mostra aiuto
Accedi o registrati
enduro

FMI e Forestale insieme per l'edizione 2016 di "Enduro Italia"

- Riparte il progetto congiunto FMI e Forestale per l'educazione a una pratica rispettosa del fuoristrada
FMI e Forestale insieme per l'edizione 2016 di Enduro Italia

Riparte la collaborazione tra la Federazione Motociclistica Italiana e il Corpo Forestale dello Stato, e con "Enduro Italia"  a proseguire l’opera di sensibilizzazione dei tesserati della Federazione sui comportamenti corretti da tenere nell’esercizio delle attività di fuoristrada.

Il protocollo d’intesa, nato nel 2012, ha già permesso di attuare un’efficace campagna informativa sulle regole necessarie all’esercizio delle attività offroad. Anche quest’anno verranno organizzati incontri presso i Comitati Regionali FMI durante i quali il Corpo Forestale dello Stato fornirà le indicazioni corrette per svolgere legalmente questa pratica. Persistono, infatti, comportamenti scorretti e illegali da parte di alcuni motociclisti che, violando le norme, mettono a rischio il mantenimento della biodiversità naturale, in particolare nelle aree protette.

La Federazione, che ha ribadito la condanna di tali spiacevoli comportamenti, grazie alla collaborazione con il Corpo forestale dello Stato ha inteso puntare sulla formazione di una coscienza basata sul rispetto della legalità, e con essa della tutela dell’ambiente. In tal modo, e in virtù alla cooperazione fra Forestale e FMI, si riconosce pienamente il diritto di esercitare un’attività sportiva riconosciuta anche dal CONI che nulla ha a che fare con comportamenti illegali.
 

  • devisonline, Monselice (PD)

    Ma smettetela con questo misterioso protocollo d'intesa ….sembrano politici in campagna elettorale…tanti bla bla bla e poi nulla.Sono passati 4 anni dal protocollo d'intesa che nessuno sa cosa ci sia mai scritto.Cos'è cambiato?Nulla.Se una persona ha la sfortuna di vivere dove c'è Parco che deve fare?Darsi al cross o alla bici??Ipocrisia allo stato puro..e poi piano con in cross,sono più le piste che chiudono che non quelle che aprono. Dovrebbero conoscere la fame queste persone,la fame del dopo guerra,ecco che apprezzerebbero molto meglio i valori della vita e le cose veramente importanti…il pianeta si sta surriscaldando,non abbiamo più le mezze stagioni…e si pensa al protocollo d'intesa ahahahhaahha si pensa all'eco sostenibilità dell'enduro..ma per favore fate i seri ed aiutateci davvero a praticare questo sport..e che c…scusate la vena polemica,ma parlano di tutto e sempre di niente.buon enduro a tutti!
Inserisci il tuo commento