mostra aiuto
Accedi o registrati
GP DI CATALOGNA

MotoGP 2017. Il GP di Barcellona in diretta LIVE

- Giovanni Zamagni da Barcellona commenta in diretta il GP di Catalogna 2017
MotoGP 2017. Il GP di Barcellona in diretta LIVE

Giovanni Zamagni da Barcellona commenta in diretta il GP di Catalogna 2017.

Live in corso. Di seguito tutti gli aggiornamenti.
  • 11/6/2017 14:51 finale
    dovizioso marquez pedrosa lorenzo zarco folger bautista rossi barbera vinales crutchlow baz redding iannone 16
  • 11/6/2017 14:47 ultimo giro: dovizioso ha 2”8 da amministrare
  • 11/6/2017 14:47 cade petrucci era 5
  • 11/6/2017 14:43 23 dovizioso ha 1”891 su marquez
  • 11/6/2017 14:42 vinales 10 è a 4”7 dal nono di rossi
  • 11/6/2017 14:42 allunga il dovi, ha 1”589 di vantaggio su marquez
  • 11/6/2017 14:42 lorenzo passa anche petrucci è 4
  • 11/6/2017 14:41 lorenzo passa zarco, bel sorpasso
  • 11/6/2017 14:41 22 giro: lorenzo gira forte
  • 11/6/2017 14:40 vinales 11, rossi è 9 e gira lentissimo
  • 11/6/2017 14:40 lorenzo passa zarco è 6
  • 11/6/2017 14:40 20 dovizioso, marquez a 1”019, pedrosa ha mollato
  • 11/6/2017 14:39 petrucci 4
  • 11/6/2017 14:39 lorenzo 7, dovizioso ha 0”729 di vantaggio
  • 11/6/2017 14:38 19 giro: marquez prova ad avvicinarsi
  • 11/6/2017 14:35 pedrosa non ne ha, ci prova marquez, che è a 0”944 da dovi
  • 11/6/2017 14:34 18 giro: marquez passa pedrosa è 2
  • 11/6/2017 14:34 17 giro: dovi ha un vantaggio di 0”439 su pedrosa,
  • 11/6/2017 14:33 17 giro: pedrosa frena prima, sembra far passare dovizioso, adesso primo. rossi continua a girare in 1’48”992
  • 11/6/2017 14:33 16 giro folger si stacca un po’ è a 1”199 da pedrosa, che ha in scia dovizioso e marquez
  • 11/6/2017 14:32 15: rossi lentissimo ha girato in 1’48”226, un secondo più lento degli altri
  • 11/6/2017 14:29 14 giro: rossi è a 0”569 da lorenzo, che è 8 a 4”267 da pedrosa
  • 11/6/2017 14:28 13 giro: pedrosa dovizioso marquez folger in 0”788, petrucci a 0”945 da folger, poi bautista zarco lorenzo rossi miller barbera crutchlow vinales iannone 17
  • 11/6/2017 14:24 11 giro: zarco passa lorenzo è 7, pronto anche rossi all’attacco di lorenzo
  • 11/6/2017 14:24 petrucci a 0”7 da folger,
  • 11/6/2017 14:24 zarco passa rossi è 8
  • 11/6/2017 14:20 i primi 4 in 0”943, bautista passa lorenzo
  • 11/6/2017 14:19 8 giro: pedrosa dovizioso marquez folger petrucci lorenzo bautista rossi a 3!184, sta girando bene
  • 11/6/2017 14:19 dovi passa marquez è 2
  • 11/6/2017 14:15 8 giro: pedrosa gran staccata alla 1, passa è 1. folger largo ma rimane 4 dopo taglio chicane. rossi 8
    rompe l’Aprilia di espargaro
  • 11/6/2017 14:15 lorenzo è completamente nel pallone, lo passa anche petrucci
  • 11/6/2017 14:14 7 giro: folge passa Lorenzo, adesso è 4
  • 11/6/2017 14:14 lorenzo in due curve è stato passato da marquez pedrosa e dovizioso
  • 11/6/2017 14:14 lorenzo è il più lento dei piloti di testa
  • 11/6/2017 14:13 5 giro: lorenzo marquez pedrosa dovizioso folger petrucci espargaro bautista zarco rossi vinales 15 iannone 18
  • 11/6/2017 14:09 rossi 10 sta girando forte
  • 11/6/2017 14:09 petrucci aggressivo su esa, lo passa è 6
  • 11/6/2017 14:09 3 giro: rossi 13esimo vinales 15
  • 11/6/2017 14:08 il contatto in partenza è colpa di petrucci, che ha scartato troppo verso sinistra. incidente sotto investigazione
  • 11/6/2017 14:08 2 giro: i primi quattro in 0”992, giro veloce di dovizioso
  • 11/6/2017 14:07 petrucci è solo nono per un contatot in partenza con marquez
  • 11/6/2017 14:07 1 giro: lorenzo marquez pedrosa espargaro dovizioso bautista folger petrucci miller barbera redding rossi zarco crutchlow iannone vinales
  • 11/6/2017 14:07 1 giro marquez 2
  • 11/6/2017 14:06 1 giro lorenzo passa pedrosa è 1
  • 11/6/2017 14:06 partenza
    pedrosa lorenzo marquez bautista esa
  • 11/6/2017 13:58 parte il giro di ricognizione
  • 11/6/2017 13:58 Scelta gomme ( a meno di ripensamenti dell’ultimo secondo=
    Honda HRC dura ant e media post
    Yamaha ufficiali media e media
    Ducati tutti con dura ant e media post, tranne lorenzo dura e dura
    aprilia: media e media =
  • 11/6/2017 13:07 finale Moto2
    marquez pasini luthi oliveira baldassarri morbidelli (che conserva il comando della generale) navarro quartararo vierge. Corsi 12esimo bagnaia 14eismo locatelli 15esimo
  • 11/6/2017 12:54 17 giro Moto2:
    marquez pasini luthi oliveira baldassarri morbidelli navarro nakagami
  • 11/6/2017 12:50 14 giro: pasini aumenta il suo distacco su lutti a 1”015
  • 11/6/2017 12:50 14 giro: baldassarri passa morbidelli, è 5. in questo momento, in testa al campionato c’è luthi
  • 11/6/2017 12:46 12 giro: luthi ormai a mezzo secondo da pasini
  • 11/6/2017 12:39 8 giro: morbidelli viene passato da lutti, poi gli si chiude lo sterzo, quasi cade e viene passato anche da oliveira. Davanti Marquez è da solo, pasini è a 3”8 e ha un vantaggio di 1”2 su luthi
  • 11/6/2017 12:35 5 giro Moto2
    Marquez, poi a 3”323 Pasini che ha in scia Morbidelli, poi a 0”330 dai due italiani oliveira lutti , più staccato baldassarri
  • 11/6/2017 11:48 finale Moto3
    mir fenati martin bastianini canet ramirez migno di giannantonio antonelli bulega. 14esimo bezzecchi. Gradissimo ultimo giro di mir
  • 11/6/2017 11:41 19 giro: fenati ha un vantaggio di 0”335 su mir. poi martin cane ramirez bastianini di giannantonio suzuki bulega mignon antonelli
  • 11/6/2017 11:37 fenati prova ad allungare
  • 11/6/2017 11:37 17 giro: martin mir ramirez fenati bastianini canet di giannantonio suzuki in 1”059, bulega è a 0”678 da suzuki, poi migno e antonelli
  • 11/6/2017 11:30 13 giro: Cannes mir martin fenati di giannantonio ramirez bastianini suzuki in 1”192
  • 11/6/2017 11:26 8 giro: martin mir canet fenati di giannantonio bastianini ramirez suziki in 1”206. poi migno e bulega a 2”2 dal gruppo di testa
  • 11/6/2017 11:22 9 giro: fenati martin canet mir bastianini di giannantonio in 0”796. poi ramirez suzuki migno (dietro girano più forte)
  • 11/6/2017 11:18 7 giro: è rientrato bastianini, sei piloti in 0”602
  • 11/6/2017 11:15 5 giro: 5piloti in 0”709, tra i quali fegati e di Giannatonio. bastianini è 6 a 0”6 dal gruppo di testa
  • 11/6/2017 11:04 1 giro: 6 in 1”: fenatimir canet guevara di giannantonio bastianini, martin a 1”2
  • 11/6/2017 11:04 Partenza Moto3:
    Malissimo Martin dalla pole, Fenati si porta al comando
  • 11/6/2017 11:00 Al via il giro di ricognizione della Moto3
  • 11/6/2017 10:07 Finale WU MotoGP:
    Folger Redding A.Espargaro Miller Zarco Dovizioso Rossi Petrucci Iannone Marquez Vinales Bautista Pedrosa Lowes lorenzo Rabat Guintoli
  • 11/6/2017 10:03 Altra caduta, questa volta in pista, di Marquez, alla quinta scivolata da ieri mattina: questa volta ha perso il controllo alla sinistra dell’ultima variante.
  • 11/6/2017 09:59 Maverick Vinales continua a essere piuttosto nervoso all’interno del box
  • 11/6/2017 09:49 Bradley Smith è costretto a saltare il GP per le ferite al mignolo sinistro, infortunatosi ieri in prova
  • 11/6/2017 09:49 Marquez effettua il cambio moto, inciampa nell’avviatore della Honda e cade (a piedi) nella corsia dei box…
  • 11/6/2017 09:41 via al WU della MotoGP: temperatura molto più bassa rispetto a quella prevista per la gara. WU inutile, quindi?
  • 11/6/2017 09:34 WU Moto2:
    Marquez schrotter Morbidelli Corsi Oliveira Luthi Nakagami Pasini Navarro Locatelli Baldassarri
  • 11/6/2017 09:08 WU Moto3:
    martin mir fenati Di Giannantonio Canet Bastianini Ramirez Antonelli Migno Bendsneyder Danilo Arbolino
  • 10/6/2017 16:28 Marquez:"meglio essere quarto dopo quattro cadute che decimo con nessuna scivolata... in realtà, il mio passo non è male, posso giocarmi il podio. In Q2 sono stato semplice troppo aggressivo".
  • 10/6/2017 15:59 Dovizioso:"sarà una gara strana è durissima, il calo delle gomme sarà importante, ancora di più che nel 2016. Ho migliorato il feeling con ant, partendo bene si può anche pensare al podio"
  • 10/6/2017 15:48 Vinales:" perché tante difficoltà? È la stessa domanda che mi faccio e rivolgo a Michelin... con la media ant non è male, ma con la media post è un disastro. I punti forti della Yamaha diventano quelli deboli, non abbiamo stabilità, la moto è nervosa, non possiamo accelerare subito. La situazione è la stessa di ieri, solo che mi sono adattato un po' di più"
  • 10/6/2017 15:02 Petrucci: “E’ molto difficile con questo caldo, sarà importante partire davanti, dà sempre un bel gusto, ma c’è un degrado gomme pazzesco, il più alto della stagione. Credo che i tempi si alzeranno anche di due secondi al giro. Ho rischiato tanto in quel giro, ho finito tutti i jolly…”.
  • 10/6/2017 15:01 Lorenzo:”Ogni gara facciamo qualche piccola cosa diversa: a Jerez il primo podio, al Mugello un paio di giri davanti, qui la prima prima fila con la Ducati. Possiamo fare una bella partenza e arrivare primo alla prima curva”.
  • 10/6/2017 15:01 Pedrosa: “Sono sorpreso di questa pole, nel 2016 grandi difficoltà in QP, nel 2017 già due pole. Cercheremo di trovare la messa a giusto punto per la seconda metà della gara, questa pista richiede una guida per conservare le gomme”.
  • 10/6/2017 14:57 Finale Q2:
    pedrosa lorenzo petrucci marquez A.esaprgaro barbera dovizioso folger vinales bautista redding iannone rossi
  • 10/6/2017 14:56 Suppo:” fare quarto con quattro cadute non è male… L’asfalto ha tante buche e lui con il suo stile aggressivo ne risente più degli altri. Molto bravo Pedrosa”.
  • 10/6/2017 14:56 Dall’Igna:” sempre una pista difficile per noi, soprattutto negli ultimi anni, avere due moto davanti è una bella soddisfazione”.
  • 10/6/2017 14:48 folger sale in 3 posizione
  • 10/6/2017 14:48 dopo la prima gomma:
    lorenzo pedrosa dovizioso a.espargaro marquez vinales redding petrucci bautista iannone barbera. folger non ha ancora fatto un giro tirato
  • 10/6/2017 14:44 cade marquez, è la terza di oggi!
  • 10/6/2017 14:37 via alla Q2 con:
    marquez pedrosa lorenzo dovizioso bautista petrucci redding A.espargaro iannone barbera vinales folger
  • 10/6/2017 14:36 Meregalli: “Non ci saremmo mai aspettati di trovarci in una condizione del genere, non riusciamo a capire cosa non sta funzionando, tutto quello che abbiamo fatto non sta funzionando, i piloti si lamentano di poco grip. Stasera cercheremo di fare qualcosa, ma non sappiamo bene cosa”.
  • 10/6/2017 14:32 In Q2 Folger e Vinales, rossi fuori per 40 millesimi
  • 10/6/2017 13:18 QP Moto3:
    martin canet guevara fenati mir ramirez bastianini di giannantonio suzuki antonelli rodrigo dalla porta arbolino bulega
  • 10/6/2017 11:11
  • 10/6/2017 11:03 Dovizioso:” La vera difficoltà è guidare su questa pista in queste condizioni: è una delle piste più belle del mondo, ma con questo asfalto diventa brutta, non puoi forzare davanti. Quando c’è così poco grip ti inventi poco. Porteremo avanti gomme usate nel pomeriggio, non contano più di tanto i passi fatti fino adesso, le FP4 saranno più veritiere per la gara. Poi bisognerà vedere quanto si consuma l’anteriore”.
  • 10/6/2017 10:46 5 ducati nei primi nove
  • 10/6/2017 10:45 Clamoroso: le due Yamaha ufficiali in Q1!
  • 10/6/2017 10:38 Non male Lorenzo nel cambio di direzione, più in difficoltà, apparentemente, dovizioso
  • 10/6/2017 10:38 Vinales sembra aver ritrovato un po' di fiducia su ant
  • 10/6/2017 10:37 Alla variante F1 fanno tutti una gran fatica nel cambio di direzione
  • 10/6/2017 10:33 Valentino poco fluido in ingresso
  • 10/6/2017 10:33 Rossi sembra avere poco feeling con l'ant
  • 10/6/2017 10:29 Alla 10 bautista sembra il migliore tra i piloti ducati
  • 10/6/2017 10:25 Caduta di zarco alla noce, proprio davanti a me. Pilota ok
  • 10/6/2017 10:21 Adesso mi sposto alla 10, ingresso dello stadio
  • 10/6/2017 10:14 Niente, crutchlow continua a sbagliare la prima
  • 10/6/2017 10:13 Petrucci manda palesemente a quel paese abraham
  • 10/6/2017 10:10 Aleix espargaro con l'Aprilia sembra lento nel cambio di direzione 1/2
  • 10/6/2017 10:09 Già due dritti di crutchlow alla 1
  • 10/6/2017 10:05 Cade anche bautista, pilota ok
  • 10/6/2017 10:05 Lorenzo sacrifica un po' l'uscita dalla 1 per essere più veloce alla 2. Scivolata per marquez alla 10, la curva che immette nello stadio
  • 10/6/2017 09:58 Via alle fp3 MotoGP: i tempi di ieri non contano nulla

  • 10/6/2017 09:54 ...e la curva 5, una bella sx in discesa

  • 10/6/2017 09:53 Eccomi in pista: vedo la prima variante...

  • 10/6/2017 08:59 Buon giorno da montmelo, sole e temperatura ideale. Fra poco si inizia sul nuovo/vecchio circuito
  • 9/6/2017 20:44 Ovviamente domani si riparte da zero, i tempi di oggi non contano nulla ai fini della determinazione dell’accesso in Q1 e Q2: conteranno solo le FP3 di domani mattina
  • 9/6/2017 20:43 Ecco il testo del comunicato:
    Dopo le FP1 e FP2 del Gran Premio di Catalunya, è stata presa la decisione di tornare alla vecchia chicane - quella utilizzata sabato e domenica nel 2016 - a partire dalle FP3.
    La decisione è stata presa in base ai riscontri dei piloti al termine del Giorno !, ed è stata presa dalla Safety Commission venerdì sera
    Capirossi: “Nella Safety Commission i piloti hanno detto che la modifica fatta con la nuova chicane non era stata fatta nel modo giusto e in quel punto ci sono anche molte buche: per questo i piloti hanno deciso di tornare al tracciato del 2016. Stiamo lavorando per rendere il più sicuro possibile il tracciato che verrà utilizzato domani. Oggi, durante le libere, abbiamo visto tante cadute con la moto che rimaneva sul tracciato, all’uscita della curva, e questo è molto pericoloso. Abbiamo l’esperienza dell’anno scorso con la vecchia chicane e l’anno scorso non registrammo nessun tipo di caduta come quelle viste oggi e per questo i piloti hanno fatto questa richiesta. Sotto l’aspetto delle cadute, il vecchio tracciato è meglio”

  • 9/6/2017 20:32 ecco il comunicato ufficiale
    Decision taken to race on the layout used last season

    Following FP1 and FP2 at the Gran Premi Monster Energy de Catalunya, the decision has been taken to revert the track layout to the old chicane – the one used for Saturday and Sunday in 2016 – from FP3 onwards in 2017.

    The decision is based on feedback from riders following Day 1 of track action, and was taken by the Safety Commission on Friday evening.

    The changes made to the layout ahead of the 2017 event were deemed insufficient due to the change in the asphalt of the chicane, which was the cause for concern for the majority of the riders.

    The race weekend will therefore continue on Saturday using the layout raced in 2016.
    Loris Capirossi: “In the Safety Commission the riders complained a little about the new layout, they said the work wasn’t done in the right way and there were a lot of bumps – that’s why the riders decided to go back to the layout from last year. That’s why we’re here, to make sure the track used tomorrow is the safest we can. We saw during practice today a lot of crashes too where the bike remained on the track and at the exit of the corner, and that’s very dangerous. We have experience from last year of the old chicane and we didn’t have any crashes like we did today, that’s why the riders requested it. In terms of crashes, the old one is better.”

  • 9/6/2017 20:31 Adesso è ufficiale: da domani si torna al circuito 2016, quello della gara di domenica, quello della F.1
  • 9/6/2017 19:56 Si lavora sul circuito per tornare alla variante della F.1, quella del 2016 (foto da Movistar MotoGP)

  • 9/6/2017 19:34 Alcuni piloti, Franco Uncini e Loris Capirossi sono in pista per vedere se, effettivamente, si possa tornare al circuito 2016 della domenica. C’è da spostare della ghiaia, rifare delle righe bianche. =
  • 9/6/2017 19:30 Ultimatum dei piloti: pista F.1 da domani e disegno originale dal 2018, con spazio di fuga allargato dove nel 2016 morì Luis Salom. Altrimenti non si corre più a Montmelò

  • 9/6/2017 19:16 I piloti ormai hanno deciso: per loro si torna al circuito 2016, quello della F.!, quello dove si era corso domenica dopo la morte di Salom. Manca solo l’ok del circuito.
  • 9/6/2017 19:01 I piloti chiedono che il circuito sia completamente riassaltato, se non non si corre nel 2018. Ma il governo locale ha tagliato del 50% i soldi per il circuito della Catalunya, non ci sono fondi. Il GP 2018 è a rischio
  • 9/6/2017 18:50 Cambia la classifica delle FP2: è stato cancellato il tempo di Zarco, Vinales, Pedrosa, Ranat, e Marquez, perché hanno continuato a spingere nonostante le bandiere gialle per la caduta di Baz. Marquez rimane primo, ma adesso il suo vantaggio scende a 0”222 (da 0”405):
    Ecco la nuova classifica:
    Marquez, Lorenzo, Folger, Dovizioso, Petrucci, Zarco, Pedrosa, Bautista, Rossi, Barbera, Redding, Iannone, A.Espargaro, Baz, Lowes, Vinales, Miller, Abraham, Crutchlow, Rabat (era sesto), P.Espargaro, Guintoli, Smith
  • 9/6/2017 18:46 I piloti avrebbero deciso che da domani si torna al circuito 2016 della F.1 e dal 2018 al tracciato originale, ma con lo spazio di fuga aumentato - di tanto - nella curva che, nel 2016, costò la vita a Luis Salom
  • 9/6/2017 18:38 Petrucci: “Abbiamo chiesto di cambiare, io sono tra quelli che dice che tra una chicane e l’altra cambia poco: adesso bisogna verificare se ci sarà la possibilità di tornare alla pista della F.1”
  • 9/6/2017 18:38 Corsia box invasa da appassionati

  • 9/6/2017 16:48 Molti dubbi sul tempo di rabat: pare certo che abbia tagliato l’ultima chicane nel suo giro buono: in quel punto è stato 1”1 più veloce di tutti gli altri, come ha sottolineato Cal Crutchlow…
  • 9/6/2017 16:37 Pedrosa:"le condizioni della pista non erano perfette, per questo non sono riuscito a capire la differenza tra le varie gomme"
  • 9/6/2017 16:33 Marquez:"questo è un circuito dove si scivola tanto, ma i valori cambiano velocemente: scommetto su vinales in prima fila domani"
  • 9/6/2017 16:32 Lorenzo:" difficile trarre conclusioni sulle fp2, bisogna capire chi ha messo la morbida nel finale, chi ha messo la soffice ant e così via. Sono soddisfatto della posizione, mi sento bene sulla moto, ma non perfetto. La nuova pista? Io sono fra quelli critici, a me non piace l'entrata nello stadio, perché è facile fare un errore che non puoi recuperare, con pericolo per chi ti precede".
  • 9/6/2017 16:00 Dovizioso:"la nuova chicane non è bellissima e se cadi la moto rimane in mezzo alla variante, ma è il max che si potesse fare. Girare qui è sempre uno shock all'inizio, k'asfalto è finito, non c'è grip, sarà durissima con le gomme, specie post. Bisogna essere molto fluidi e risparmiare energie nel finale"
  • 9/6/2017 15:49 Vinales durissimo con la Michelin:"un disastro, la moto non si guida, dopo 3 curve il grip è quello di una gonna da 30 giri"
  • 9/6/2017 15:01 Maio Meregalli:”Il lavoro non ci mancherà questa sera! Stiamo pagando il ritardo su questa pista, molto strano il resoconto di Vinales, si lamentava di mancanza di grip al posteriore e di una moto nervosa, mai successa. Dalla parte di Rossi hanno lavorato un po’ più di fino, sembra più soddisfatto della messa a punto”.
  • 9/6/2017 14:57 Tardozzi: “Siamo in una buona posizione, i test hanno aiutato e oggi la temperatura bassa ci agevola un po’. Entrambi i piloti, però, hanno girato con la gomma dura posteriore: questo è certamente positivo. Lorenzo vuole sempre di più, vuole tornare nelle posizioni che gli competono, sa che noi lo supportiamo, anche se tecnicamente non abbiamo ancora tutto quello che gli serve. Ci aspettiamo molto da lui qui”.
  • 9/6/2017 14:53 Finale FP2:
    Marquez Lorenzo Folger Dovizioso Petrucci Rabat Zarco Pedrosa Bautista Rossi Barbera Redding Ianone A.Espargaro
  • 9/6/2017 14:49 caduta per cal crutchlow, pilota ok
  • 9/6/2017 14:34 Vinales risale in 5 posizione
  • 9/6/2017 14:34 A 20 minuti dal termine, la sorpresa positiva è tito rabat, 4 in 1’45”642 a 0”483 da Marquez, quella negativa è maverick vinales, 20esimo a 1”930
  • 9/6/2017 14:30 Per la prima volta si vede un Vinales nervoso all’interno del box: al momento è 20esimo a 1”930 da marquez
  • 9/6/2017 14:19 Albesiano (Aprilia): “evoluzione del nostro cambio seamless: più leggero, più veloce e, forse, più affidabile e robusto. Dovrebbe essere meno “invasivo” sul comportamento della moto”
  • 9/6/2017 14:08 Al via le FP2 della MotoGP
  • 9/6/2017 14:00 Fenati: “Il nuovo circuito mi piace molto, abbiamo lavorato bene”.
  • 9/6/2017 13:56 Finale FP2 Moto3:
    Canet fenati mir bulega migno martin bastianini suzuki bendsneyder bezzecchi antonelli oettl loi di giannantonio rodrido sasaki dalla porta
  • 9/6/2017 11:46 Finale FP1 Moto2
    Oliveira Nakagami Morbidelli Luthi Marquez Navarro Syahrin Pasini Baldassarri Vierge Corsi Schrotter Vinales Bagnaia
  • 9/6/2017 10:45 Finale FP1:
    marquez crutchlow dovizioso pedrosa folger vinales lowes bautista redding petrucci zarco miller lorenzo iannone p.espargaro abraham rossi guintoli smith
  • 9/6/2017 10:38 Miller fermato con la bandiera nera: faceva la chicane vecchia invece della nuova! E per qualche giro!!!
  • 9/6/2017 10:34 Pedrosa invece no

  • 9/6/2017 10:33 Anche marquez pronto a entrare in pista

  • 9/6/2017 10:29 Si entra con slick ant e post
  • 9/6/2017 10:26 Adesso il sole è caldissimo
  • 9/6/2017 10:25 Dopo aver corso al Mugello, Michele Pirro torna nel ruolo di coach di Lorenzo

  • 9/6/2017 10:21 Zarco entra in pista con una slick al post
  • 9/6/2017 10:14 Fino adesso hanno girato in 6: folger zarco Lorenzo Rossi bautista e a.espargaro
  • 9/6/2017 10:07 Dovizioso pronto a entrare in pista


  • 9/6/2017 10:06 Anche Rossi e folger
  • 9/6/2017 10:06 In pista solo bautista e zarco
  • 9/6/2017 09:58 Ricomincia a piovere
  • 9/6/2017 09:58 Marquez pronto al box. È probabile che molti aspettino prima di entrare in pista

  • 9/6/2017 09:54 Maio meregalli e Piero taramasso

  • 9/6/2017 09:50
    Si lavora al box Yamaha, pista chiazzata. Ma se non piove più da metà turno si dovrebbe poter girare bene

  • 9/6/2017 09:22 Ha piovuto anche sul circuito di montmelo
  • 9/6/2017 08:21 Buon giorno da Barcellona. In città ha piovuto, andiamo a vedere come è in circuito

  • 8/6/2017 20:18 Marquez: “E’ cambiata solo una curva, ma in realtà è piuttosto differente da prima: diciamo che sono due circuiti in uno, prima era più naturale, adesso c’è una parter veloce e una molto più lenta. Qui c’è poco grip e questo potrebbe essere favorevole alla Honda: nei test siamo andati bene, possiamo essere competitivi. L’importante sarà scegliere la gomma giusta: anche qui la Michelin ha portato l’asimmetrica anteriore, ma la mia opinione è che con 50 àC sull’asfalto non serva a niente ma, anzi, crea solo confusione”.
  • 8/6/2017 16:44 Iannone: “Con la Suzuki devo imparare a non raddrizzare velocemente la moto, cosa in Ducati ero riuscito a imparare bene e con grande fatica, studiando anche la telemetria di Stoner. Ma quello che è redditizio con tutte le MotoGP sembra non funzionare con la Suzuki”.
  • 8/6/2017 16:32 Lorenzo: “In questo campionato ci sono tantissimi piloti veloci: sembra più la Moto3 della MotoGP e basta che ci sia un qualcosa che non funziona tra pilota, moto e gomme per fare una grandissima fatica. Venerdì al Mugello avevo detto che la Ducati aveva il potenziale per vincere e Dovizioso, che è in grande forma, ha fatto una bellissima gara, così come Petrucci. Loro ne hanno approfittato, io no perché c’erano 2-3 punti dove ero troppo in difficoltà, anche quando sono partito in testa. Pur facendo una brutta gara sono arrivato a 14 secondi, quindi non troppo distante: credo che in un GP a me favorevole si può lottare per la vittoria. questo è ciò che ho in testa”.
  • 8/6/2017 15:59 Petrucci: “Per un momento, martedì, mi sono anche scordato di aver conquistato il podio… Sicuramente al Mugello sono stato bravo, ma era una cosa che doveva succedere, non qualcosa di assolutamente impossibile. Certo, il contesto è stato stupendo, ma come tutti i piloti io voglio vincere e bisogna lavorare per riuscirci, voglio potermela giocare tutte le domeniche. Se ci pensate, anche a Jerez e ad Austin, come al Mugello, sono arrivato a due secondi da Dovizioso: non è quindi qualcosa di eccezionale, cambia solo la posizione. Sarebbe stato eccezionale arrivare davanti due secondi a Dovizioso… Tornando al podio, mi ha fatto piacere di essere stato omaggiato anche da altri piloti e da persone di altre squadre: io cerco di avere rispetto per tutti, è stato belle essere ripagato con questa felicità”.
  • Gisulfo, Arpino (FR)

    Pedrosa, Lorenzo, Petrucci e Marquez quarto, nonostante due cadute. Direi che Honda e Ducati se la sono cavata bene.
  • Jojoe, Bologna (BO)

    Ridicola sta cosa. Un pilota se ne accorge anche senza girarci di quanto é o meno pericolosa la modifica. Dovevano girarci per accorgersene tra l'altro dopo due turni di prove? Poi come sempre succede vanno a modificare tutto all'ultimo. In questo caso buona parte é d'accordo di tornare indietro, ma in genere chi sta avanti non si lamenta e chi sta dietro si.
Inserisci il tuo commento