mostra aiuto
Accedi o registrati
gp d'europa

MXGP 2016. Febvre e Herlings si aggiudicano il GP d'Europa

- Il francese si aggiudica di prepotenza una giornata costellata di sabbia, pioggia e colpi di scena e rinsalda il suo ruolo di leader MXGP; Herlings doppia quasi tutti nella MX2
MXGP 2016. Febvre e Herlings si aggiudicano il GP d'Europa

Avete presente un mastino napoletano? Beh, Romain Febvre è francese, ma la costanza e determinazione sono le stesse del famoso cane che una volta azzannata la gamba non la molla neppure a morire.

Così è fatto l’ufficiale Yamaha, che quando mette nel mirino un avversario sputa l’anima pur di passarlo, come ha fatto nella seconda manche dopo aver inseguito per tutta la gara Jeremy Van Horebeek e Tony Cairoli. A due giri dalla fine ha aperto il turbo, e uno alla volta ha dribblato entrambi, assicurandosi la vittoria parziale ma anche quella assoluta di giornata.

 

 

Nella prima manche, infatti, non era stato in grado di ripetere il suo copione preferito a causa di una scivolata che lo ha indietreggiato al terzo posto, costringendolo questa volta a desistere e a rimandare i suoi piani alla gara successiva. La seconda vittoria consecutiva Febvre l’ha ottenuta davanti al ritrovato Max Nagl, che, forte dell’affermazione nella manche di qualificazione, ha confermato il suo ritrovato momento di forma con un secondo ed un quarto posto, e Tim Gajser, brillante mattatore della prova d’apertura ma solo ottavo in quella conclusiva, a causa di due spegnimenti della sua Honda.

 

 

Dopo un’apertura piuttosto sofferta, Cairoli ha rimesso le cose al posto giusto ed è stato protagonista della seconda gara che lo ha visto rimanere al comando sino all’ultimo giro. Il neo iridato ha poi avuto la meglio, ma per il pilota della KTM è stato importante vedere che il passo è quello giusto e che ha quasi ritrovato la forma fisica ideale. Sfortunata invece la partecipazione di David Philippaerts, che nella prima manche ha collezionato un ritiro dopo essere caduto alla partenza, mentre nella successiva si è piazzato 14°.

 

MX2

La MX2 è invece sembrata una gara di enduro, in quanto Jeffrey Herlings ha fatto letteralmente un altro sport, appunto il vero motocross. E lo ha fatto con una superiorità tale da rifilare in entrambe le batterie al compagno di squadra Pauls Jonass, che gli è sempre terminato alle spalle, oltre 35 secondi, doppiando tutti gli avversari fino al nono classificato.

 

 

Un fantastico risultato per l’olandese, che davanti ai suoi tanti tifosi ha avuto doppia soddisfazione in quanto, proprio nel GP di casa, si è aggiudicato la sua 50ª vittoria iridata. Sul podio lo hanno seguito la seconda guida lettone della KTM e il consistente svizzero Jeremy Seewer, che pochi anni fa su questo tipo di terreno faticava a classificarsi nei primi dieci.

 

 

Bravissimo anche Michele Cervellin, che ha stretto i denti sino alla fine portando a casa un ottimo 7° posto assoluto che gli fa ancora più onore considerando le difficili condizioni dell’insidioso fondo olandese; solo 16° invece Samuele Bernardini, che ha compromesso la gara a causa del ritiro nella prima manche, rifacendosi nella seguente piazzandosi all’8° posto.

Stesso copione per Kiara Fontanesi, che in apertura si è distinta con un secondo posto conquistato a denti stretti, ma che nella seconda manche è stata vittima prima di una scivolata causata da una doppiata e poi di una spettacolare caduta dovuta alla manopola dell’acceleratore rimasto a tutta apertura, e finita fortunatamente senza problemi fisici ma che l’ha comunque costretta a ritirarsi. La gara è quindi andata all’olandese Nancy Van De Ven che ha preceduto la leader neozelandese Courtney Duncan.

 

Classifiche 

MXGP - Overall Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Race 1 Race 2 Total
1 461 Febvre, Romain FRA FFM YAM 20 25 45
2 12 Nagl, Maximilian GER DMSB HUS 22 18 40
3 243 Gajser, Tim SLO AMZS HON 25 13 38
4 222 Cairoli, Antonio ITA FMI KTM 14 22 36
5 89 Van Horebeek, Jeremy BEL FMB YAM 16 20 36
6 777 Bobryshev, Evgeny RUS MUL HON 18 15 33
7 22 Strijbos, Kevin BEL FMB SUZ 15 16 31
8 24 Simpson, Shaun GBR ACU KTM 11 12 23
9 259 Coldenhoff, Glenn NED KNMV KTM 8 14 22
10 7 Leok, Tanel EST EMF KTM 10 9 19
11 100 Searle, Tommy GBR ACU KAW 13 3 16
12 151 Kullas, Harri EST EMF KTM 4 10 14
13 92 Guillod, Valentin SUI FMS YAM 9 5 14
14 25 Desalle, Clement BEL FMB KAW 12 2 14
15 23 Charlier, Christophe FRA FFM HUS 0 11 11

 

MXGP - Race 1 - Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 243 Gajser, Tim SLO AMZS Honda 34:41.033 15 0:00.000 0:00.000 2:08.566 2 43.4
2 12 Nagl, Maximilian GER DMSB Husqvarna 34:46.464 15 0:05.431 0:05.431 2:08.030 4 43.5
3 461 Febvre, Romain FRA FFM Yamaha 35:14.476 15 0:33.443 0:28.012 2:07.959 4 43.6
4 777 Bobryshev, Evgeny RUS MUL Honda 35:28.009 15 0:46.976 0:13.533 2:10.245 4 42.8
5 89 Van Horebeek, Jeremy BEL FMB Yamaha 35:32.330 15 0:51.297 0:04.321 2:10.663 2 42.7
6 22 Strijbos, Kevin BEL FMB Suzuki 35:33.238 15 0:52.205 0:00.908 2:11.678 2 42.3
7 222 Cairoli, Antonio ITA FMI KTM 35:33.411 15 0:52.378 0:00.173 2:11.738 2 42.3
8 100 Searle, Tommy GBR ACU Kawasaki 35:41.419 15 1:00.386 0:08.008 2:10.906 6 42.6
9 25 Desalle, Clement BEL FMB Kawasaki 35:51.697 15 1:10.664 0:10.278 2:11.981 2 42.2
10 24 Simpson, Shaun GBR ACU KTM 35:55.802 15 1:14.769 0:04.105 2:11.713 8 42.3
11 7 Leok, Tanel EST EMF KTM 35:59.442 15 1:18.409 0:03.640 2:12.423 5 42.1
12 92 Guillod, Valentin SUI FMS Yamaha 36:01.100 15 1:20.067 0:01.658 2:13.888 5 41.6
13 259 Coldenhoff, Glenn NED KNMV KTM 36:07.387 15 1:26.354 0:06.287 2:13.028 9 41.9
14 8 Townley, Ben NZL MNZ Suzuki 37:07.344 15 2:26.311 0:59.957 2:15.029 2 41.3
15 212 Dewulf, Jeffrey BEL FMB KTM 34:44.717 14 1 lap 1 lap 2:13.088 2 41.9

 

MXGP - Race 2 - Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 461 Febvre, Romain FRA FFM Yamaha 34:55.696 16 0:00.000 0:00.000 2:02.236 2 45.6
2 222 Cairoli, Antonio ITA FMI KTM 35:00.852 16 0:05.156 0:05.156 2:02.982 13 45.3
3 89 Van Horebeek, Jeremy BEL FMB Yamaha 35:08.133 16 0:12.437 0:07.281 2:03.344 2 45.2
4 12 Nagl, Maximilian GER DMSB Husqvarna 35:10.196 16 0:14.500 0:02.063 2:03.448 9 45.2
5 22 Strijbos, Kevin BEL FMB Suzuki 35:12.949 16 0:17.253 0:02.753 2:02.825 16 45.4
6 777 Bobryshev, Evgeny RUS MUL Honda 35:20.861 16 0:25.165 0:07.912 2:03.342 13 45.2
7 259 Coldenhoff, Glenn NED KNMV KTM 35:23.254 16 0:27.558 0:02.393 2:03.002 5 45.3
8 243 Gajser, Tim SLO AMZS Honda 35:34.883 16 0:39.187 0:11.629 2:02.132 4 45.6
9 24 Simpson, Shaun GBR ACU KTM 35:48.946 16 0:53.250 0:14.063 2:03.973 10 45
10 23 Charlier, Christophe FRA FFM Husqvarna 36:06.044 16 1:10.348 0:17.098 2:06.197 10 44.2
11 151 Kullas, Harri EST EMF KTM 36:07.827 16 1:12.131 0:01.783 2:05.538 16 44.4
12 7 Leok, Tanel EST EMF KTM 36:07.864 16 1:12.168 0:00.037 2:05.148 9 44.5
13 37 Krestinov, Gert EST EMF Honda 36:45.531 16 1:49.835 0:37.667 2:08.831 3 43.3
14 19 Philippaerts, David ITA FMI Yamaha 36:50.646 16 1:54.950 0:05.115 2:08.710 6 43.3
15 685 Lenoir, Steven FRA FFM Honda 36:52.848 16 1:57.152 0:02.202 2:07.631 2 43.7

 

MX2 - GP Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Race 1 Race 2 Total
1 84 Herlings, Jeffrey NED KNMV KTM 25 25 50
2 41 Jonass, Pauls LAT LAMSF KTM 22 22 44
3 91 Seewer, Jeremy SUI FMS SUZ 18 20 38
4 172 Van doninck, Brent BEL FMB YAM 16 18 34
5 6 Paturel, Benoit FRA FFM YAM 14 15 29
6 161 Östlund, Alvin SWE SVEMO YAM 12 11 23
7 747 Cervellin, Michele ITA FMI HON 7 14 21
8 18 Brylyakov, Vsevolod RUS MFR KAW 9 12 21
9 59 Tonkov, Aleksandr RUS KNMV YAM 11 10 21
10 46 Pootjes, Davy NED KNMV KTM 15 6 21
11 152 Petrov, Petar BUL QMMF KAW 20 0 20
12 919 Watson, Ben GBR ACU HUS 13 5 18
13 10 Vlaanderen, Calvin NED KNMV KTM 0 16 16
14 95 Justs, Roberts LAT LAMSF KTM 6 9 15
15 338 Herbreteau, David FRA FFM HON 8 7 15

 

MX2 - Grand Prix Race 1 - Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 84 Herlings, Jeffrey NED KNMV KTM 35:12.127 15 0:00.000 0:00.000 2:11.180 2 42.5
2 41 Jonass, Pauls LAT LAMSF KTM 36:03.023 15 0:50.896 0:50.896 2:13.425 1 41.8
3 152 Petrov, Petar BUL QMMF Kawasaki 36:19.295 15 1:07.168 0:16.272 2:12.362 3 42.1
4 91 Seewer, Jeremy SUI FMS Suzuki 36:35.175 15 1:23.048 0:15.880 2:13.751 1 41.7
5 172 Van doninck, Brent BEL FMB Yamaha 36:38.181 15 1:26.054 0:03.006 2:15.295 1 41.2
6 46 Pootjes, Davy NED KNMV KTM 36:47.597 15 1:35.470 0:09.416 2:16.091 2 41
7 6 Paturel, Benoit FRA FFM Yamaha 36:58.805 15 1:46.678 0:11.208 2:16.313 5 40.9
8 919 Watson, Ben GBR ACU Husqvarna 37:19.916 15 2:07.789 0:21.111 2:17.708 5 40.5
9 161 Östlund, Alvin SWE SVEMO Yamaha 37:22.577 15 2:10.450 0:02.661 2:17.417 2 40.6
10 59 Tonkov, Aleksandr RUS KNMV Yamaha 35:25.225 14 1 lap 1 lap 2:18.796 2 40.2
11 88 van der Vlist, Freek NED KNMV Kawasaki 35:38.534 14 1 lap 0:13.309 2:17.561 1 40.5
12 18 Brylyakov, Vsevolod RUS MFR Kawasaki 35:51.678 14 1 lap 0:13.144 2:18.609 7 40.2
13 338 Herbreteau, David FRA FFM Honda 35:53.037 14 1 lap 0:01.359 2:21.045 6 39.5
14 747 Cervellin, Michele ITA FMI Honda 35:53.271 14 1 lap 0:00.234 2:16.140 4 40.9
15 95 Justs, Roberts LAT LAMSF KTM 35:55.669 14 1 lap 0:02.398 2:18.439 1 40.3
                         
 
MX2 - Grand Prix Race 2 - Classification
Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 84 Herlings, Jeffrey NED KNMV KTM 35:17.872 16 0:00.000 0:00.000 2:03.114 1 45.3
2 41 Jonass, Pauls LAT LAMSF KTM 36:37.783 16 1:19.911 1:19.911 2:05.969 2 44.2
3 91 Seewer, Jeremy SUI FMS Suzuki 36:43.276 16 1:25.404 0:05.493 2:07.154 2 43.8
4 172 Van doninck, Brent BEL FMB Yamaha 36:47.551 16 1:29.679 0:04.275 2:06.775 10 44
5 10 Vlaanderen, Calvin NED KNMV KTM 36:49.596 16 1:31.724 0:02.045 2:06.182 2 44.2
6 6 Paturel, Benoit FRA FFM Yamaha 36:53.359 16 1:35.487 0:03.763 2:07.131 1 43.8
7 747 Cervellin, Michele ITA FMI Honda 37:12.705 16 1:54.833 0:19.346 2:08.888 6 43.2
8 321 Bernardini, Samuele ITA FMI TM 37:17.187 16 1:59.315 0:04.482 2:07.940 4 43.6
9 18 Brylyakov, Vsevolod RUS MFR Kawasaki 37:21.102 16 2:03.230 0:03.915 2:09.381 3 43.1
10 161 Östlund, Alvin SWE SVEMO Yamaha 37:30.365 16 2:12.493 0:09.263 2:10.169 6 42.8
11 59 Tonkov, Aleksandr RUS KNMV Yamaha 34:35.890 15 1 lap 1 lap 2:07.092 1 43.9
12 95 Justs, Roberts LAT LAMSF KTM 35:22.097 15 1 lap 0:46.207 2:07.961 5 43.6
13 251 Getteman, Jens BEL FMB KTM 35:33.186 15 1 lap 0:11.089 2:10.813 7 42.6
14 338 Herbreteau, David FRA FFM Honda 35:41.280 15 1 lap 0:08.094 2:10.657 4 42.7
15 46 Pootjes, Davy NED KNMV KTM 35:51.578 15 1 lap 0:10.298 2:09.887 4 42.9
  • ms60, Livorno (LI)

    D'accordo con te Gio'. Cairoli è stato ed è un grande campione. Adesso deve confrontarsi con altri campioni emergenti che fino ad ora non c'erano. Tutto ciò non fa altro che aggiungere valore a questo sport. Cerchiamo di non diventare tifosi e rimanere invece sportivi. Tra l'altro ci si diverte di più.
    Ciao
    MS
  • ms60, Livorno (LI)

    Finalmente motocross vero.
    Questi ragazzi sono veramente degli atleti e dei campioni. Tutti.
    Poi c'è chi naturalmente lo è di più e chi di meno, ma correre a Walkenswaard con la pioggia è veramente dura. Mi è piaciuto il commentatore che vedendo cadere mi sembra Van Horebeck nella prima manche, ha detto che così cascano i cadetti del regionale. Classico esempio di uno che parla perchè ha la bocca e purtroppo anche un microfono.
    Uno "normale" a Walkenswaard così come era non finiva neanche un giro.
    Cairoli ha fatto secondo me, una delle più belle gare di tutta la sua carriera ed allo stesso tempo ha subito una delle sconfitte più brucianti.
    Febvre ha aspettato l'ultimo giro: in due curve ha superato il secondo mentre con una mano tirava il rolloff, in altre quattro ha annullato il vantaggio di Cairoli e l'ha passato con una staccata eccezionale e se ne è andato. Cairoli ha anche rischiato per stargli dietro, non chiudendo un doppio su una gobba naturale dopo un salto.
    Febvr ha fatto esattamente quello che faceva Cairoli due o tre anni fa.
    Herlings....boh.. se guida così anche il 450 (o 350) e tiene a bada il cervello, credo che non ce ne sia più per nessuno nei prossimi anni. Tutto da vedere ovviamente, ma mi sembra il miglior pilota attualmente al mondo.
Inserisci il tuo commento