Benvenuto, Ospite Ricerca | Argomenti attivi

Test SBK!!! Opzioni · Visualizza
ermes_85
Inviato: martedì 14 febbraio 2012 15:42:07



Iscritto: 20/07/2010
Locazione: Vicenza Provincia
Ed Honda? Cmq quest'anno la vedo mooooolto bene la SBK, secondo me saran scintille.

Con Aprilia, Ducati, Kawasaki e secondo me anche Honda a giocarsela per il titolo.

PS: Son contento per BMW, la prova che con il denaro non si compra tutto.

Tributo ad un grande campione


http://www.youtube.com/watch?v=ZUUn9cmrLuA
RedAce
Inviato: martedì 14 febbraio 2012 16:13:07



Iscritto: 02/07/2004
Locazione: Provincia di Ancona
Vicinissime la Kawasaki di Sykes, la Ducati di Checa, le Aprilia di Laverty e Biaggi e le BMW di Melandri ed Haslam. Si comincia bene! Angel

Phillip Island - Test Day 1

‎01 Tom Sykes (GB) Kawasaki 1:33,0
02 Carlos Checa (E) Althea Ducati 1:33,0
03 Eugene Laverty (IRL) Aprilia 1:33,3
04 Marco Melandri (I) BMW 1:33,4
05 Max Biaggi (I) Aprilia 1:33,7

06 Leon Haslam (GB) BMW 1:33,7
07 Jakub Smrz (CZ) Liberty Effenbert Ducati 1:34,0
08 Sylvain Guintoli Effenbert Liberty Ducati 1:34,1
09 Joan Lascorz (E) Kawasaki 1:34,1
10 Ayrton Badovini (I) BMW Italia GoldBet 1:34,0
11 Maxime Berger Effenbert Liberty Ducati 1:34,3
12 Michel Fabrizio (I) BMW Italia GoldBet 1:34,4
13 Leon Camier (GB) Crescent Fixi Suzuki 1:34,5
14 David Salom (E) Pedercini Kawasaki 1:34,9
15 David Johnson (AUS) Rossair AEP BMW 1:35,7
16 Davide Giugliano (I) Althea Ducati 1:35,8
17 Lorenzo Zanetti (I) Pata Ducati 1:37,1

18 John Hopkins (USA) Crescent Fixi Suzuki

Phillip Island - Test Day 2

1 Carlos Checa: 1’32.1
2 Tom Sykes: 1’32.2
3 Max Biaggi: 1’32.3
4 Eugene Laverty: 1’32.5
5 Joan Lascorz: 1’32.5
6 Leon Haslam: 1’32.6
7 Marco Melandri: 1’33.0
8 Jakub Smrz: 1’33.2
9 Maxime Berger: 1’33.3
10 Ayrton Badovini: 1’33.6
11 Davide Giugliano: 1’33.7
12 Michel Fabrizio: 1’33.9

13 Leon Camier: 1’33.9
14 David Johnson: 1’34.7
15 David Salom: 1’34.9
16 Lorenzo Zanetti: 1’35.2

Tutti noi sappiamo che tra la moto che usiamo sulla strada e quella dei piloti in pista c’è una bella differenza di prestazioni e di guida, però i gesti che facciamo sono quelli e crediamo di provare più o meno la stessa inebriante sensazione di leggerezza, di assenza di peso, quasi di volare. E in fondo al cuore molti di noi sono abbastanza sicuri che su quella moto, naturalmente dopo il necessario tirocinio, riusciremmo a cavarcela. E soprattutto sappiamo che Simoncelli e Dovizioso, Rossi e Capirossi, alla guida della nostra moto farebbero dei numeri pazzeschi. Noi e loro siamo molto simili, parliamo lo stesso linguaggio. E tutti amiamo la moto. - Nico Cereghini
RedAce
Inviato: mercoledì 15 febbraio 2012 13:59:18



Iscritto: 02/07/2004
Locazione: Provincia di Ancona
Phillip Island - Test Day 3

01. Checa (Spa-Ducati) 1’31”8
02. Sykes (GB-Kawasaki) 1’31”9
03. Haslam (GB-Bmw) 1’32”2
04. Biaggi (Ita-Aprilia) 1’32”3
05. Lascorz (Spa-Kawasaki) 1′32”4
06. Smrz (CZE-Ducati) 1′32”4
07. Laverty (Irl-Aprilia) 1’32”5
08. Fabrizio (Ita-Bmw) 1’32”6
09. Berger (Fra-Ducati) 1’32”9
10. Melandri (Ita-Bmw) 1′33”0
11. Camier (GB-Suzuki) 1’33”1
12. Giugliano (Ita-Ducati) 1’33”5
13. Guintoli (Fra-Ducati) 1’33”5
14. Badovini (Ita-Bmw) 1′33”8
15. Johnson (Aus-Bmw) 1’34”1
16. Zanetti (Ita-Ducati) 1’34”7
17. Salom (Spa-Kawasaki) 1’34”9

Tutti noi sappiamo che tra la moto che usiamo sulla strada e quella dei piloti in pista c’è una bella differenza di prestazioni e di guida, però i gesti che facciamo sono quelli e crediamo di provare più o meno la stessa inebriante sensazione di leggerezza, di assenza di peso, quasi di volare. E in fondo al cuore molti di noi sono abbastanza sicuri che su quella moto, naturalmente dopo il necessario tirocinio, riusciremmo a cavarcela. E soprattutto sappiamo che Simoncelli e Dovizioso, Rossi e Capirossi, alla guida della nostra moto farebbero dei numeri pazzeschi. Noi e loro siamo molto simili, parliamo lo stesso linguaggio. E tutti amiamo la moto. - Nico Cereghini
fender
Inviato: mercoledì 15 febbraio 2012 14:12:03



Iscritto: 03/09/2001
Locazione: MI
Spero di tornare a vedere kawasaki stabilmente nelle prime posizioni.

"Spero, in ogni mio intervento, di non risultare troppo perentorio, al fine di evitare altre, assurde,sospensioni.
E spero di poter continuare a dire la mia opinione, senza che qualcuno pensi che ogni mia riflessione, voglia essere un attacco ad altri!
Spero dio poter "scrivere in pace", cosi' come ritengo di "vivere in pace"


icaro
Inviato: mercoledì 15 febbraio 2012 14:17:34



Iscritto: 07/05/2008
Locazione: Vimercate
Sono contento per Ducati che abbia fatto un'ottimo tempo! Non capisco perchè sia stata penalizzata di 6 kg. ... c'è un regolamento che dice 4 cilindri=1.000cc, 2 cilindri=1.200cc per cui o sono troppi 200cc in più e ne tolgono un pò o sennò cosa vuol dire aggiungere zavorra? Forse per non obbligarli a rifare il motore? Non credo siano così buoni ...
Kramig
Inviato: mercoledì 15 febbraio 2012 17:27:30



Iscritto: 30/11/2008
Locazione: Arona (no)
Originariamente inviato da icaro
Sono contento per Ducati che abbia fatto un'ottimo tempo! Non capisco perchè sia stata penalizzata di 6 kg. ... c'è un regolamento che dice 4 cilindri=1.000cc, 2 cilindri=1.200cc per cui o sono troppi 200cc in più e ne tolgono un pò o sennò cosa vuol dire aggiungere zavorra? Forse per non obbligarli a rifare il motore? Non credo siano così buoni ...


penso che la motivazione sia proprio quest'ultima, anche perchè è più facile agire sui chili che rifare un motore
carlo66
Inviato: mercoledì 15 febbraio 2012 18:05:07



Iscritto: 28/04/2003
Locazione: Meda (MB)
Originariamente inviato da icaro
Sono contento per Ducati che abbia fatto un'ottimo tempo! Non capisco perchè sia stata penalizzata di 6 kg. ... c'è un regolamento che dice 4 cilindri=1.000cc, 2 cilindri=1.200cc per cui o sono troppi 200cc in più e ne tolgono un pò o sennò cosa vuol dire aggiungere zavorra? Forse per non obbligarli a rifare il motore? Non credo siano così buoni ...


6kg di zavorra messi al posto giusto abbassano il baricentro e non sono poi così tanto una zavorra

... non esiste modo migliore per vivere il tempo che ci è concesso ... e se ancora non lo avete capito ... beh, lasciate perdere, non lo capirete mai !
Motociclisti ... strana, meravigliosa gente!
ermes_85
Inviato: mercoledì 15 febbraio 2012 18:55:17



Iscritto: 20/07/2010
Locazione: Vicenza Provincia
Originariamente inviato da carlo66
Originariamente inviato da icaro
Sono contento per Ducati che abbia fatto un'ottimo tempo! Non capisco perchè sia stata penalizzata di 6 kg. ... c'è un regolamento che dice 4 cilindri=1.000cc, 2 cilindri=1.200cc per cui o sono troppi 200cc in più e ne tolgono un pò o sennò cosa vuol dire aggiungere zavorra? Forse per non obbligarli a rifare il motore? Non credo siano così buoni ...


6kg di zavorra messi al posto giusto abbassano il baricentro e non sono poi così tanto una zavorra


O lo alzano, cmq dubito che ne risenta più di tanto...

Tributo ad un grande campione


http://www.youtube.com/watch?v=ZUUn9cmrLuA
ermes_85
Inviato: mercoledì 15 febbraio 2012 19:11:41



Iscritto: 20/07/2010
Locazione: Vicenza Provincia
Cmq quest'anno la WSBK ha ottime possibilità di entusiasmarmi.

Tributo ad un grande campione


http://www.youtube.com/watch?v=ZUUn9cmrLuA
baccoibiza
Inviato: mercoledì 15 febbraio 2012 22:57:56



Iscritto: 09/03/2009
Locazione: Potenza
bello, tutti vicini, grande checa, ma sono tutti là!
e l'australia si avvicina!

icaro
Inviato: giovedì 16 febbraio 2012 14:03:34



Iscritto: 07/05/2008
Locazione: Vimercate
@kramig @Carlo: ma allora se volevano penalizzarla, perchè non gliene hanno dati 15 invece di 6? Magari perchè sarebbe venuto fuori un bel c@sino con Ducati che minacciava rappresaglie ... ? Forse si sono parlati e messi d'accordo: io ti penalizzo per far stare buoni gli altri, ma non troppo da penalizzarti veramente ...
carlo66
Inviato: giovedì 16 febbraio 2012 14:21:37



Iscritto: 28/04/2003
Locazione: Meda (MB)
Originariamente inviato da icaro
@kramig @Carlo: ma allora se volevano penalizzarla, perchè non gliene hanno dati 15 invece di 6? Magari perchè sarebbe venuto fuori un bel c@sino con Ducati che minacciava rappresaglie ... ? Forse si sono parlati e messi d'accordo: io ti penalizzo per far stare buoni gli altri, ma non troppo da penalizzarti veramente ...


Non voglio dire una cazz@ata, ma mi pare che le zavorre siano definite a priori da regolamento, quindi nulla di strano.


... non esiste modo migliore per vivere il tempo che ci è concesso ... e se ancora non lo avete capito ... beh, lasciate perdere, non lo capirete mai !
Motociclisti ... strana, meravigliosa gente!
icaro
Inviato: giovedì 16 febbraio 2012 15:10:50



Iscritto: 07/05/2008
Locazione: Vimercate
Originariamente inviato da carlo66
Originariamente inviato da icaro
@kramig @Carlo: ma allora se volevano penalizzarla, perchè non gliene hanno dati 15 invece di 6? Magari perchè sarebbe venuto fuori un bel c@sino con Ducati che minacciava rappresaglie ... ? Forse si sono parlati e messi d'accordo: io ti penalizzo per far stare buoni gli altri, ma non troppo da penalizzarti veramente ...


Non voglio dire una cazz@ata, ma mi pare che le zavorre siano definite a priori da regolamento, quindi nulla di strano.

Non lo sapevo, grazie.
RedAce
Inviato: lunedì 20 febbraio 2012 12:42:32



Iscritto: 02/07/2004
Locazione: Provincia di Ancona
Test ufficiali a Philipp Island, in attesa che scatti il semaforo verde Venerdì con le prove libere del primo round 2012.
Checa ancora al comando, seguito a ruota da Biaggi e da Melandri. Questi tre ci faranno divertire quest'anno. Bene anche l'Honda di Rea e la Kawasaki di Sykes (sesto), confermando che la verdona sarà una forza in campionato. Canepa ottavo, indietro Fabrizio e Giugliano che prendono una bella paga dai rispettivi compagni di squadra.

Superbike - Test Day 1 - Phillip Island

01 Checa Carlos - Althea Racing - Ducati 1098R - 71 - 1′31.947
02 Biaggi Max - Aprilia Racing Team - Aprilia RSV4 Factory - 84 - 1′32.132
03 Melandri Marco - BMW Motorrad Motorsport - BMW S1000 RR - 76 - 1′32.232

04 Rea Jonathan - Honda World Superbike Team - Honda CBR1000RR - 75 - 1′32.379
05 Haslam Leon - BMW Motorrad Motorsport - BMW S1000 RR - 25 - 1′32.397
06 Sykes Tom - Kawasaki Racing Team - Kawasaki ZX-10R - 85 - 1′32.465
07 Guintoli Sylvain - Team Effenbert Liberty Racing - Ducati 1098R - 62 - 1′32.768
08 Canepa Niccolò - Red Devils Roma - Ducati 1098R - 70 - 1′32.836
09 Smrz Jakub - Liberty Racing Team Effenbert - Ducati 1098R - 76 - 1′32.848
10 Lascorz Joan - Kawasaki Racing Team - Kawasaki ZX-10R - 62 - 1′33.005
11 Camier Leon - Crescent Fixi Suzuki - Suzuki GSX-R1000 - 57 - 1′33.104
12 Fabrizio Michel - BMW Motorrad Italia GoldBet - BMW S1000 RR - 64 - 1′33.141
13 Berger Maxime - Team Effenbert Liberty Racing - Ducati 1098R - 67 - 1′33.246
14 Giugliano Davide - Althea Racing - Ducati 1098R - 59 - 1′33.366
15 Aoyama Hiroshi - Honda World Superbike Team - Honda CBR1000RR - 73 - 1′33.479
16 Zanetti Lorenzo - PATA Racing Team - Ducati 1098R - 57 - 1′33.566
17 Staring Bryan - Team Pedercini - Kawasaki ZX-10R - 62 - 1′33.704
18 Salom David - Team Pedercini - Kawasaki ZX-10R - 31 - 1′33.812
19 Badovini Ayrton - BMW Motorrad Italia GoldBet - BMW S1000 RR - 53 - 1′34.234
20 Davies Chaz - ParkinGO MTC Racing - Aprilia RSV4 Factory - 66 - 1′34.303
21 De Rosa Raffaele - Pro Ride Motorsports - Honda CBR1000RR - 79 - 1′34.400
22 Brookes Joshua - Crescent Fixi Suzuki - Suzuki GSX-R1000 - 49 - 1′34.667
23 Aitchison Mark - Grillini Progea Superbike Team - BMW S1000 RR - 62 - 1′35.223

Tutti noi sappiamo che tra la moto che usiamo sulla strada e quella dei piloti in pista c’è una bella differenza di prestazioni e di guida, però i gesti che facciamo sono quelli e crediamo di provare più o meno la stessa inebriante sensazione di leggerezza, di assenza di peso, quasi di volare. E in fondo al cuore molti di noi sono abbastanza sicuri che su quella moto, naturalmente dopo il necessario tirocinio, riusciremmo a cavarcela. E soprattutto sappiamo che Simoncelli e Dovizioso, Rossi e Capirossi, alla guida della nostra moto farebbero dei numeri pazzeschi. Noi e loro siamo molto simili, parliamo lo stesso linguaggio. E tutti amiamo la moto. - Nico Cereghini
RedAce
Inviato: martedì 21 febbraio 2012 14:11:56



Iscritto: 02/07/2004
Locazione: Provincia di Ancona
Secondo ed ultimo giorno di test ufficiali. A sorpresa (e poi nemmeno tanto...) Sykes è in testa, seguito di un soffio da Checa. Smrz sale al terzo posto e subito dopo il CBR di Rea. Così così Biaggi e Melandri, meglio Giugliano. Purtroppo Haslam è caduto e s'è fratturato la tibia, probabilmente non correrà Domenica. Aoyama sempre molto indietro, meno male che la SBK è semplice rispetto alla MotoGP...

Superbike - Test Day 2 - Phillip Island

01 66 Sykes T. (GBR) Kawasaki ZX-10R 1′31.648
02 7 Checa C. (ESP) Ducati 1098R 1′31.652
03 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 1′31.800
04 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1′31.913
05 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1′32.034
06 33 Melandri M. (ITA) BMW S1000 RR 1′32.232
07 34 Giugliano D. (ITA) Ducati 1098R 1′32.319

08 2 Camier L. (GBR) Suzuki GSX-R1000 1′32.320
09 50 Guintoli S. (FRA) Ducati 1098R 1′32.347
10 91 Haslam L. (GBR) BMW S1000 RR 1′32.397
11 17 Lascorz J. (ESP) Kawasaki ZX-10R 1′32.540
12 84 Fabrizio M. (ITA) BMW S1000 RR 1′32.605
13 59 Canepa N. (ITA) Ducati 1098R 1′32.746

14 4 Aoyama H. (JPN) Honda CBR1000RR 1′32.910
15 121 Berger M. (FRA) Ducati 1098R 1′32.911
16 86 Badovini A. (ITA) BMW S1000 RR 1′32.948
17 87 Zanetti L. (ITA) Ducati 1098R 1′33.136

18 19 Davies C. (GBR) Aprilia RSV4 Factory 1′33.358
19 44 Salom D. (ESP) Kawasaki ZX-10R 1′33.385
20 67 Staring B. (AUS) Kawasaki ZX-10R 1′33.418
21 25 Brookes J. (AUS) Suzuki GSX-R1000 1′33.623
22 18 Aitchison M. (AUS) BMW S1000 RR 1′34.169
23 35 De Rosa R. (ITA) Honda CBR1000RR 1′34.341

Tutti noi sappiamo che tra la moto che usiamo sulla strada e quella dei piloti in pista c’è una bella differenza di prestazioni e di guida, però i gesti che facciamo sono quelli e crediamo di provare più o meno la stessa inebriante sensazione di leggerezza, di assenza di peso, quasi di volare. E in fondo al cuore molti di noi sono abbastanza sicuri che su quella moto, naturalmente dopo il necessario tirocinio, riusciremmo a cavarcela. E soprattutto sappiamo che Simoncelli e Dovizioso, Rossi e Capirossi, alla guida della nostra moto farebbero dei numeri pazzeschi. Noi e loro siamo molto simili, parliamo lo stesso linguaggio. E tutti amiamo la moto. - Nico Cereghini
fender
Inviato: martedì 21 febbraio 2012 14:59:47



Iscritto: 03/09/2001
Locazione: MI
Kawasaki torna a volare..... speriamo che tenga!

"Spero, in ogni mio intervento, di non risultare troppo perentorio, al fine di evitare altre, assurde,sospensioni.
E spero di poter continuare a dire la mia opinione, senza che qualcuno pensi che ogni mia riflessione, voglia essere un attacco ad altri!
Spero dio poter "scrivere in pace", cosi' come ritengo di "vivere in pace"


icaro
Inviato: martedì 21 febbraio 2012 16:09:43



Iscritto: 07/05/2008
Locazione: Vimercate
Originariamente inviato da fender
Kawasaki torna a volare..... speriamo che tenga!

ormai manca poco poi vedremo come stanno davvero le cose ...
Wormbike
Inviato: martedì 21 febbraio 2012 23:51:47



Iscritto: 13/06/2008
Locazione: RC
Ormai mancano pochi giorni, e si riapriranno le danze.
Alla faccia della crisi, quest'anno la griglia della SBK sarà nutrita come negli anni d'oro. Con Corser e Xaus che lasciano e con Haga che torna da mamma Yamaha per correre nel team di riferimento del BSB (con qualche ritorno estemporaneo in SBK come wild card), arrivano un pò di giovani leoncini, pronti a grafiare fin da subito. Tra questi, anche Aoyama, l'ultimo campione del mondo 250 e reduce da una MotoGP avara di soddisfazioni. Avrà una Honda ringalluzzita, come la Kawasaki, dal ride by wire. Da seguire con molta attenzione (nel mio caso, da un pò di tifo...) anche Davide Giuliano, che affiancherà il campione del mondo. E' impressionante notare come ci siano bel 12 moto in un secondo, e che tra queste 12 moto ci siano tutte le moto che parteciperanno al campionato, che si preannuncia spettacolare e combattuto.

P.S.
Un occhio sul BSB lo terrei. Oltre a Nitronori, ci sarà anche Polita al debutto con la Panigale in versione SBK!

"Io cerco le curve anche nei rettilinei" Tonino Guerra
RedAce
Inviato: mercoledì 22 febbraio 2012 08:32:31



Iscritto: 02/07/2004
Locazione: Provincia di Ancona
Polita (mio compaesano), Scassa, Haga... il BSB promette tanto bene quanto la SBK!

Tutti noi sappiamo che tra la moto che usiamo sulla strada e quella dei piloti in pista c’è una bella differenza di prestazioni e di guida, però i gesti che facciamo sono quelli e crediamo di provare più o meno la stessa inebriante sensazione di leggerezza, di assenza di peso, quasi di volare. E in fondo al cuore molti di noi sono abbastanza sicuri che su quella moto, naturalmente dopo il necessario tirocinio, riusciremmo a cavarcela. E soprattutto sappiamo che Simoncelli e Dovizioso, Rossi e Capirossi, alla guida della nostra moto farebbero dei numeri pazzeschi. Noi e loro siamo molto simili, parliamo lo stesso linguaggio. E tutti amiamo la moto. - Nico Cereghini
icaro
Inviato: mercoledì 22 febbraio 2012 11:24:58



Iscritto: 07/05/2008
Locazione: Vimercate
Ma il BSB lo fanno vedere in TV da qualche parte?
Utenti che sfogliano l'Argomento
Guest


Vai a
Tu NON puoi inviare nuovi argomenti in questo forum.
Tu NON puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.