mostra aiuto
Accedi o registrati
Salone di Milano 2017

Ducati ad EICMA 2017

- Tutte le novità della Casa di Borgo Panigale ad EICMA 2017. Panigale V4, Panigale 959 Corse, una nuova Multistrada e un'inedita Scrambler 1100!

La presenza Ducati ad EICMA 2017 è iniziata in anticipo con la presentazione mondiale dei modelli alla Ducati World Premiere di domenica 5 novembre - anzi, ancora prima, con la presentazione della prima di cinque novità con tanto di prova dinamica: la nuova Monster 821 che ha debuttato a Rimini qualche settimana fa.

Panigale V4

La regina dello spettacolo è però ovviamente la Panigale V4, di cui Ducati aveva anticipato la presentazione dello splendido propulsore quadricilindrico Desmosedici Stradale in occasione del Gran Premio della MotoGP a Misano Adriatico, occasione in cui abbiamo intervistato l'amministratore delegato Claudio Domenicali a riguardo. 214 cavalli, 12,6kgm di coppia e una ciclistica allo stato dell'arte puntano dritti al vertice della categoria!

EICMA 2017: Ducati Panigale V4, foto, dati, video e prezzi
Ducati Panigale V4

Multistrada 1260

Nuovo motore - derivato dalla X-Diavel presentata due anni fa - e ciclistica rivista sono le migliorie apportate all'ammiraglia adventouring di Borgo Panigale. La nuova Multistrada 1260 cresce infatti nella potenza fino al valore di 158cv, con una curva di coppia ancora più favorevole, e viene rivisitata nelle quote ciclistiche per diventare allo stesso tempo più stabile ma anche più divertente nella guida sportiva. Completano il quadro qualche piccolo ritocco stilistico, ma soprattutto nelle finiture con l'arrivo dello spettacolare cruscotto TFT da 5" e del quickshifter DQS con assistenza in innesto e scalata. Per quest'anno debuttano le versioni 1260, 1260S, 1260S D|Air e Pikes Peak; per la Enduro ci sarà da aspettare ancora un po'...

EICMA 2017: Ducati Multistrada 1260, foto, video, dati e prezzi
Ducati Multistrada 1260

Panigale 959 Corse

Arriva ad EICMA 2017 anche una versione più raffinata della "Panigalina", ovvero la Panigale 959 Corse, caratterizzata da una livrea che riprende quella della MotoGP e - soprattutto - da un comparto sospensioni full-Öhlins con forcella NIX30 da 43mm e monoammortizzatore TTX al retrotreno. Completano il quadro i silenziatori Ducati Corse by Akrapovič.

EICMA 2017: Ducati Panigale 959 Corse, foto, video, dati e prezzi
Ducati Panigale 959 Corse

Scrambler 1100

Ad EICMA arriva anche Scrambler 1100, la sorella maggiore della 800 che ha debuttato nel 2014. Sempre spinta dal bicilindrico Desmodue, stavolta derivato dal Monster 1100, e proposta in tre versioni (Scrambler 1100, Sport e Special), la "Scramblerona" promette lo stesso tipo di guida - divertente e relativamente poco impegnativa - grazie ad un propulsore tutto coppia e una ciclistica adeguatamente rinvigorita per adeguarsi alle maggiori prestazioni. Più raffinato anche sotto il piano delle finiture, Scrambler 1100 piacerà sicuramente ai motociclisti più maturi, magari già entrati nel mondo Scrambler con la 800.

EICMA 2017: Ducati Scrambler 1100, foto, video, dati e prezzi
Ducati Scrambler 1100

Monster 821

Ultimo ma non ultimo arriva il nuovo "mostro" di media cilindrata: quel Monster 821 di cui Ducati ha anticipato la presentazione di qualche settimana ma che debutta a tutti gli effetti qui ad EICMA 2017. Vi proponiamo direttamente la prova, che abbiamo realizzato durante la presentazione internazionale a Rimini.

Ducati Monster 821 MY 2018. Il Mostro compie gli anni
Ducati Monster 821

 

  • Freschinet !, Latina (LT)

    non sanno più dove mettere gli scarichi avanzati del monster 696, se dovete presentare una novità...ma che sia tale!!!
  • giancarlo.verardo6058, Verona (VR)

    Ricapitolando da quel che si è potuto apprendere sulla Multistrada 2018 , manca ancora l'amortizzatore di sterzo , La S e la P.P. ha le sospensioni semiattive ?, ho appena visto il video che parla dell'aumento di potenza a 158 Cv, e coppia 129,5 Nm a 7.500 giri ? ma la MTS 2017 non aveva 160 Cv (2 in +) e 136 Nm di coppia sempre a 7500. (6.5 in + anche qui) dov'è l'incremento ?? . Poi il prezzo della Pikes Peak euro 24.990 e aumentato di 1000 euro. per avere cosa in + 2 bandine di carbonio e una fascia bianca e cerchi in alluminio, fissando una differenza di 4.600 euro rispetto alla MS - S . Sarei grato visto anche le informazioni fino ad ora avute siano giuste o no, di sapere se sbaglio qualcosa.
Inserisci il tuo commento