mostra aiuto
Accedi o registrati
Solidarietà

#AiutiamoSimone. Lotteria di beneficenza all’ELF CIV per Simone Mazzola

- Proseguono le iniziative per raccogliere fondi a sostegno del giovane pilota infortunatosi gravemente nella tappa di maggio a Misano
#AiutiamoSimone. Lotteria di beneficenza all’ELF CIV per Simone Mazzola

Nelle prove del CIV del 19 Maggio, sul circuito di Misano Adriatico, Simone Mazzola, pilota del CIV Moto3 è stato vittima di una grave infortunio. Al momento il giovane pilota è ricoverato presso l’Istituto di Montecatone, ospedale di riabilitazione. Le cure per aiutare Simone saranno lunghe e costose e per questo al fine di raccogliere fondi in favore di Simone e della sua famiglia, l’ELF CIV ha organizzato una lotteria a premi, il cui ricavato andrà interamente a Mazzola e alla sua famiglia.

Dal prossimo appuntamento del Mugello (30 giugno-2 luglio) nel paddock del Campionato ci sarà uno stand dove, oltre ad essere esposta la moto #51 del Team ProGP, sarà possibile acquistare i biglietti della lotteria (con un’offerta minima di 10 € a biglietto). I tagliandi saranno acquistabili in circuito anche presso la Segreteria del Campionato. La vendita proseguirà durante la tappa di Misano dove sabato 30 luglio avverrà l’estrazione finale, in occasione della quale tutto il ricavato della lotteria sarà consegnato alla famiglia di Simone Mazzola. 

In palio ci saranno numerosi premi, a cominciare da un casco Arai Sz-f Frost Black offerto da BER Racing Europe, un fusto di benzina ELF, un giro di pista come passeggero su una moto biposto, un buono in prodotti Andreani, un terminale Termignoni, una giacca Dainese e un set di pneumatici fornito sia da Dunlop che da Pirelli. Oltre alle aziende sopracitate, il Campionato ringrazia tutti i partners che hanno appoggiato quest’iniziativa: Bridgestone, Cruciata, FB Racing, Kiron, Ogio, Rewin, Vircos, Walter Moto Components.


Per chi non fosse presente ai prossimi round dell’ELF CIV ma volesse comunque dare il proprio contributo, prosegue la campagna di raccolta fondi #AiutiamoSimone. Tutti gli interessati possono dare un contributo concreto facendo una donazione al seguente IBAN: IT65W0760105138256521056527.

  • lucamax62, Milano (MI)

    Suggerirei di dare la possibilità di acquistare i biglietti della lotteria via Paypal .

    Mi chiedo se la copertura assicurativa che offre la FMI sia sufficiente , da quanto leggo nell'articolo mi pare di capire che non lo sia se la famiglia deve ricorrere ad una lotteria.

    Ritengo che dovrebbe essere una priorità della FMI .
    Ricordo a tutti una organizzazione che si definisce, ENTE MORALE, offrire ai suoi tesserati una copertura assicurativa congrua alle cure necessarie agli infortunati.

    Perché non fare una bella inchiesta al riguardo cara redazione di Moto.it ?

    La domanda è semplice , si può considerare ancora , ENTE MORALE , una organizzazione che non fa tutto il possibile per assicurare le migliori cure ai suoi tesserati incappati in un infortunio tramite una copertura assicurativa di primo ordine ?

    Se non si vuole correre il rischio di urtare la suscettibilità della FMI allora ci si può porre una altra domanda, la copertura che offre la FMI ai tesserati, piloti o meno è sufficiente oppure è consigliabile integrarla con una polizza specifica sugli infortuni ?

    Purtroppo molte famiglie, magari di piloti emergenti e non coperti da polizze adeguate, anche FIM, si sono poi ridotte sul lastrico pur di fornire ai propri cari l'assistenza sanitaria adeguata. Ho conosciuto personalmente due di questi sfortunati piloti cosi come le loro famiglie, e la loro vicenda è molto triste, perché dopo l'emozione iniziale, le famiglie rimangono sole con il loro dramma, i soldi non riportano la salute ma se ci sono non aggiungono dramma al dramma.

    Penso che sarebbe un servizio importante quello di informare i lettori di Moto.it al riguardo, perché chi spende 18.000 euro per una nuova moto o chi firma un contratto da pilota dovrebbe mettere in conto nelle incombenze dell'attività motoristica anche una polizza infortuni specifica visto che a mio parere la polizza della FMI è largamente insufficiente.
  • MM2, Monte San Pietro (BO)

    Iniziativa lodevole e da supportare.
    Mi piacerebbe contribuire mezzo bonifico, ma dovete indicare l'intestazione del conto e cosa riportare in causale.
    Grazie.
Inserisci il tuo commento