike viste dai motociclisti. Dite la vostra

- Anche quest'anno, Moto.it seguirà l'evento BikeUp di Lecco dedicato alle e-bike. Tanti motociclisti sono infatti anche ciclisti, o potenzialmente lo possono essere: per questo vi sottoponiamo un nuovo sondaggio sull'apprezzamento delle e-bike. Proprio per conoscere la vostra opinione
Le nuove e-bike viste dai motociclisti. Dite la vostra

Anche quest'anno noi di Moto.it parteciperemo a BikeUp, la prima Fiera dedicata alle e-bike giunta alla sua quarta edizione. Si terrà come sempre, a Lecco nel fine settimana dal 12 al 14 maggio. In centro città, sul lungolago, nelle piazze Cermenati, XX Settembre e Garibaldi, saranno allestiti gli stand degli esposititori; nel centro storico sarà organizzata la gara UPHill, mentre si terranno workshop e conferenze nella Sala Conferenze di Palazzo delle Paure, in piazza XX Settembre.

Come è noto, si vendono sempre meno ciclomotori e sempre più biciclette a pedalata assistita. C'è un nesso in questo apparente conflitto di spazi, e non mancano esempi di importanti costruttori di moto che hanno esteso la propria produzione alle bici con motore elettrico. Si va dai modelli più tranquilli a quelli adatti al fuoristrada, per sconfinare nelle versioni con velocità ben superiore ai 25 km orari di legge, e quindi "affiliate" a diverse omologazioni - c'è tutto un mondo da scoprire, se siete interessati.

E siccome tra la moto e la bici il legame è più stretto di quanto si pensi, e non manca un appassionato pubblico trasversale, anche in questa occasione teniamo alla vostra opinione in merito al fenomeno e-bike. Per questo vi chiediamo di rispondere al sondaggio che trovate qui sotto.

 

A questo link trovate i risultati del sondaggio

Un ringraziamento va ai 1.835 lettori che hanno partecipato

 

 

  • babau551

    A mio avviso la E-bike, al momento, è l'unica applicazione davvero interessante della trazione elettrica
  • zuffo7101, Piacenza (PC)

    c è gente disposta a pagarle come una moto solo perchè è 1 ciclomotore senza targa,assicurazione e casco..è un po come assaporare la libertà che c era in italia 35 anni fa ma...
    presto lo stato si farà vivo anche in questo ritaglio di libertà !!!
Inserisci il tuo commento