mostra aiuto
Accedi o registrati
GP D'AUSTRIA

MotoGP. Dovizioso è il più veloce nelle FP2 a Spielberg

- Dovizioso registra il miglior tempo nelle FP2 seguito da Vinales e Pedrosa. Dodicesima posizione per Rossi
MotoGP. Dovizioso è il più veloce nelle FP2 a Spielberg

SPIELBERG – Andrea Dovizioso porta la Ducati al primo posto nelle FP2, davanti a Maverick Vinales e Dani Pedrosa. Solo 12esimo Valentino Rossi, 14esimo Danilo Petrucci, 16esimo Andrea Iannone: al momento, quindi, sono fuori dai primi 10.

Si inizia con l’asfalto asciutto, ma con qualche macchia di bagnato, ma dopo una decina di minuti si può cominciare a spingere forte; poi, negli ultimi cinque minuti, molti hanno montato la morbida posteriore e i tempi si sono abbassati, con il solo Hector Barbera, 17esimo nelle FP2, più lento rispetto alle FP1, nelle quali aveva conquistato il miglior tempo, che nella classifica combinata gli vale il decimo tempo assoluto. Ricapitolando, se nelle FP3 dovesse piovere (ma è previsto sole), accederebbero direttamente in Q2: Dovizioso, Vinales, Pedrosa, Zarco, Lorenzo, Marquez, Crutchlow, A.Espargaro, Redding e Barbera. Dovrebbero passare dalla Q1, tra gli altri, Rossi, Petrucic, Folger, Iannone.

 

DUCATI/YAMAHA/HONDA: GRANDE EQUILIBRIO

Il Dovi è stato bravissimo a rifilare 0”234 a Vinales e 0”428 a Pedrosa, ma al di là del singolo giro, la sensazione è che ci sia equilibrio fra le tre moto principali, Ducati, Yamaha e Honda, tanto per rispettare la classifica delle FP2. Marquez, apparentemente indietro (6° a 0”603), in realtà ha girato sempre con le stesse gomme, ed è quindi più che competitivo. Insomma, si può dire che quella austriaca sia una pista che esalta ancora la DesmosediciGP, ma con M1 e RC213V decisamente più competitive. Una curiosità sulla velocità massima: nelle FP1, nel 2016, Dovizioso era stato cronometrato a 311 km/h, nel 2016 a 305,5 km/h. Una differenza dovuta, naturalmente, al nuovo regolamento e alle carenature di questa stagione.

 

ROSSI INDIETRO

Mentre Vinales, dopo un po’ di nervosismo con il box, è comunque sempre stato tra i primi, Rossi è sempre stato un po’ indietro, apparentemente in difficoltà. Nel finale, con la gomma morbida, è risalito, ma non abbastanza ed è al momento fuori dai dieci. Come dire: uno dei classici venerdì di Valentino Rossi. Aleix Espargaro fa un giro buono e porta l’Aprilia nei dieci (ottavo), in crescita la KTM con Pol Espargaro.

 

CLASSIFICA

Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora Distanza 1Prev./st
1 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 306.1 1'24.046  
2 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 302.8 1'24.280 0.234 / 0.234
3 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 305.2 1'24.474 0.428 / 0.194
4 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 304.7 1'24.522 0.476 / 0.048
5 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 302.0 1'24.616 0.570 / 0.094
6 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 302.4 1'24.649 0.603 / 0.033
7 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 299.3 1'24.668 0.622 / 0.019
8 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 302.6 1'24.726 0.680 / 0.058
9 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 302.2 1'24.765 0.719 / 0.039
10 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 310.4 1'24.780 0.734 / 0.015
11 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 306.9 1'24.859 0.813 / 0.079
12 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 300.0 1'24.883 0.837 / 0.024
13 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 299.9 1'24.925 0.879 / 0.042
14 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 301.1 1'24.935 0.889 / 0.010
15 94 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 303.2 1'24.992 0.946 / 0.057
16 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 303.0 1'25.218 1.172 / 0.226
17 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 308.2 1'25.258 1.212 / 0.040
18 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 300.5 1'25.270 1.224 / 0.012
19 36 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 304.2 1'25.320 1.274 / 0.050
20 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 302.4 1'25.335 1.289 / 0.015
21 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 307.1 1'25.369 1.323 / 0.034
22 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 304.5 1'25.452 1.406 / 0.083
23 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 302.3 1'25.616 1.570 / 0.164
24 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 302.6 1'25.664 1.618 / 0.048
  • luciano52, Mantova (MN)

    Forza VALE !!!
    Facci sognare come sempre
  • devildog, Quartucciu (CA)

    grande DesmoDovi ottimo inizio
Inserisci il tuo commento