mostra aiuto
Accedi o registrati
aziende

Benelli, fallimento annullato dalla Corte d’Appello

- La Corte d'Appello di Ancona ha accolto il ricorso del Leoncino, e ha revocato la sentenza di fallimento
Benelli, fallimento annullato dalla Corte d’Appello

Benelli ha vinto il ricorso in Appello, la Corte di Ancona ha infatti revocato la sentenza del Tribunale di Pesaro, che in prima istanza aveva imposto il fallimento.


L’inizio dell’iter giudiziario risale a nove anni fa, quando un’azienda produttrice di sospensioni, l’olandese WP, aveva preteso in sede legale 120.000 € in pagamento di una fornitura. Fornitura che secondo Benelli non è mai arrivata. Tra sequestri e un alternarsi di sentenze favorevoli all’una e all’altra parte, il contenzioso era arrivato alla sentenza emessa lo scorso luglio dal giudice Davide Storti, che prevedeva l’avvio della procedura di fallimento. Benelli ha fatto allora ricorso alla Corte d'Appello di Ancona, che in seconda istanza ha revocato il fallimento della Casa del Leoncino.

 

“Con grande soddisfazione - si legge nel comunicato Benelli - siamo ad informarvi che in data odierna la Corte d’Appello di Ancona ha revocato la sentenza con la quale era stato dichiarato il fallimento della società Benelli QJ srl, accogliendo il ricorso presentato dall’azienda. Benelli coglie l’occasione per confermare il suo piano aziendale e la volontà di investire nello sviluppo e commercializzazione dei nuovi modelli, a cominciare da quelli presentati ad Eicma, tra cui Leoncino 500, TRK502, 302R e Tornado TNT, che arriveranno sul mercato nel corso del 2017”.

 

  • Ciambel, Cesena (FC)

    Fa piacere leggere questa notizia , soprattutto viste le novità portate ad Eicma , alcune veramente interessanti che auguro al marchio possano regalare soddisfazioni commerciali! Forza Benelli , in bocca al lupo!!
  • carapintadas, Conselice (RA)

    Benelli uber alles!!!
Inserisci il tuo commento