mostra aiuto
Accedi o registrati
piloti

Motocross. Desalle infortunato, salterà la prima di campionato

- L’ufficiale Kawasaki si infortuna a un braccio ed è costretto a saltare il debutto iridato
Motocross. Desalle infortunato, salterà la prima di campionato

Altro che piste pericolose, quando ci si mette di mezzo la sfortuna non c’è niente da fare. E’ successo al Tonino nazionale con la frattura di due costole in allenamento, a Febvre e a Goncalves nella seconda tappa degli Internazionali d’Italia, ora è la volta di Clement Desalle che nella gara francese di Valence si è fratturato il braccio sinistro.

 

Dopo aver vinto entrambe le manche MX1 mentre era in bagarre nelle prime battute della Superfinale il belga è finito a terra ed ora il suo infortunio con buona probabilità costringerà l’intero team Kawasaki KRT a rinunciare alla doppia trasferta Qatar/Thailandia che segna il debutto della stagione iridata in quanto pochi giorni fa la seconda guida Jordi Tixier si è dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico al polso fratturato lo scorso anno a Mantova.

  • walter.sciutto, Nizza Monferrato (AT)

    Ho letto di un possibile problema di compressione ad una vertebra di Tony Cairoli. Spero sia solo una voce incontrollata. Qualcuno sa dirmi di più?
  • speedfreaks, Baricella (BO)

    Negli ultimi 2/3 anni è stato un massacro,prima dicevano le piste ditrutte da troppe gare in una giornata,poi le moto che pompano come mai,poi la durata delle manches,in verità credo che tutte le cose concorrano a fare di questo sport allo stato attuale ai massimi livelli una attività rischiosa come poche e come mai,ramon, roelants e altri,poi tranne i primi 4/5 del mondiale diciamoci la verità che ci campa veramente sono pochi,dispiace chiaramente per lo spettacolo che anche io non seguirò certamente a pagamento,un saluto a tutti
Inserisci il tuo commento